Heidi Klum, certi fidanzati è meglio perderli

Mollare un trentenne è sempre un'ottima idea: la modella ha lasciato Vito Schnabel e adesso devo cambiare strategia di accoppiamento, il mio consiglio è di guardare il film Le nostre anime di notte su Netflix

Più Popolare

Cara Heidi Klum, mollare un trentenne è sempre un'ottima idea.

Quando a giugno il tuo giovanotto in carica, quel Vito Schnabel di professione figlio d'arte – proprio nel senso che suo padre fa l'artista, e lui vive di rendita – è stato fotografato mentre «baciava una misteriosa bruna nella notte londinese» (al Daily Mail scrivono sempre come fosse un romanzo d'appendice), nessuno ha creduto davvero si trattasse di «erronea interpretazione di una situazione completamente innocente» (i traditori parlano sempre come ci fosse un avvocato). Ma tu sei una signora: col caldo non fai scenate. Al rientro hai diramato l'intenzione: «Ora è importante prendere una pausa per riflettere».

Advertisement - Continue Reading Below

Mentre rifletti, e quello si droga coi funghi ai concerti e posta su Instagram canzoni strappacuore (prima o poi bisognerà quantificare i danni che ha fatto Brad Pitt al senso del pudore), io ti consiglio di accendere la tv, e guardare Le nostre anime di notte su Netflix. È il film in cui Jane Fonda ha la frangetta bianca e le mani da ottantenne – ma i bicipiti soliti da étoile – e nella prima scena fa a Robert Redford la sua proposta indecente: «Vieni a dormire da me? Non è una cosa di sesso, è per passare la notte. Le notti sono il momento peggiore». Lui lì per lì è perplesso, o burbero, o prezioso, però il giorno dopo la richiama: l'alternativa è spettegolare (di morti) con gli altri (vecchi) del bar. Un trentenne (al netto delle parentesi) lo avrebbe preferito.

Più Popolare

Naturalmente poi una cosa di sesso la diventa. Un po' perché è comunque Robert Redford, e un po' perché non è che il sesso smetta di essere necessario. Come funzioni ancora non so, ma mi fido di AA Gill – è un giornalista, Heidi, che è morto prima di finire di spiegarci il mondo: da allora procediamo a tentoni – che una volta ha scritto: «Il sesso cambia. È meno atletico, più romantico, più intenso: un fatto straordinario. Non perché raro, ma perché è in quantità finita. Arriva un momento nella vita in cui smetti di contare in avanti, e inizia il conto alla rovescia. Non sono i giri che hai fatto: sono quelli che rimangono».

L'amore è un privilegio dei vecchi: ci si innamora prima solo per provare ad arrivarci già appaiati, ché mica tutte abbiamo il senso pratico di Jane Fonda, e «l'idea di dover passare per la seduzione – ci starà? Non ci starà? – è più raccapricciante che eccitante». Per questo a un certa età – i tuoi 44 anni sono una buona approssimazione – bisogna smettere di cercare quelli che ti fanno sentire giovane, e cominciare a portarsi a letto quelli che hanno un po' di vita da raccontare, prima di mettersi a dormire.

More from Gioia!:
Se venisse confermato l'annullamento dell'assegno di divorzio stabilito dalla Corte d'appello di Milano, la ex-moglie di Berlusconi, Veronica Lario, dovrebbe rivedere il suo stile di vita, ecco alcuni consigli.
Firme
CONDIVIDI
Cara Veronica, se serve facciamo una colletta
Silvio rivuole indietro 43 milioni, e la parsimonia logora. Per riprenderti è necessaria una crociera nei mari del sud
Firme
CONDIVIDI
Com'era moderna Mary Astor, e ciò che scriveva sui suoi diari bollenti lo dimostra
Anche lei non sapeva che nessun adulterio può essere davvero segreto: una così, oggi, darebbe il voto agli amanti su Facebook
Violenza sulle donne stereotipi da eliminare
Firme
CONDIVIDI
C'è solo un modo per sradicare la violenza sulle donne
Bisogna sradicare anzitutto gli stereotipi di genere, per cambiare la mentalità che accetta e tollera gli abusi fisici e sessuali
Firme
CONDIVIDI
Cara Chrissy, grazie per averci fatto piangere (soprattutto quella volta lì)
Abbiamo un gran bisogno di consolazione, ma dobbiamo anche imparare a non dare sempre la colpa alla società
Jovanotti cita Dalla
Firme
CONDIVIDI
Jovanotti non teme l'effetto nostalgia
Nel brano Oh, vita!, anticipazione del nuovo album che esce a dicembre, cita Futura di Lucio Dalla: ci vuole coraggio per farlo
Firme
CONDIVIDI
Felicità è portare i pantaloni con l'elastico
Se hai deciso che non te ne frega niente di farti guardare, tirarti a lucido è una cosa che non serve quasi mai
Bellezza e diversità  Lupita Nyong'o
Firme
CONDIVIDI
La bellezza non è più femminile singolare
Oggi per distinguersi c'è un solo modo: essere diverse, come Lupita Nyong'o, che non rinuncia ai suoi capelli afro
È ufficiale: Chiara Ferragni e Fedez aspettano il loro primo figlio, ecco perché sarà un bambino molto fortunato.
Firme
CONDIVIDI
Cara Chiara, sarai una madre favolosa
Perché possiedi un superpotere fondamentale per sopravvivere a questi tempi qui
Mamme permalose bambini
Firme
CONDIVIDI
Nessuno è permaloso come una mamma
Le madri di oggi sono, nell'eloquio, indistinguibili da come scriverei una parodia di mia madre
Kris Jenner con la figlia Kim Kardashian
Firme
CONDIVIDI
Cara Kris, le Kardashian non esisterebbero senza di te
Nessuna delle tue figlie sarebbe così com'è ora se tu non avessi avuto l'idea di farne lo spettacolo di questa generazione