Femminicidio: per le donne l'allarme sicurezza dei telegiornali non scatta mai

S'allunga anche in questo 2017 la lista delle donne uccise dagli uomini che stavano loro accanto: ogni due giorni ne viene fatta fuori una, però si continua a far finta che le emergenze nazionali siano altre

Più Popolare

Alba Chiara è stata uccisa dal fidanzato Matteo, poi morto suicida. Progettavano la convivenza ed «erano così felici», tanto nelle fotogallery su Facebook quanto nel ricordo dei conoscenti. Pure Nadia, ventunenne, l'ha uccisa il fidanzato Francesco, di 13 anni più grande: lei, a quel che si dice, era un po' stufa della gelosia di lui; lui l'ha strangolata dopo una discussione in auto, poi ha vagato per ore col cadavere sul sedile, infine è andato a costituirsi.

Advertisement - Continue Reading Below

S'allunga anche in questo 2017 la lista delle donne uccise dagli uomini che stavano loro accanto, il ritmo non cambia, ogni due giorni ne viene fatta fuori una, però si continua a far finta che le emergenze nazionali siano altre e nessun telegiornale strilla «allarme sicurezza».

Più Popolare

Chi sono gli assassini di donne? I dati aiutano a mettere a fuoco il disastro: secondo un'indagine condotta dall'Istat insieme al ministero della Giustizia, nel 63,8 per cento dei casi a uccidere è il marito o il convivente; segue l'ex, al 24 per cento, mentre il 12 per cento delle volte è il fidanzato.

Nel 63,8% dei casi a uccidere è il marito o il convivente

La stragrande maggioranza delle vittime è italiana, e anche i carnefici lo sono: italiani nel 74,5 per cento dei casi, mentre – per gli appassionati di statistiche legate alla nazionalità – i femminicidi compiuti da uomini dell'Est europeo sono il 13,19 per cento del totale, i sudamericani si fermano al 3,22 per cento e i nordafricani non arrivano al 3.

L'arma di gran lunga più utilizzata è il coltello, e quattro volte su dieci non si tratta di un paio di colpi mortali, ma d'un vero e proprio accanirsi sul corpo della vittima; quanto al movente, tiene banco la gelosia, variamente declinata, ma più che altro l'idea che la donna appartenga a colui che pensa d'amarla, o più banalmente di possederla. Più allarmante di così…

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, cosa ho capito dopo 1 anno in questa città
Milano mi ha cambiato il metabolismo e anche i pensieri, mettendoli tutti in fila, ordinati, uno dietro l'altro, come un domino, come una...
Hillary Clinton con Anna Wintour
Firme
CONDIVIDI
Anche Hillary Clinton ha il suo complesso (come noi)
Ci sono quelle che ti umiliano a forza di plank per gli addominali e quelle cui basta uno sguardo, come Anna Wintour
Nessun avevva dubbi su quale fosse la natura della relazione di Katie Holmes e Jamie Foxx, ma dopo quattro anni l'embargo è stato sollevato, e ora possono farsi fotografare in pubblico.
Firme
CONDIVIDI
Katie e Jamie: storia di un amore segreto
Dopo quattro anni di smentite la storia con Jamie Foxx è confermata, ma riuscirà l'amore a sopravvivere all'ufficialità?
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame: il potere dell'amore renderà possibile l'integrazione
Calcolando che già ad oggi il cognome più diffuso a Milano non è Brambilla, ma Hu e ormai iniziano a esserci generazioni di cinesi milanesi...
serie-tv-problema-di-coppia-guia-soncini
Firme
CONDIVIDI
Le serie tv ora sono un problema di coppia
Le mie amiche si annoiano con Narcos, i mariti si addormentano con Fleabag, ma divani separati mai: cominci con Netflix e poi...
Firme
CONDIVIDI
Figli: fino a che età è giusto mantenerli?
I figli hanno diritto ad essere mantenuti fino a una certa età, i genitori, d'altra parte, a scaricarli dopo una certa età
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, l'agonia dell'ascoltare i racconti delle vacanze altrui
Armati di sorriso standard e tanta pazienza iniziamo a giro antiorario, con telefono per un supporto fotografico, a sentire gli...
Insieme al marito Mark Zuckerberg, Priscilla Chan ha scritto su Facebook una lettera, alla neonata figlia secondogenita, piena di buoni sentimenti e riassumibile in: stai lontana da Facebook
Firme
CONDIVIDI
Cara Priscilla, devi comprare un giardino più grande (per Mark)
O qualunque altra cosa possa servire a tenerlo lontano da Facebook
Bruce Springsteen concerto Broadway
Firme
CONDIVIDI
Quando il desiderio rimane in standby
E poi cerchi di consolarti dicendoti che lo spettacolo di Bruce Springsteen sarà insignificante
Firme
CONDIVIDI
Anche una pacca sul sedere è molestia sessuale
La popstar ha vinto in tribunale contro un dj che l'aveva palpeggiata: anche questo è un abuso, che non può essere accettato o sminuito