«Lui è un collezionista di donne, non gliel'ho data: è una strategia vincente?»

Lui è un dongiovanni di professione, tu una calcolatrice senza fantasia: è un poker truccato, non vince nessuno! Mi ha colpito l'espressione che usi, «non gliel'ho data», come fosse un pezzo smontabile da inviare per pony a domicilio

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzo maleducazione.sentimentale@hearst.it. Ecco il suo consiglio a una donna che vuole conquistare un dongiovanni tenendolo sulla corda.

La lettera

«Lui ha fatto di tutto per conquistarmi, mi piace da morire ma non mi fido, è un collezionista. Acchiappa le più belle con gli effetti speciali (regali, viaggi, è pure ricco), le fa innamorare e poi le pianta. È pieno di vedove sue, qua intorno. Io non gliel'ho data, se no appena gliela do sparisce, come ha fatto con le altre. O mi sposa o niente. Se dovesse andare male, almeno sarei a posto per la vita. Secondo te, è una strategia vincente?». (Lorena)

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Dipende da cosa vinci. Questo è un poker truccato, una partita fra due bari, lui dongiovanni di professione, tu arrivista senza fantasia. I vostri calcoli sono noiosi in ugual misura. Chi vince vince, ma perderà: il premio è una truffa. Mi ha sempre stregato quell'espressione a te cara: «gliel'ho data, non gliel'ho data», come fosse un pezzo smontabile da inviare per pony a domicilio (geniale la battuta di Cinzia Leoni: «Io te la darei volentieri, solo che…peccato! Proprio oggi l'ho lasciata a casa»). Darla o non darla? Questo è il dilemma. Non darla per calcolo, o darla per passione? Se conti di farlo innamorare non dandola, stai fresca. Dandola, pure. Lui è un impiegato della seduzione, bovinamente ripetitivo, un burocrate del letto che pensa solo al catalogo. Tu una calcolatrice poco affascinante. Non hai molto da offrirgli nemmeno tu. In questa banale contrattazione può salire solo il prezzo. Lo scarso valore rimane.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Isis, quando i miliziani tornano a casa
Sono europei, ma inneggiano al Corano: si spende per integrarli quando ritornano in patria, ma forse dovremmo difenderci
Firme
CONDIVIDI
Genitori separati: cosa dire ai figli?
Bisogna sempre parlare bene al figlio di un padre, anche se indegno, oppure se un genitore è spregevole i figli hanno il diritto di...
milano-zucchero-e-catrame-primi-sei-mesi-milano
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, i miei primi 6 mesi qui
Nel sesto mese della mia vita a Milano sono diventato parte del mio quartiere: per un abitudinario come me è una conquista
Firme
CONDIVIDI
Allacciate le cinture (e attenti alle botte)
Da quando il video del passeggero buttato giù da un aereo in overbooking ha fatto il giro del mondo, è capitato di tutto
Firme
CONDIVIDI
Lui non è affettuoso? Protegge il vostro amore
«È l'amante perfetto, ma non è per niente romantico»: la felicità non ti basta, se non la sbatti in faccia agli amici?
immigrati-islam-integrazione-generazioni
Firme
CONDIVIDI
Quei figli di immigrati sospesi tra due mondi
Obbligati a seguire le tradizioni dei padri, ma desiderosi di trovare una collocazione nel Paese che li ospita
Una manifestazione contro la violenza sulle donne in Brasile.
Firme
CONDIVIDI
Femminicidio: quando lui non accetta la fine
Ancora una donna uccisa da un ex, dopo che lui le aveva chiesto un «ultimo incontro chiarificatore»
Firme
CONDIVIDI
Trump: a cosa servono (davvero) le bombe
Ha bombardato una base siriana per ragioni umanitarie, ma lo ha fatto soprattutto per distrarre gli americani dalla politica interna
milano-zucchero-e-catrame-cosa-dice-di-te-la-tua-scrivania
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, a caccia di scrivanie
In questo periodo fotografo tutte le scrivanie che vedo: e la tua, cosa racconta di te?
Firme
CONDIVIDI
Terrorismo a Stoccolma e oltre: prove di guerra
Una raffica di attentati in Svezia, Egitto e Somalia ha seminato decine di morti e ha fatto crollare il mito dell'inviolabile sicurezza...