«Ho avuto una storia gay e ora sono tornato dalla mia ragazza: sono bisessuale?»

David ha riallacciato il rapporto con la fidanzata dopo avere avuto una relazione con un amico e lei gli chiede se è etero o gay: «Io tutta questa ansia della definizione non la capisco», perché tu cogli l'essenza dell'amore, cioè volere quella persona e nessun'altra

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzo maleducazione.sentimentale@hearst.it. Ecco il suo consiglio a un ragazzo che ha avuto una storia gay ma poi è tornato con la sua fidanzata.

La lettera

«La mia ragazza mi aveva lasciato. Stavo dando i numeri. Ero così fuori che i miei avevano paura a lasciarmi solo. Mi hanno messo alle costole un amico. Lui riusciva a farmi ridere. Mi è stato molto vicino, anche troppo. Una sera ci siamo trovati abbracciati. Lui si è staccato, esterrefatto: ma allora siamo gay? Io invece non mi tormentavo per niente, non me ne importava di cosa ero, ma solo che mi amasse. Mi amava. Due mesi fra i più belli, ma lui insisteva, «Allora siamo gay…». Sempre quel ritornello. E io, ma ci stai bene con me, o no? Che te ne frega? Alla fine l'ho mollato. Qui ricapita la mia ragazza, che stranamente s'innamora di me un'altra volta. E ancora più stranamente, io di lei. Sa tutto, anzi la mia storia con l'amico mi ha reso più interessante, però pure lei si arrovellava, ma allora sei gay o etero? Alla fine ho detto «Bisessuale», e si è calmata. Io tutta questa ansia della definizione non la capisco». (David, 27 anni)

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Questa ossessione moderna dell'identità sessuale: devi essere bianco o nero, se no chi vive di certezze si sente minacciato. E spunta finalmente il termine «bisessuale», limitativo quindi rassicurante, che acqueta la tua ragazza. In un mondo di definizioni, tu cogli l'essenza dell'amore: volere quella persona e nessun'altra, come nella mitologia fanno gli dèi, se si innamorano; donna, trans, liocorno, che m'importa? È lui (o lei) che voglio. Ma tu sei gay? E che ne so, da qui a stasera? Un amico che faceva poca differenza fra i sessi, alla domanda del padre bisognoso di sicurezze: «Ma tu preferisci gli uomini o le donne?», rispose: «Io m'innamoro sempre degli occhi, il resto viene dopo». Quando ero giovane, in un'altra vita, anch'io la mia identità sessuale non l'ho mai capita bene, né ci tenevo - mi innamoro anche di un coccodrillo, se mi fa ridere - ed ero incline all'uomo angelicato. E allora cos'ero, angelicale? L'uomo è tante cose.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, 3 posti magici che rendono unica l'estate
Milano non è solo il Duomo o la Pinacoteca di Brera, c'è molto di più: d'altra parte, questa città non si mostra subito, va scoperta pian...
Firme
CONDIVIDI
L'età giusta per il sesso orale (e la crostata)
C'è una prima volta per tutto, come dimostrano le storie di due giovani attrici: Rooney Mara e Sophie Turner
Per Gwyneth Paltrow non c'è malanno o accoacco di vecchiaia che non possa essere curato dalla giusta combinazione di integratori, complessi vitaminici e creduloneria: è tutto in vendita su Goop.
Firme
CONDIVIDI
Cara Gwyneth, lasciami invecchiare in pace
Le conversazioni tra amiche sembrano i bollettini di un'epidemia, ognuna ha una diagnosi: la noia è mortale
Salute sanità gratuita Italia assicurazione America
Firme
CONDIVIDI
Che fortuna noi italiani con la sanità gratuita
Siamo così abituati a questa finzione che ci sembra ovvio pagare le tasse come un'italiana e l'assicurazione come un'americana
Menopausa argomento conversazioni happy hour donne over 40
Firme
CONDIVIDI
Menopausa, l'argomento da happy hour delle over 40
Verso i 50 anni è il topic principe degli happy hour fra donne, ma sentirne parlare per una che non ci è entrata è terrorizzante
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, questa è la città in cui voglio sempre tornare
L'aspetto più affascinante dell'estate è sempre il ritorno, perché c'è sempre quella sensazione di aver vissuto qualcosa di potente ma di...
Donnarumma esame di maturità: se i figli fanno come lui è solo colpa vostra
Firme
CONDIVIDI
Se i figli fanno come Donnarumma è solo colpa vostra
Io da piccola somigliavo a Drew Barrymore, non per questo ritenevo fosse congruo sottrarmi all'esame di quinta elementare
Pharrell Williams e sua moglie Helen Lasichanh sono diventati da poco genitori di tre gemelli, ma il cantante di Happy dice di non aver mai cambiato un pannolino: ecco come convincere anche i padri più pigri ad alzarsi di notte.
Firme
CONDIVIDI
Cara Helen, bisogna addestrare i padri (come Pharrell)
Soprattutto di notte: non importa quanto stanchi siano, per fare alzare i maschi dal letto dopo la mezzanotte funziona un solo argomento
Esodo estate vacanza anziani in città
Firme
CONDIVIDI
È iniziato l'esodo estivo, ma qualcuno non parte
Mentre felici prepariamo la fuga, pensiamo a chi non andrà in vacanza: gli anziani, lasciati in balia del Ferragosto, e i precari a vita
Migranti emergenza piano Ue chiusura porti
Firme
CONDIVIDI
Sempre più migranti verso l'Italia, l'invitante terra di mezzo
Complici l'estate e il mare calmo, gli sbarchi aumentano e il nostro Paese è in prima linea, ma nessun blocco navale può risolvere...