Vittoria della Brexit: l'Unione europea è al capolinea?

Vince il sì al referendum con il 51,9% e già si prevede un effetto domino in altri Paesi europei, ma con la sfida dei mercati asiatici, milioni di profughi in marcia e la minaccia crescente del terrorismo un'Europa unita è indispensabile

Brexit è la fine dell'Unione europea? È presto per dirlo. Ma almeno il voto dei cittadini britannici porta chiarezza. L'eccezione inglese nella Ue era infatti diventata insopportabile. Bruxelles ha accordato a Londra così tanti privilegi pur di tenerla stretta a sé, da aver creato un mostriciattolo giuridico: un paese che dell'Europa prendeva solo ciò che gli conveniva senza assumersi vincoli e oneri. 

Advertisement - Continue Reading Below

Pensate fino a che punto si era spinta l'accondiscendenza: si prendeva atto che la Gran Bretagna non sarebbe mai entrata nell'euro, ma le si riconosceva il diritto di partecipare alle decisioni  sulla moneta unica. In che modo una regola così folle avrebbe potuto tutelare i nostri interessi? Senza contare che, sempre per tenersi buona Londra, ogni anno gli altri europei versano alla Gran Bretagna sei miliardi di euro per ridurre i suoi contributi al bilancio della Ue. Capito? Noi cittadini avremmo continuato a pagare gli inglesi pur di farli restare! Tanto per darvi un'idea, questo è un giochino che solo per i contribuenti italiani vale 1,2 miliardi di euro. 

Più Popolare

In compenso il governo inglese poteva sottrarsi all'accoglienza dei profughi di guerra, discriminare i cittadini comunitari e negare loro l'assistenza sociale e sanitaria. Ecco, tutto questo col divorzio sancito dal referendum di giovedì finirà. Londra ballerà da sola, coi suoi colossi finanziari della City ma anche le periferie impoverite. Inutile dire che l'effetto domino sarà micidiale: si prevedono referendum a cascata in altri paesi europei e il rafforzamento della campagna populista di Trump negli Stati Uniti. 

Da noi gioisce Salvini, altrove i leader ultranazionalisti. Ma nessuno sa davvero cosa accadrà. Una sola cosa è certa: con la sfida dei mercati asiatici, milioni di profughi in marcia e la minaccia crescente del terrorismo, un'Europa unita, sia pure con regole diverse, è indispensabile. E chi dice che possiamo farcela da soli, magari tirando su un bel muro, mente per una manciata di voti.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
L'idea del matrimonio giusto è anacronistica
L'idea di garantirsi sicurezza e prestigio sposando un buon partito è anacronistica e svilente, e fa male alle donne
La vita di Victoria Beckham, e di tutta la famiglia più posh d'Inghilterra, è un po' come la nostra, e somiglia a quello che succede sui social: c'è chi ride, chi piange, e chi non sa quello che dice.
Firme
CONDIVIDI
Cara Victoria, la vita vera non è facile
L'ostinazione delle celebrità a fingersi normali sui social network ha convinto noi normali a comportarci come celebrità
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, 3 posti magici che rendono unica l'estate
Milano non è solo il Duomo o la Pinacoteca di Brera, c'è molto di più: d'altra parte, questa città non si mostra subito, va scoperta pian...
Firme
CONDIVIDI
L'età giusta per il sesso orale (e la crostata)
C'è una prima volta per tutto, come dimostrano le storie di due giovani attrici: Rooney Mara e Sophie Turner
Per Gwyneth Paltrow non c'è malanno o accoacco di vecchiaia che non possa essere curato dalla giusta combinazione di integratori, complessi vitaminici e creduloneria: è tutto in vendita su Goop.
Firme
CONDIVIDI
Cara Gwyneth, lasciami invecchiare in pace
Le conversazioni tra amiche sembrano i bollettini di un'epidemia, ognuna ha una diagnosi: la noia è mortale
Salute sanità gratuita Italia assicurazione America
Firme
CONDIVIDI
Che fortuna noi italiani con la sanità gratuita
Siamo così abituati a questa finzione che ci sembra ovvio pagare le tasse come un'italiana e l'assicurazione come un'americana
Menopausa argomento conversazioni happy hour donne over 40
Firme
CONDIVIDI
Menopausa, l'argomento da happy hour delle over 40
Verso i 50 anni è il topic principe degli happy hour fra donne, ma sentirne parlare per una che non ci è entrata è terrorizzante
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, questa è la città in cui voglio sempre tornare
L'aspetto più affascinante dell'estate è sempre il ritorno, perché c'è sempre quella sensazione di aver vissuto qualcosa di potente ma di...
Firme
CONDIVIDI
Ecco perché Ambra che bacia Allegri ci traumatizza
L'ex ragazzina di Non è la Rai pomicia con l'allenatore della Juventus, cinquantenne, ma la nostra «bambina» ha ormai quarant'anni
Donnarumma esame di maturità: se i figli fanno come lui è solo colpa vostra
Firme
CONDIVIDI
Se i figli fanno come Donnarumma è solo colpa vostra
Io da piccola somigliavo a Drew Barrymore, non per questo ritenevo fosse congruo sottrarmi all'esame di quinta elementare