Milano Zucchero e Catrame, 3 posti magici che rendono unica l'estate

Milano non è solo il Duomo o la Pinacoteca di Brera, c'è molto di più: d'altra parte, questa città non si mostra subito, va scoperta pian piano

Più Popolare


Advertisement - Continue Reading Below
Canzone per leggere l'umore: Until The Morning, Thievery Corporation.

In questo periodo dell'anno la mia città di nascita, Roma, cambia aspetto.

Da una parte si svuota nei suoi quartieri residenziali, diventando un gigantesco set cinematografico, dall'altra il centro si riempie di turisti in fila indiana con cappellini, selfie-stick, bottiglietta d'acqua, marsupi di dubbio gusto (andrebbero vietati dalla legge!) e tanta voglia di scoperta. Nella mia testa, Milano non è mai stata una meta estiva per turisti, invece, almeno in questo periodo, ne vedo tantissimi. È una notizia, ormai, che Milano come presenze batta Roma. Non metto in discussione la bellezza e il fascino della città meneghina, ma con tutto il rispetto, da questo punto di vista non c'è storia.

Più Popolare

Al di là di questo pensiero campanilistico, mi sono chiesto tra me e me cosa consiglierei di visitare o di vivere, escludendo tutto l'ovvio (il Duomo, la Pinacoteca di Brera e Ambrosiana, Sant'Ambrogio, la Scala, la Galleria Vittorio Emanuele II, etc..), mettendovi qui sotto le mie proposte alternative.

1. Bagni Misteriosi.

Nel centro di Milano (Via Carlo Botta, 18) trovate l'ex piscina Caimi, oggi chiamata Bagni Misteriosi. Vi giuro che è un posto incredibile, ricco di storia. Era uno spazio multifunzionale, che comprendeva un Teatro, dal 1937 si sono aggiunte le piscine, una sala per la scherma, la boxe, una biblioteca e addirittura una stamperia. Oggi, completamente ristrutturato, è un posto dove passare una giornata tra bagni, aperitivi e relax. Un vero e proprio gioiello da vivere, se potete, durante la settimana e non nel weekend. Andateci assolutamente!

2. Caffè Martesana

Nel quartiere Maggiolina (Via Melchiorre Gioia, 194), c'è questo bar che sembra uscito da un film d'altri tempi. Un luogo davvero speciale, romantico, appartato. Prendersi un caffè o un bicchiere di vino, sotto un glicine secolare e con il Naviglio della Martesana che ti scorre accanto, è una vera occasione per staccare e riacclimatarsi con l'universo.

3. Palazzo de l'Oreggia

Se a Roma abbiamo la Bocca della Verità, a Milano c'è il Palazzo de l'Oreggia (dell'orecchio), dove a una scultura a forma di orecchio si può bisbigliare un desiderio con la speranza che si avveri. In realtà è un citofono per parlare con il portiere. Ma detta così è molto meno poetica.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Vi racconto come sono diventata la più grande esperta di capelli vivente e vi svelo tutto quello che ho imparato
Altro che sacchetti biodegradabili: voto il primo partito che faccia una legge per cui lo shampoo è incluso nel costo della piega
Oprah Winfrey Golden globes 2018
Firme
CONDIVIDI
Perché il discorso di Oprah sulle donne dovrebbe farci riflettere
Ma non occorre la molestia sessuale, basta la rinuncia costante 
alle nostre ambizioni a renderci ancora "sesso debole"
Rivoluzione bacio
Firme
CONDIVIDI
La strategia vincente per ottenere tutto quello che si vuole? Far sbroccare l'interlocutore
Così passa dalla parte del torto, come sa fare bene Stefania Sandrelli con Vittorio Gassman nel film La terrazza
Sessantotto anniversario 50 anni
Firme
CONDIVIDI
Il Sessantotto 50 anni dopo e le nuove rivoluzioni possibili
Abbiamo ripreso lo spirito creativo del '68, che ha appena compiuto 50 anni, per immaginare un mondo diverso
vestiti costosi
Firme
CONDIVIDI
Noi, che l'abito costoso vogliamo ammortizzarlo
Da quando ci sono i cellulari con fotocamera quel completo risolutivo non puoi più indossarlo senza sembrare una che non si cambia mai
scrivere gratis
Firme
CONDIVIDI
Scrivete solo se qualcuno vi paga
Conosco gente che scrive decine di cartelle non retribuite su siti senza budget: come mai non distinguono un hobby da un mestiere?
Fine anno 2017 cosa tenere cosa buttare
Firme
CONDIVIDI
Cosa vuoi tenere e cosa vuoi buttare del 2017?
Butto le frasi retoriche e le parole a vanvera, tengo le battaglie delle donne e la loro forza inesauribile
Angela Lansbury, in un'intervista a Radio Times, ha parlato di donne, molestie e responsabilità: la reazione del web è stata immediata e scomposta
Firme
CONDIVIDI
Cara Angela, con noi giovani bisogna avere pazienza (siamo scemi)
Per quanto complessa sia la questione delle molestie, la nostra reazione è sempre a misura di tweet
Natale amore odio
Firme
CONDIVIDI
Con il Natale non ci sono mezze misure: o si è lovers o si è haters
Il mondo si divide in due categorie, quelli che lo amano e quelli che lo odiano: a me fa simpatia, ma sono un disastro con gli addobbi
Insieme al marito John Legend, Chrissy Teigen ha annunciato sui social la sua seconda gravidanza, ottenuta attraverso la fecondazione in vitro, come ha sempre raccontato con sana disinvoltura.
Firme
CONDIVIDI
Cara Chrissy, servono anche i figli maschi
Il tuo lo sarà perché, come hai spiegato disinvolta, "è l'unico embrione rimasto", e ti tornerà utilissimo