La coppia malata dice amore ma vuole guerra

«Ci siamo traditi e siamo tornati insieme più volte, lasciandoci poi fra dispetti e tragedie»: prima che amanti siete duellanti, sapete amare solo distruggendovi e tu sei come lui, vuoi che il massacro duri

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzo maleducazione.sentimentale@hearst.it. Ecco il suo consiglio a una donna che ha un rapporto complicato con il marito, al limite della distruzione.

La lettera

Per la nostra storia non basterebbe tutto il giornale. Io e lui, insieme da sempre. All'asilo già aggredì un bambino che mi guardava. Ci siamo sposati a 20 anni. Lui, geloso maniacale, mi spiava, provò a picchiarmi, ma fui io a rompergli il naso, che è rimasto storto. Finché cominciò a tradirmi con chi capitava, soprattutto per raccontarmelo. Intanto erano nati due figli. Ho sopportato finché erano piccoli, poi ho chiesto il divorzio e ho avuto degli amanti. Perché mi andava, ma anche perché lui ci moriva di rabbia. Siamo tornati insieme più volte, lasciandoci poi fra dispetti e tragedie. L'ultima non gliela perdono. Io non ne volevo più sapere, i figli erano stufi di noi e sono scappati a lavorare in Belgio. A quel punto lui mi seduce scientificamente, mi convince a tornare insieme, giura e spergiura, mi fa disdire l'affitto della casa… e alla fine mi ride in faccia, dicendo che ama un'altra. Lo odio. Il conto è rimasto aperto. Come posso vendicarmi?». (Dike)

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Ma tu non ti vuoi vendicare una volta per tutte, tu vuoi la stessa cosa che vuole lui, continuare questa farsa dannosa fino all'ultimo giorno, tritando tutto quello che incontrate, compresi i figli, e gli amanti occasionali che sono solo pedine di un dramma odioso che mira solo al massacro. Prima che amanti siete duellanti. Questi amori sono guerre che durano una vita intera, mentre ti leggevo pensavo a Elisabeth Taylor e Richard Burton, condannati a inseguirsi ad amarsi a dilaniarsi a sposarsi a umiliarsi a lasciarsi a risposarsi, a una nostalgia rabbiosa dell'uno verso l'altra, fino all'ultimo respiro. Sapete amare solo distruggendovi. Non siete capaci di volervi bene. L'unica vendetta sarebbe ignorarlo, non interessarti più a lui. Una finzione che finirebbe male comunque. Ma vi piacete così. «Volgarità è essere dalla parte della propria degradazione». Buon inferno.

More from Gioia!:
Nessun avevva dubbi su quale fosse la natura della relazione di Katie Holmes e Jamie Foxx, ma dopo quattro anni l'embargo è stato sollevato, e ora possono farsi fotografare in pubblico.
Firme
CONDIVIDI
Katie e Jamie: storia di un amore segreto
Dopo quattro anni di smentite la storia con Jamie Foxx è confermata, ma riuscirà l'amore a sopravvivere all'ufficialità?
serie-tv-problema-di-coppia-guia-soncini
Firme
CONDIVIDI
Le serie tv ora sono un problema di coppia
Le mie amiche si annoiano con Narcos, i mariti si addormentano con Fleabag, ma divani separati mai: cominci con Netflix e poi...
Firme
CONDIVIDI
Figli: fino a che età è giusto mantenerli?
I figli hanno diritto ad essere mantenuti fino a una certa età, i genitori, d'altra parte, a scaricarli dopo una certa età
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, l'agonia dell'ascoltare i racconti delle vacanze altrui
Armati di sorriso standard e tanta pazienza iniziamo a giro antiorario, con telefono per un supporto fotografico, a sentire gli...
Insieme al marito Mark Zuckerberg, Priscilla Chan ha scritto su Facebook una lettera, alla neonata figlia secondogenita, piena di buoni sentimenti e riassumibile in: stai lontana da Facebook
Firme
CONDIVIDI
Cara Priscilla, devi comprare un giardino più grande (per Mark)
O qualunque altra cosa possa servire a tenerlo lontano da Facebook
Bruce Springsteen concerto Broadway
Firme
CONDIVIDI
Quando il desiderio rimane in standby
E poi cerchi di consolarti dicendoti che lo spettacolo di Bruce Springsteen sarà insignificante
Firme
CONDIVIDI
Anche una pacca sul sedere è molestia sessuale
La popstar ha vinto in tribunale contro un dj che l'aveva palpeggiata: anche questo è un abuso, che non può essere accettato o sminuito
Helen Mirren film Paolo Virzì
Firme
CONDIVIDI
Niente «cose da vecchia» per Helen Mirren se il regista è Virzì
L'attrice 71enne recita in Elle & John, film «di malati terminali», e Paolo Virzì le ha spiegato un'ovvietà: si ammalano anche i giovani
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, mi manca l'inverno e la vita che scorre
Mi manca quel freddo tagliente, il Natale (oh, manca poco!), lo shopping dei maglioni nuovi, il divano e il plaid, il «No, oggi non esco,...
Jerry Lewis ricordo inventore di tutto
Firme
CONDIVIDI
Omaggio a Jerry Lewis, l'inventore di tutto
Celebre per le sue smorfie, ha avuto tante intuizioni geniali: come un film, mai uscito, che raccontava la stessa storia di La vita è bella