Lui non è affettuoso in pubblico? Così protegge il vostro amore

«Il mio compagno è l'amante perfetto, ma non è per niente romantico»: la felicità non ti basta, se non la sbatti in faccia agli amici? Forse non la meriti

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzo maleducazione.sentimentale@hearst.it. Ecco il suo consiglio a una donna che si lamenta perché il suo compagno non è romantico ed è poco affettuoso in pubblico.

La lettera

«Cinque anni di convivenza, lui è l'amante perfetto. Salvo due cose: 1. mai un fiore, un regalo per San Valentino, una cena a lume di candela, non è per niente romantico; 2. la cosa che più mi dà fastidio: quando siamo in compagnia è troppo riservato, non dimostra il suo amore. Le altre coppie sembrano più felici di noi e noi sembriamo una coppia qualunque. Gliel'ho detto, ma lui niente…». (M.L. 1975)

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Faccio da tempo una piccola e vana battaglia contro l'offesa alla parola "romantico", usata come "sentimentale", mentre è il suo contrario. Il Romanticismo era il trionfo della passione, dell'amore come espressione del rischio. Il giovane Werther non fa regalucci alla sua Carlotta, né cene a lume di candela, si spara per lei. Non dovresti rimpiangere quei gesti formali e uguali per tutti, i riti collettivi che fanno battere il cuore solo al mercato, con lo spaccio degli atroci gadget di San Valentino. Quanto al fatto che lui non ostenti il vostro amore in pubblico, sei matta a lamentartene. Lui così protegge e rispetta la vostra intesa. Ci tieni alle smancerie in pubblico? Ti hanno così bollito la tv e i social, da credere che l'amore esista solo se viene rappresentato davanti a una platea reale o virtuale? La felicità non ti basta, se non la sbatti in faccia agli amici? Forse non la meriti.

More from Gioia!:
Jovanotti cita Dalla
Firme
CONDIVIDI
Jovanotti non teme l'effetto nostalgia
Nel brano Oh, vita!, anticipazione del nuovo album che esce a dicembre, cita Futura di Lucio Dalla: ci vuole coraggio per farlo
Bellezza e diversità  Lupita Nyong'o
Firme
CONDIVIDI
La bellezza non è più femminile singolare
Oggi per distinguersi c'è un solo modo: essere diverse, come Lupita Nyong'o, che non rinuncia ai suoi capelli afro
È ufficiale: Chiara Ferragni e Fedez aspettano il loro primo figlio, ecco perché sarà un bambino molto fortunato.
Firme
CONDIVIDI
Cara Chiara, sarai una madre favolosa
Perché possiedi un superpotere fondamentale per sopravvivere a questi tempi qui
Mamme permalose bambini
Firme
CONDIVIDI
Nessuno è permaloso come una mamma
Le madri di oggi sono, nell'eloquio, indistinguibili da come scriverei una parodia di mia madre
Kris Jenner con la figlia Kim Kardashian
Firme
CONDIVIDI
Cara Kris, le Kardashian non esisterebbero senza di te
Nessuna delle tue figlie sarebbe così com'è ora se tu non avessi avuto l'idea di farne lo spettacolo di questa generazione
Parità stipendio donne
Firme
CONDIVIDI
Equo compenso, non si tratta solo di soldi
Quando pretendiamo una retribuzione pari a quella degli uomini per il nostro lavoro stiamo parlando anche di dignità
Figli calo nascite
Firme
CONDIVIDI
Ma tu un figlio lo vorresti?
Se è vero che i giovani rinunciano ad avere bambini per cause di forza maggiore, perché 
non sono arrabbiati?
Non più un intoccabile di Hollywood, il molestatore delle dive Harvey Weinstein ci obbliga a una riflessione in più: oltre all'indignazione e alla solidarietà, dobbiamo essere capaci di raffinare l'analisi ed emanciparci da ruolo di vittime perfette.
Firme
CONDIVIDI
Cara Blythe, le figlie devono imparare a difendersi da sole
Se Gwyneth è in grado di badare a se stessa, che bisogno aveva di una lettera della sua mamma al giornale che l'ha criticata?
Firme
CONDIVIDI
Il maniaco senza qualità è peggio di Weinstein
C'è chi pensa di poterti saltare addosso senza possedere punti di forza evidenti, e senza che tu gli abbia dato il via libera
Moda può cambiare il mondo
Firme
CONDIVIDI
Avvertenza: la moda non è una cosa frivola
Non solo ci fa sentire bene quando tutto va storto, ma la moda può cambiare noi che la indossiamo e il mondo