Rupert Everett, intervista al più pettegolo

​Intervistato dal Sunday Times, l'attore ha sparlato di tutti: da Caitlyn Jenner alla ex migliore amica Madonna

In un'imperdibile intervista al Sunday Times, Rupert Everett ha completato la sua metamorfosi: da archetipo di favoloso amico gay a contessa vedova di Grantham, la vecchia nobile che tiene insieme tradizioni e malelingue in Downton Abbey

Come Lady Violet, Everett ha una parola spietata per ognuno. A partire da Caitlyn Jenner, che l'anno scorso è diventata donna – nasceva Bruce, patrigno di Kardashian – ma «povera cara, non aveva la minima idea di cosa comportasse essere transessuale. Quando ha scoperto che sono tutte drogate o prostitute, è inorridita». 

Advertisement - Continue Reading Below

Come Lady Violet, Everett ha vissuto abbastanza da avere un aneddoto personale a supporto di qualunque teoria: dai sei ai 14 anni si è vestito da ragazza «ma all'epoca era diverso: fosse successo oggi avrei iniziato subito con gli ormoni, invece a 15 anni già non mi interessava più». 

Come Lady Violet, Everett non sa tenere un segreto: per vent'anni amico del cuore di Madonna – «le grandi dive ti succhiano tutta l'energia» – ha scritto di lei nell'autobiografia Bucce di banana che sembrava un Picasso, si comportava da barista lagnosa, e masturbava Sean Penn nei ristoranti. Lei si è infuriata e non gli ha parlato più, lui ora empatizza con le ribellioni del figlio Rocco: vivere con Madonna «presenta le sue difficoltà». 

Ma proprio come come a Lady Violet in Downton Abbey, a Rupert Everett dovrebbero essere concesse solo poche battute a settimana. Per darci il tempo di metabolizzarle, e riciclarle con adeguato sopracciglio in società.

Read Next:
Firme
CONDIVIDI
Ma Beppe Grillo è contro o pro l'Europa?
Il Movimento 5 stelle ha cercato l'alleanza con gli europeisti dell'Alde, ma si è beccato un bel rifiuto
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, mi piacciono le vite degli altri
Io quando entro in un salotto guardo dettagli. Dove sono tutti i telecomandi? La tv? La poltrona sarà comoda?
Firme
CONDIVIDI
Quel che non avevo capito dell'America
Altro che trasparenza, altro che serietà: Donald Trump 
ha demolito le mie convinzioni sulla società Usa
Firme
CONDIVIDI
Perché un figlio uccide i genitori?
Loro lo fanno sentire un fallito e la frustrazione genera odio e furia omicida, come è successo al ragazzo di 16 anni del ferrarese
tradimento fidanzato con la migliore amica
Firme
CONDIVIDI
«Lui mi ha tradito con la mia migliore amica»
Fra loro due durerà poco, perché la loro storia si nutriva del sotterfugio: la risposta a una lettrice ingannata doppiamente
Firme
CONDIVIDI
Quest'anno il cellulare si porta rétro
Anche Zadie Smith ha capito che va benissimo un telefono senza diavolerie moderne, solo sms e telefonate
Firme
CONDIVIDI
«Lui vuole una storia di sesso senza impegno»
Una lettrice scrive a Barbara Alberti: «La parte della bella trombabile non fa per me», ma il consiglio è di buttarsi
Firme
CONDIVIDI
Samantha Cristoforetti e il nome della figlia
La Cristoforetti ha partorito una bambina e l'ha chiamata Kelsey Amal, ma a qualcuno non è andato giù
milano nolo graffiti
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, mi sono perso a NoLo
Siete mai stati a NoLo? Sì, è a Milano: fateci un salto. A volte basta un po' di creatività per ridisegnare il mondo
Firme
CONDIVIDI
Lasciatemi sognare durante lo shampoo
Messaggio al parrucchiere: se cerchi di vendermi qualcosa mentre tento di rilassarmi, non verrò più nel tuo negozio