«Il mio capo mi ha fatto una gran corte, poi ha trovato un'altra da sedurre»

«Mi ha corteggiata, però senza portarmi a letto: si è presto stancato e ha sedotto una nuova favorita»: lui si nutre di nuove prede ma tu non sei un agnellino, pensavi di far carriera ma ti è andata male

Più Popolare

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzo maleducazione.sentimentale@hearst.it. Ecco il suo consiglio a una donna che dopo avere accettato la corte del suo capo ha perso le possibilità di far carriera in quel posto di lavoro.

La lettera

«Psicologa alle prime armi, avevo pochi pazienti. Così quando mi hanno offerto di lavorare per un'importante associazione diretta da un nume in materia, mi è sembrato di entrare nell'Olimpo. Subito una buona clientela. Tutti pendevano dalla labbra del Capo, e lui mi trattava come un genio, mi prospettava una grande carriera, i miei colleghi – quasi tutti donne – erano gelosi. Solo sua moglie era gentile. Lui mi ha fatto una gran corte senza portarmi a letto (io ci sarei andata), solo baci dietro le porte. Mi sentivo fra le braccia di Zeus. Ma si è presto raffreddato, per sedurre una nuova favorita (con lei, però, a letto c'è andato). La moglie è d'accordo che lui arruoli un esercito di devote. Ora che non sono più in carica, lei e gli altri, tutti ruffiani sleali che conoscevano il gioco, ridono di me. Se me ne vado, perdo il mio giro di pazienti. Sono furiosa per essere caduta in trappola, vorrei incenerire quel mostro, che mi ha fatto sentire una regina e poi un'immondizia… ». (Lou)

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Ti sta bene. Zeus, Olimpo… È solo una piccola corte attorno a un grande ometto, un deuccio che schiavizza la moglie riducendola a complice e mezzana (lei non fa pena, visto che accetta). E, intorno, un cerchio di donne che fanno parte di un sistema di potere. Non occorre portarle tutte a letto. Il tuo capetto trombone non si scomoda per tutte, anche lì c'è una gerarchia, con te ha pensato che bastasse qualche bacio e un po' di adulazione. Una corte con gerarchie non meno ridicole di quelle del Re Sole, dove a poco a poco i raggi si allontanano, perché Lui si nutre di nuove prede. Tu, però, mica sei capitata lì come un agnellino; tu pensavi di far carriera con l'aiuto del sovrano, solo che t'è andata male. E quanto alla lealtà, la gentilezza della moglie non ti ha certo trattenuto dall'avere una storia col marito. Sei come loro, solo meno sveglia: ci sei cascata come un tordo. Hai le bassezze della furberia, ma non il talento.

More from Gioia!:
woody-allen-guia-soncini
Firme
CONDIVIDI
Tutto quello che Woody Allen non ha mai detto sui gatti
«Preferirebbe stare mezz'ora in un ascensore al buio o una giornata in una suite piena di cani e gatti?». La sua risposta vi sorprenderà
Firme
CONDIVIDI
La parità come la intendono a Hollywood
«Prendere delle modelle, coprirle di lividi e farne delle eroine d'azione, da mostrare nude»: succede a Charlize Theron in Atomica bionda
La vita di Victoria Beckham, e di tutta la famiglia più posh d'Inghilterra, è un po' come la nostra, e somiglia a quello che succede sui social: c'è chi ride, chi piange, e chi non sa quello che dice.
Firme
CONDIVIDI
Cara Victoria, la vita vera non è facile
L'ostinazione delle celebrità a fingersi normali sui social network ha convinto noi normali a comportarci come celebrità
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, 3 posti magici che rendono unica l'estate
Milano non è solo il Duomo o la Pinacoteca di Brera, c'è molto di più: d'altra parte, questa città non si mostra subito, va scoperta pian...
Firme
CONDIVIDI
L'età giusta per il sesso orale (e la crostata)
C'è una prima volta per tutto, come dimostrano le storie di due giovani attrici: Rooney Mara e Sophie Turner
Per Gwyneth Paltrow non c'è malanno o accoacco di vecchiaia che non possa essere curato dalla giusta combinazione di integratori, complessi vitaminici e creduloneria: è tutto in vendita su Goop.
Firme
CONDIVIDI
Cara Gwyneth, lasciami invecchiare in pace
Le conversazioni tra amiche sembrano i bollettini di un'epidemia, ognuna ha una diagnosi: la noia è mortale
Salute sanità gratuita Italia assicurazione America
Firme
CONDIVIDI
Che fortuna noi italiani con la sanità gratuita
Siamo così abituati a questa finzione che ci sembra ovvio pagare le tasse come un'italiana e l'assicurazione come un'americana
Menopausa argomento conversazioni happy hour donne over 40
Firme
CONDIVIDI
Menopausa, l'argomento da happy hour delle over 40
Verso i 50 anni è il topic principe degli happy hour fra donne, ma sentirne parlare per una che non ci è entrata è terrorizzante
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, questa è la città in cui voglio sempre tornare
L'aspetto più affascinante dell'estate è sempre il ritorno, perché c'è sempre quella sensazione di aver vissuto qualcosa di potente ma di...
Firme
CONDIVIDI
Ecco perché Ambra che bacia Allegri ci traumatizza
L'ex ragazzina di Non è la Rai pomicia con l'allenatore della Juventus, cinquantenne, ma la nostra «bambina» ha ormai quarant'anni