Quel che penso dei giovani d'oggi

​Più o meno le stesse cose che penso di me stessa liceale. Perché anche noi chiedevamo interventi di chirurgia plastica (ottenendoli)

Più Popolare

Nel 1998 conducevo un programma radiofonico di quelli che l'editore (la Rai, in quel caso) vuole siano "a target giovane". Ci strillavano sempre che non avevamo abbastanza idee sui giovani, qualunque cosa essi fossero, e quindi a un certo punto facemmo una puntata su una nuova abitudine di quella debosciata generazione: chiedere in regalo ai genitori interventi di chirurgia plastica. Il "caso" che intervistai era la migliore amica del mio ex compagno di banco. Ma avrei potuto intervistare lui, che si era sistemato una quantità di roba, o me, che a un certo punto del liceo avevo preteso la liposuzione alle ginocchia (che bisogno potessero averne le mie ginocchia d'adolescente è un mistero). Eravamo ragazzini ricchi, avevamo genitori scemi: ci facevamo delle plastiche. In proporzione ai mezzi consentiti dalle epoche e dal denaro, al liceo si è cretini più o meno sempre allo stesso modo.

Advertisement - Continue Reading Below

L'altro giorno, su una rivista americana, ho visto il centesimo articolo uguale degli ultimi decenni: diciassette anni dopo il '98, ci svelava che – scandalo, degrado – ragazzine giovanissime si sottopongono a interventi di chirurgia plastica. Dopo un'estate trascorsa a scoprire un'altra novità pazzeschissima: ragazzini giovanissimi vanno in discoteca e s'impasticcano e bevono. Avevo quindici anni quando finii al pronto soccorso di Trento per un'intossicazione da tequila – procuratami a casa di un'amica, non in discoteca. Avevo più o meno la stessa età quando mi cominciarono a piacere le discoteche. Non ricordo perché; probabilmente piacevano a qualche ragazzino per cui avevo una cotta, e io ho sempre avuto poca personalità: non saprei niente di cinema francese, se verso i diciassette non avessi sostituito quello da seguire in discoteca con quello da seguire in cineteca.

Più Popolare

Proprio non mi ricordo, della gente con cui andavo a Riccione nel weekend, o nelle discoteche bolognesi durante la settimana, chi s'impasticcasse e chi no: adesso mi sembra impossibile sopportare quella musica se non sei drogato, ma è perché sono una vecchia bacucca, come d'altra parte tutti quelli che scrivono articoli sui giovani che si drogano. L'obbligatorietà di certa droga in certi posti è così una falsità che, quando non ero così vecchia e così bacucca, sono riuscita a fare due vacanze in Giamaica senza farmi canne: non perché avessi remore morali, ma perché ero troppo goffa per riuscire ad aspirare.

A metà anni Ottanta, Bologna-Riccione la facevo abbrancata a quello che mi piaceva, sul sellino posteriore del suo cinquantino da cross. Se ci ripenso, mi sembra pericolosissimo – molto più che impasticcarsi. E le mie ginocchia sono molto più bisognose d'interventi di allora. Solo che adesso, oltre che delle moto, ho paura dell'anestesia.

Foto: Getty

COSA NE PENSI?

Tania Cagnotto: il matrimonio e l'abito da sposa
Personaggi
CONDIVIDI
Tania Cagnotto si è sposata all'isola d'Elba
​​All'Isola d'Elba la campionessa ha detto sì al commercialista Stefano Parolin: ecco le foto delle nozze e dell'abito​ da sposa
milano fashion week: le star e le modelle alle sfilate
Personaggi
CONDIVIDI
Le star e le modelle famose alla Milano fashion week
​Top model e celeb sfilano sulle passerelle della primavera estate 2017: ecco chi non è voluto mancare alla Milano fashion week
A due mesi dalle elezioni presidenziali americane, la candidata democratica pubblica le sue condizioni di salute: sta bene, ma forse non basta per vincere.
Personaggi
CONDIVIDI
Come sta Hillary Clinton?
Benone, per essere una signora di 68 anni in campagna elettorale da una vita. Ma una femmina che va a comandare mette sempre un po' a...
Adam Levine e Behati Prinsloo genitori figlia Dusty Rose
Personaggi
CONDIVIDI
Adam Levine: prima foto con la figlia
​​Il cantante ha condiviso su Instagram il primo scatto con la figlia nata dall'amore con la modella Behati Prinsloo​
Firme
CONDIVIDI
Se un figlio ti dice: «Aiutami a morire»
Era belga, aveva 17 anni e una malattia incurabile: i genitori hanno chiesto e ottenuto per lui l'eutanasia, un gesto che nessuno deve...
Angelina Jolie e Brad Pitt divorzio
Personaggi
CONDIVIDI
Angelina Jolie si rifugia a Parma
​Dopo l'annuncio del divorzio: l'attrice si rifugia in Italia, Brad Pitt indagato dall'Fbi e intanto la loro casa viene presa d'assalto​
Milano fashion week: le star in front row e ai party
Personaggi
CONDIVIDI
Le star in prima fila alla Milano fashion week
Ecco le celeb avvistate nei front row, nonché nei party più cool della settimana​ della moda milanese per la primavera estate 2017
adam-levine-behati-prinsloo-figlia
Personaggi
CONDIVIDI
Fiocco rosa per Adam Levine e Behati Prinsloo
Lieto evento per il frontman dei Maroon 5 e l'angelo di Victoria's secret, genitori per la prima volta: è nata Dusty Rose​
Brad Pitt e Angelina Jolie: tradimento marion cotillard
Personaggi
CONDIVIDI
Perché Angelina ha deciso di lasciare Brad?
Secondo alcune voci avrebbe scoperto ​la relazione del marito con Marion Cotillard, per altri il motivo sono i figli​
gigi hadid aggredita a milano fashion week
Personaggi
CONDIVIDI
Gigi Hadid prende a pugni un uomo alla Mfw: ecco il video
La top model presa alle spalle ha mostrato le sue abilità di autodifesa al termine della sfilata Max Mara alla Milano Fashion Week