Femminicidio: l'ennesimo caso di un ex che non accetta la fine di un amore

Ancora una donna uccisa da un ex: a Pietra Ligure, Janira D'amato è stata accoltellata dal fidanzato geloso, che le aveva chiesto un «ultimo incontro chiarificatore»

Lei è Janira, 21 anni; lui Alessio, 20. Il posto, Pietra Ligure. Lei ha da poco cambiato le sue note biografiche su Facebook: «Single». Lui su Facebook aveva scritto: «La gelosia nasce quando a quella persona tieni veramente». Pure lei era stata gelosa, un tempo: «Lui è mio, non guardatelo, non mettete "mi piace" alle sue foto», ma era acqua passata. Janira si sarebbe presto trasferita ad Arenzano, 50 chilometri più a est, per frequentare l'Accademia di Costa Crociere: la sua occasione, dopo gli studi all'istituto alberghiero. Alessio s'era opposto al progetto e confidava in giro un rovello rabbioso: «Vi sembra normale lasciare un amore per un lavoro?».

Advertisement - Continue Reading Below

È finita a coltellate, almeno 15, di lui a lei, nel corso dell'ormai famigerato «ultimo incontro chiarificatore», quasi un sinonimo di «premeditazione» ormai. I femminicidi sono l'esito di una lunga sequenza di incontri chiarificatori ai quali chi pretende spiegazioni si presenta per nulla disposto ad accogliere l'unica ragione che conti: l'amore finisce. Janira è morta a 21 anni, Alessio a 20 è in prigione, in isolamento, sorvegliato a vista. Dicono sia stata la nonna, con la quale si era confessato, a convincerlo a costituirsi. Dicono anche che ai carabinieri abbia detto: «Ho fatto una cavolata con la mia ragazza». Quanta pena.

(Nella foto d'apertura, una manifestazione del 2016 contro la violenza sulle donne a Rio de Janiero, in Brasile, con immagini del fotografo Marcio Freitas.)

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Un po' di Xanax e passa tutto
Un secolo dopo il Prozac che ci tirava su, ci serve una cosa che ci tiri giù (dall'ansia)
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, il nuovo Apple store dimostra che questa è una città pulsante
Lo stanno ancora costruendo, ma il negozio del colosso hi tech che sorgerà in Piazza Liberty mi ha acceso l'anima: Milano non resta ferma,...
Firme
CONDIVIDI
A proposito del matrimonio di Jessica Chastain
I giornali americani hanno esaltato il fatto che il marito è nobile: contessa è un titolo più monetizzabile di star di Hollywood?
Firme
CONDIVIDI
Litigare per lo ius soli non è Smart
L'Italia è il Paese della burocrazia, però a noi di Gioia! piace la gente sveglia, che fa: per loro abbiamo creato gli Smart awards
Dopo la nascita dei gemelli Elle e Alexander, Amal e George Clooney si accorgeranno che le altre mamme hanno sempre ragione: sono uscite dai forum di internet e hanno conquistato il mondo.
Firme
CONDIVIDI
Cara Amal, difendici dalle mamme
Ti accorgerai presto che il mondo è diventato un gigantesco circolo di madri che sanno tutto, prima, e meglio di te
Firme
CONDIVIDI
Perché gli alberghi sono peggio degli amanti
Ho tradito il mio solito hotel con un cinque stelle lusso e, come tutte le fedifraghe, mi sono pentita
Milano Zucchero e catrame come sopravvivere al caldo (la triste verità)
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, ma allora fa caldo!
«Milano città del nord e quindi fresca» mai luogo comune è stato più errato e lo scopri (tristemente) solo vivendoci
Firme
CONDIVIDI
Multitasking non è un complimento
Andare in corto circuito, fino a dimenticare un bambino in auto: ma a mandarci in tilt sono le aspettative sociali
Dopo anni passati a essere considerata una rovinafamiglie, la duchessa di Cornovaglia Camilla Parker Bowles ha guadagnato il titolo di regina d'Inghilterra e dei modelli da imitare.
Firme
CONDIVIDI
Cara Camilla, sei la nostra regina
Perché ci hai insegnato le virtù della pazienza, e il segreto della felicità
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, le cose che odio di questa città che amo
Mi fa sentire a casa, ma ci sono certe questioni di questo posto che proprio non mi vanno giù: i citofoni tecnologici, le zanzare, i numeri...