L'età giusta per il sesso orale (e per la crostata)

C'è sempre un momento in cui si perde la verginità: Rooney Mara non aveva mai mangiato crostate prima del film A ghost story, mentre Sophie Turner ha appreso dell'esistenza del sesso orale leggendo il copione del Trono di Spade

Più Popolare

I giornali americani sono pieni di ricette di crostate. Rooney Mara, in un'intervista, ha detto che la scena in cui, per superare un lutto, il suo personaggio in A ghost story mangia un'intera crostata rappresenta la sua prima volta: non aveva mai mangiato crostate. Le era sempre sembrato un cibo un po' impressionante (chissà se vede le lumache: ci vuole un remake di Pretty woman). Il regista ha insistito e lei ha perso la verginità crostatica. E ora la stampa le vuole far recuperare trent'anni di crostate non mangiate.

Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

Negli stessi giorni Sophie Turner, che ha 21 anni e da quando ne aveva 15 è Sansa Stark nel Trono di spade (nella foto di apertura, in una scena della serie tv, ndr), ha raccontato a un giornale inglese di aver appreso l'esistenza del sesso orale alla prima lettura del copione con tutto il cast. Non era una sua scena (Sansa ha perso la verginità, piuttosto brutalmente, solo l'anno scorso), ma era una delle mille scene di sesso (se non sono di sesso sono di squartamenti, in quella serie). Qualcuno leggeva la descrizione e lei ha sgranato gli occhioni: veramente la gente fa queste cose? La quindicenne non ne sapeva niente. I giornali si sono stupefatti molto meno che se avesse detto di non aver mai mangiato una crostata.

Sophie Turner, alias Sansa nel Trono di spade.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Cara Chrissy, grazie per averci fatto piangere (soprattutto quella volta lì)
Abbiamo un gran bisogno di consolazione, ma dobbiamo anche imparare a non dare sempre la colpa alla società
Jovanotti cita Dalla
Firme
CONDIVIDI
Jovanotti non teme l'effetto nostalgia
Nel brano Oh, vita!, anticipazione del nuovo album che esce a dicembre, cita Futura di Lucio Dalla: ci vuole coraggio per farlo
Firme
CONDIVIDI
Felicità è portare i pantaloni con l'elastico
Se hai deciso che non te ne frega niente di farti guardare, tirarti a lucido è una cosa che non serve quasi mai
Bellezza e diversità  Lupita Nyong'o
Firme
CONDIVIDI
La bellezza non è più femminile singolare
Oggi per distinguersi c'è un solo modo: essere diverse, come Lupita Nyong'o, che non rinuncia ai suoi capelli afro
È ufficiale: Chiara Ferragni e Fedez aspettano il loro primo figlio, ecco perché sarà un bambino molto fortunato.
Firme
CONDIVIDI
Cara Chiara, sarai una madre favolosa
Perché possiedi un superpotere fondamentale per sopravvivere a questi tempi qui
Mamme permalose bambini
Firme
CONDIVIDI
Nessuno è permaloso come una mamma
Le madri di oggi sono, nell'eloquio, indistinguibili da come scriverei una parodia di mia madre
Kris Jenner con la figlia Kim Kardashian
Firme
CONDIVIDI
Cara Kris, le Kardashian non esisterebbero senza di te
Nessuna delle tue figlie sarebbe così com'è ora se tu non avessi avuto l'idea di farne lo spettacolo di questa generazione
Parità stipendio donne
Firme
CONDIVIDI
Equo compenso, non si tratta solo di soldi
Quando pretendiamo una retribuzione pari a quella degli uomini per il nostro lavoro stiamo parlando anche di dignità
Figli calo nascite
Firme
CONDIVIDI
Ma tu un figlio lo vorresti?
Se è vero che i giovani rinunciano ad avere bambini per cause di forza maggiore, perché 
non sono arrabbiati?
Non più un intoccabile di Hollywood, il molestatore delle dive Harvey Weinstein ci obbliga a una riflessione in più: oltre all'indignazione e alla solidarietà, dobbiamo essere capaci di raffinare l'analisi ed emanciparci da ruolo di vittime perfette.
Firme
CONDIVIDI
Cara Blythe, le figlie devono imparare a difendersi da sole
Se Gwyneth è in grado di badare a se stessa, che bisogno aveva di una lettera della sua mamma al giornale che l'ha criticata?