Milano Zucchero e Catrame, la primavera è arrivata anche qui

Milano a colori scalda il cuore e io con rinnovato entusiasmo parto alla scoperta dei cortili di Milano, incluso il mio: mi piacciono da matti, ti regalano un profilo nascosto della città. Affascinante, quasi erotico

Più Popolare
Advertisement - Continue Reading Below

Canzone per leggere l'umore: Better Together di Jack Johnso

È una sensazione immediata che ti arriva dritta in faccia.

Svegliarsi a Milano, aprire la finestra e accorgersi che la primavera è arrivata anche qui, non è una brutta sensazione, credetemi. Questa è la stagione che più preferisco, anche se ci si ammala ogni tre giorni e non si sa mai come vestirsi: giacca, cappotto o niente? Regala botte di buon umore incredibile, la primavera. Sorprese gustosissime. Milano a colori, per esempio, scalda il cuore. Chi l'avrebbe mai detto? Mosso da un rinnovato entusiasmo, mi vesto velocemente e scendo con il pretesto di fare colazione. Lo ammetto: anche se mi sono sempre sentito molto attento ai dettagli, la verità è che sono un campione di distrazione. Così, a sorpresa, l'altro giorno mi sono finalmente accorto di quanto sia bello il cortile del mio palazzo. Lo so, a Milano parlare di cortili è come chiedersi se è giusto o no dare così tanta importanza al rito social degli aperitivi. È inutile, c'è poco o nulla da dire (di sensato). I primi sono belli, i secondi si bevono. Punto. Io, però, non riesco a trattenermi. Ci sono i cortili dei super palazzi del Quadrilatero della moda, quelli di Porta Venezia o Corso Magenta, e i cortili di ringhiera, che un tempo erano luoghi di vera e propria condivisione, non fosse altro per la presenza dei bagni comuni.

I cortili delle case popolari milanesi sono stati i primi social network attivi in città.

Più Popolare

Ma non solo.

Stupito da questa inedita voglia di socializzare con l'universo intero, ammirando il "mio" cortile, provo a immaginare un vero e proprio programma di intrattenimento condominiale, da valorizzare ora che inizia la bella stagione. Penso a grigliate nel fine settimana con gli amici che non conosco del terzo piano, tornei di Scala 40 con le signore super sciure del piano terra, proiezioni su grande schermo di tutti i film a tema "condominio": Ladri di condominio (1991), Condominio (1991), Riunione di condominio (2001), Il condominio (2004), Il condominio dei cuori infranti (2015).

A Roma non lo farei mai. Se penso alle ultime riunioni di condominio per il riscaldamento, dove la gente è venuta armata di mattarelli e scolapasta, vestititi di odio e diffidenza, non credo di riuscire a immaginarmeli inseriti in una serata primaverile romana tra chiacchiere e birrette.

Comunque a me i cortili di Milano piacciono da matti, roba da giro turistico obbligatorio appena arrivi. Ti regalano un profilo nascosto della città. Affascinante, quasi erotico. È il vedo-non vedo che mi fa impazzire, la sorpresa, la prospettiva diversa, i colori che cambiano.

Se in questo periodo vedrete un losco figuro dentro il vostro palazzo, quando andate a lavorare, o quando tornate a casa, potrei essere io. Non maltrattatemi. Vi voglio bene.

Matteo Maffucci, cantante degli Zero Assoluto,lascia Roma per Milano: qui potete seguire (e commentare) le sue peripezie di expat.

More from Gioia!:
vestiti costosi
Firme
CONDIVIDI
Noi, che l'abito costoso vogliamo ammortizzarlo
Da quando ci sono i cellulari con fotocamera quel completo risolutivo non puoi più indossarlo senza sembrare una che non si cambia mai
scrivere gratis
Firme
CONDIVIDI
Scrivete solo se qualcuno vi paga
Conosco gente che scrive decine di cartelle non retribuite su siti senza budget: come mai non distinguono un hobby da un mestiere?
Fine anno 2017 cosa tenere cosa buttare
Firme
CONDIVIDI
Cosa vuoi tenere e cosa vuoi buttare del 2017?
Butto le frasi retoriche e le parole a vanvera, tengo le battaglie delle donne e la loro forza inesauribile
Angela Lansbury, in un'intervista a Radio Times, ha parlato di donne, molestie e responsabilità: la reazione del web è stata immediata e scomposta
Firme
CONDIVIDI
Cara Angela, con noi giovani bisogna avere pazienza (siamo scemi)
Per quanto complessa sia la questione delle molestie, la nostra reazione è sempre a misura di tweet
Natale amore odio
Firme
CONDIVIDI
Con il Natale non ci sono mezze misure: o si è lovers o si è haters
Il mondo si divide in due categorie, quelli che lo amano e quelli che lo odiano: a me fa simpatia, ma sono un disastro con gli addobbi
Insieme al marito John Legend, Chrissy Teigen ha annunciato sui social la sua seconda gravidanza, ottenuta attraverso la fecondazione in vitro, come ha sempre raccontato con sana disinvoltura.
Firme
CONDIVIDI
Cara Chrissy, servono anche i figli maschi
Il tuo lo sarà perché, come hai spiegato disinvolta, "è l'unico embrione rimasto", e ti tornerà utilissimo
Lucio Dalla Sky Arte 33 giri
Firme
CONDIVIDI
Lucio Dalla: com'è (ancora) profondo il mare 40 anni dopo
Il primo documentario di un ciclo di Sky Arte sui vecchi dischi è dedicato a questo autore e contiene delle meraviglie
Madre e figlia rapporto
Firme
CONDIVIDI
L'amore di una mamma può essere una coperta che soffoca
Ci sono mamme che ti tirano a fondo e mamme che ti buttano lontano, perché sanno che appartieni al mondo
Se venisse confermato l'annullamento dell'assegno di divorzio stabilito dalla Corte d'appello di Milano, la ex-moglie di Berlusconi, Veronica Lario, dovrebbe rivedere il suo stile di vita, ecco alcuni consigli.
Firme
CONDIVIDI
Cara Veronica, se serve facciamo una colletta
Silvio rivuole indietro 43 milioni, e la parsimonia logora. Per riprenderti è necessaria una crociera nei mari del sud
Firme
CONDIVIDI
Com'era moderna Mary Astor, e ciò che scriveva sui suoi diari bollenti lo dimostra
Anche lei non sapeva che nessun adulterio può essere davvero segreto: una così, oggi, darebbe il voto agli amanti su Facebook