Il califfo arretra ma il terrorismo colpirà ancora in Europa, ecco perché

Ecco perché le sconfitte militari a Mosul e a Raqqa moltiplicano il pericolo di attentati di lupi solitari simili a quelli di Londra, Berlino e Nizza

Più Popolare

C'è un paradosso nella dinamica della strage di Londra. Un'auto, un terrorista improvvisato, un obiettivo simbolico come Westminster, sede della più antica e perfetta democrazia del mondo. Il paradosso è che questo nuovo stragismo su ruote, da Nizza a Berlino al cuore dell'Inghilterra, segnala l'agonia dello Stato islamico, il momento di sua massima debolezza militare.

La cerimonia di commemorazione delle vittime sul ponte di Westminster a Londra.
Advertisement - Continue Reading Below

I combattenti di Al Baghdadi, in realtà lupi solitari il cui legame con Isis è ormai più ideologico che organizzativo, sempre più pressati dalle intelligence occidentali e in difficoltà a reperire armi e esplosivo, usano macchine e camion per uccidere. La loro imprevedibilità è insieme segno di estrema pericolosità e debolezza: il terrorismo islamista sta perdendo il suo territorio fra Siria e Iraq e prova a seminare terrore altrove.

Più Popolare

Sono stato a Mosul pochi giorni fa, il tempo di rendermi conto che i jihadisti di Al Baghdadi, duemila fanatici votati alla morte, sono destinati alla sconfitta, anche se a prezzo di molte vittime civili. Caduta Mosul, il califfato perderà anche Raqqa, in Siria. In sostanza il primo Stato terrorista della storia con ogni probabilità morirà, trasformandosi in un nucleo di combattenti pronti a colpire ovunque in Occidente, sul modello di Al Qaeda. Estremisti già definiti return fighters, di ritorno in America e in Europa.

Ecco perché non bisogna esultare troppo per la prossima sconfitta del Califfo. Il terrorismo jihadista si alimenta di fanatismo ideologico via Web e scarse politiche di integrazione da parte dei Paesi più evoluti. Ma soprattutto delle nostre paure. Ecco perché la reazione di Londra, dove poche ore dopo l'attentato la gente animava le strade e il Parlamento riapriva i battenti, è da antologia. Le democrazie si salveranno dai tagliagole in un modo semplice: continuando a esserlo, fino in fondo.

More from Gioia!:
Per Gwyneth Paltrow non c'è malanno o accoacco di vecchiaia che non possa essere curato dalla giusta combinazione di integratori, complessi vitaminici e creduloneria: è tutto in vendita su Goop.
Firme
CONDIVIDI
Cara Gwyneth, lasciami invecchiare in pace
Le conversazioni tra amiche sembrano i bollettini di un'epidemia, ognuna ha una diagnosi: la noia è mortale
Salute sanità gratuita Italia assicurazione America
Firme
CONDIVIDI
Che fortuna noi italiani con la sanità gratuita
Siamo così abituati a questa finzione che ci sembra ovvio pagare le tasse come un'italiana e l'assicurazione come un'americana
Menopausa argomento conversazioni happy hour donne over 40
Firme
CONDIVIDI
Menopausa, l'argomento da happy hour delle over 40
Verso i 50 anni è il topic principe degli happy hour fra donne, ma sentirne parlare per una che non ci è entrata è terrorizzante
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, questa è la città in cui voglio sempre tornare
L'aspetto più affascinante dell'estate è sempre il ritorno, perché c'è sempre quella sensazione di aver vissuto qualcosa di potente ma di...
Firme
CONDIVIDI
Ecco perché Ambra che bacia Allegri ci traumatizza
L'ex ragazzina di Non è la Rai pomicia con l'allenatore della Juventus, cinquantenne, ma la nostra «bambina» ha ormai quarant'anni
Donnarumma esame di maturità: se i figli fanno come lui è solo colpa vostra
Firme
CONDIVIDI
Se i figli fanno come Donnarumma è solo colpa vostra
Io da piccola somigliavo a Drew Barrymore, non per questo ritenevo fosse congruo sottrarmi all'esame di quinta elementare
Pharrell Williams e sua moglie Helen Lasichanh sono diventati da poco genitori di tre gemelli, ma il cantante di Happy dice di non aver mai cambiato un pannolino: ecco come convincere anche i padri più pigri ad alzarsi di notte.
Firme
CONDIVIDI
Cara Helen, bisogna addestrare i padri (come Pharrell)
Soprattutto di notte: non importa quanto stanchi siano, per fare alzare i maschi dal letto dopo la mezzanotte funziona un solo argomento
Esodo estate vacanza anziani in città
Firme
CONDIVIDI
È iniziato l'esodo estivo, ma qualcuno non parte
Mentre felici prepariamo la fuga, pensiamo a chi non andrà in vacanza: gli anziani, lasciati in balia del Ferragosto, e i precari a vita
Migranti emergenza piano Ue chiusura porti
Firme
CONDIVIDI
Sempre più migranti verso l'Italia, l'invitante terra di mezzo
Complici l'estate e il mare calmo, gli sbarchi aumentano e il nostro Paese è in prima linea, ma nessun blocco navale può risolvere...
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, la dolce bellezza della solitudine
Mi sono accorto che dal primo luglio, Milano si trasforma nella città dei papà, che fingono tristezza nel rimanere soli