Milano Zucchero e Catrame, la dolce bellezza della solitudine

Mi sono accorto che dal primo luglio, Milano si trasforma nella città dei papà, che fingono tristezza nel rimanere soli

Più Popolare
Advertisement - Continue Reading Below

Canzone per leggere l'umore: Upside Down di Jack Johnson

Finalmente siamo arrivati a Luglio.

Milano, tra caldo afoso e temporali, inizia a cambiare aspetto scoprendo un lato romantico e malinconico, che non mi aspettavo.

Sarà una questione di luce diversa, di umori che cambiano, di un'allegria meno gridata, ma più sincera, sarà che l'estate in città mi ha sempre affascinato per il suo vestito più corto, ma più comodo, meno fashion, ma più intimo. Milano, come Roma, aumenta il suo fascino. È adesso che mi sento profondamente parte di questa città, perché è proprio adesso che ho il tempo di iniziare a catalogare i primi ricordi, a sentire la nostalgia dell'inverno e nello stesso tempo il desiderio di godermi l'oggi e il domani.

Più Popolare

Ma al di là delle mie paturnie emotive mi sono accorto che dal primo luglio, Milano si trasforma nella città dei papà, che fingono tristezza nel rimanere soli.

La città si svuota di mamme e bambini, che vengono parcheggiati in località balneari, soprattutto in Liguria e Versilia, mentre i padri con l'alibi del lavoro vivono il loro vero mese di vacanza: dal lunedì al venerdì ogni sera è perfetta per fare aperitivi, cene, dopocena, reunion con amici storici, partite di calcetto e bicchieri della staffa. Un lungo e infinito hangover settimanale da espiare poi nel fine settimana al ritorno dalla famiglia, quando puntuale arriva la domanda della moglie:

Tesoro, ti vedo stanco, lavori troppo, se vuoi torno a Milano per occuparmi di te.

Lei sa che tu non le dirai mai «sì», lei comunque non ha alcuna intenzione di tornare davvero, ma vuole e deve farti sudare freddo, per vedere nei tuoi occhi la fine della tua preziosissima libertà.

A luglio, a Milano c'è meno traffico e di riflesso più felicità e inevitabilmente aumentano anche le scappatelle extra-coniugali.

E le mogli?

Anche loro in riviera hanno un bel da fare, tra bagnini abbronzati e atletici maestri di tennis e cross fitness.

Tant'è che ho scoperto che l'Autostrada Serravalle tra Milano e Genova è chiamata, la via dei cornuti.

Al di là di tutto, ogni tanto, ritrovarsi a casa, da soli, senza nessuno, senza orari, ci serve per tornare a tempo con noi stessi. Meglio se poi apri la finestra e vedi il mare. Ma anche a Milano, e questa volta anche Roma, va benissimo.

More from Gioia!:
Hillary Clinton con Anna Wintour
Firme
CONDIVIDI
Anche Hillary Clinton ha il suo complesso (come noi)
Ci sono quelle che ti umiliano a forza di plank per gli addominali e quelle cui basta uno sguardo, come Anna Wintour
Femminicidio e libertà delle ragazze
Firme
CONDIVIDI
Femminicidi, le ragazze devono essere libere
L'amore non ordina e non vieta, le ragazze non devono avere padroni
Nessun avevva dubbi su quale fosse la natura della relazione di Katie Holmes e Jamie Foxx, ma dopo quattro anni l'embargo è stato sollevato, e ora possono farsi fotografare in pubblico.
Firme
CONDIVIDI
Katie e Jamie: storia di un amore segreto
Dopo quattro anni di smentite la storia con Jamie Foxx è confermata, ma riuscirà l'amore a sopravvivere all'ufficialità?
serie-tv-problema-di-coppia-guia-soncini
Firme
CONDIVIDI
Le serie tv ora sono un problema di coppia
Le mie amiche si annoiano con Narcos, i mariti si addormentano con Fleabag, ma divani separati mai: cominci con Netflix e poi...
Firme
CONDIVIDI
Figli: fino a che età è giusto mantenerli?
I figli hanno diritto ad essere mantenuti fino a una certa età, i genitori, d'altra parte, a scaricarli dopo una certa età
Insieme al marito Mark Zuckerberg, Priscilla Chan ha scritto su Facebook una lettera, alla neonata figlia secondogenita, piena di buoni sentimenti e riassumibile in: stai lontana da Facebook
Firme
CONDIVIDI
Cara Priscilla, devi comprare un giardino più grande (per Mark)
O qualunque altra cosa possa servire a tenerlo lontano da Facebook
Bruce Springsteen concerto Broadway
Firme
CONDIVIDI
Quando il desiderio rimane in standby
E poi cerchi di consolarti dicendoti che lo spettacolo di Bruce Springsteen sarà insignificante
Firme
CONDIVIDI
Anche una pacca sul sedere è molestia sessuale
La popstar ha vinto in tribunale contro un dj che l'aveva palpeggiata: anche questo è un abuso, che non può essere accettato o sminuito
Helen Mirren film Paolo Virzì
Firme
CONDIVIDI
Niente «cose da vecchia» per Helen Mirren se il regista è Virzì
L'attrice 71enne recita in Elle & John, film «di malati terminali», e Paolo Virzì le ha spiegato un'ovvietà: si ammalano anche i giovani
Jerry Lewis ricordo inventore di tutto
Firme
CONDIVIDI
Omaggio a Jerry Lewis, l'inventore di tutto
Celebre per le sue smorfie, ha avuto tante intuizioni geniali: come un film, mai uscito, che raccontava la stessa storia di La vita è bella