Cara Helen, insegna la parità a tuo marito Pharrell (e agli altri papà pigri)

«Non ho mai cambiato un pannolino in vita mia», dice lui, «ma sono tanto stanco»: ecco come convincere un padre impunito ad alzarsi di notte

Più Popolare

Cara Helen,

non farti abbindolare.

Ti scrivo, nonostante tu non abbia fatto niente per meritartelo – mica sei famosa – perché sono preoccupata. Ho visto l'intervista a Pharrell, tuo marito. Quella in cui parla della vita con tre gemelli nuovi. L'ho vista: dice che fai tutto tu. L'ho rivista: dice di non aver mai cambiato un pannolino. L'ho vista un'altra volta: dice che sì, avete tate e domestici, ma la situazione resta pesantissima. Essi piangono, addirittura. È il caso più sfacciato di padre impunito mai diagnosticato.

Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

La paternità, come l'inferno, si divide in gironi. Ci sono gli Entusiasti. Sono quelli che subito si scaricano le app, cominciano a misurare il tempo in settimane, e a metà del primo trimestre sono già guru del mercato dei passeggini. Hanno un'opinione su tutto – e blog, rubriche sui giornali, Instagram curatissimi e Twitter spiritosi per difenderla neanche fosse la Juventus. Arrivano a sera stremati, per questo non si alzano quando il ragazzino piange. Non lo sentono: mica è cattiveria.

Ci sono gli Ignavi. Vivono con un obiettivo: non avere le palle rotte. Fanno quello che gli viene chiesto – manco male – ma non prendono iniziative. Se interpellati, si proclamano artefici di parità: dovremmo ringraziarli. Per combatterli è stato perfezionato il concetto di «carico mentale» – una disegnatrice francese ne ha fatto un fumetto su Facebook, è diventata un'eroina – ovvero: «Ma mica me l'hai detto» non è una linea di difesa sufficiente se sei adulto, sono le nove di sera, io torno da una trasferta in Bangladesh e tu non hai neanche pensato di scaricare i menu del pizza express. Gli Ignavi di notte non si alzano, ma al mattino chiedono scusa: perché non li abbiamo svegliati?

Poi ci sono gli Impuniti. Gli Impuniti prosperano sulla convinzione – tradizionalmente materna – che ci vuole più tempo a spiegarlo (o a svegliarli) che a farlo da sole. Loro il problema del carico mentale lo hanno risolto così: bisogna fare come se non ci fossero. Il carico è lo stesso, ma una risparmia la fatica delle illusioni. Gli Impuniti sono sprovvisti di amor proprio, e possono rimbalzare per ore le richieste più elementari. Gli Impuniti di notte non si alzano, e al mattino protestano perché non sono riusciti a riposare.

Con tutti, dopo la mezzanotte, funziona una cosa sola, Helen. Le botte. Proprio: i calci. Forti. A mitraglia. Come fosse una lezione di Soul Cycle. In un paio di settimane anche il più pelandrone scatta al primo vagito. Nessun padre è più complicato di un cane di Pavlov.

More from Gioia!:
Violenza sulle donne stereotipi da eliminare
Firme
CONDIVIDI
C'è solo un modo per sradicare la violenza sulle donne
Bisogna sradicare anzitutto gli stereotipi di genere, per cambiare la mentalità che accetta e tollera gli abusi fisici e sessuali
Firme
CONDIVIDI
Cara Chrissy, grazie per averci fatto piangere (soprattutto quella volta lì)
Abbiamo un gran bisogno di consolazione, ma dobbiamo anche imparare a non dare sempre la colpa alla società
Jovanotti cita Dalla
Firme
CONDIVIDI
Jovanotti non teme l'effetto nostalgia
Nel brano Oh, vita!, anticipazione del nuovo album che esce a dicembre, cita Futura di Lucio Dalla: ci vuole coraggio per farlo
Firme
CONDIVIDI
Felicità è portare i pantaloni con l'elastico
Se hai deciso che non te ne frega niente di farti guardare, tirarti a lucido è una cosa che non serve quasi mai
Bellezza e diversità  Lupita Nyong'o
Firme
CONDIVIDI
La bellezza non è più femminile singolare
Oggi per distinguersi c'è un solo modo: essere diverse, come Lupita Nyong'o, che non rinuncia ai suoi capelli afro
È ufficiale: Chiara Ferragni e Fedez aspettano il loro primo figlio, ecco perché sarà un bambino molto fortunato.
Firme
CONDIVIDI
Cara Chiara, sarai una madre favolosa
Perché possiedi un superpotere fondamentale per sopravvivere a questi tempi qui
Mamme permalose bambini
Firme
CONDIVIDI
Nessuno è permaloso come una mamma
Le madri di oggi sono, nell'eloquio, indistinguibili da come scriverei una parodia di mia madre
Kris Jenner con la figlia Kim Kardashian
Firme
CONDIVIDI
Cara Kris, le Kardashian non esisterebbero senza di te
Nessuna delle tue figlie sarebbe così com'è ora se tu non avessi avuto l'idea di farne lo spettacolo di questa generazione
Parità stipendio donne
Firme
CONDIVIDI
Equo compenso, non si tratta solo di soldi
Quando pretendiamo una retribuzione pari a quella degli uomini per il nostro lavoro stiamo parlando anche di dignità
Figli calo nascite
Firme
CONDIVIDI
Ma tu un figlio lo vorresti?
Se è vero che i giovani rinunciano ad avere bambini per cause di forza maggiore, perché 
non sono arrabbiati?