Milano Zucchero e Catrame, ho conosciuto un artista straordinario

Potete chiamarlo artigiano, artista, visionario, come vi pare. Fabrizio è una persona che, partendo dalla sua creatività, smonta oggetti o li recupera per costruirne altri. Bellissimi

Più Popolare
Advertisement - Continue Reading Below

Canzone per leggere l'umore: Baby di Devendra Banhart

A volte bisogna avere la forza di resistere. Sempre. Sempre. Sempre. Con coraggio, salvando la visione. La propria.

A Milano, questa settimana ho conosciuto Fabrizio. Sono andato a un mercatino (Fame Market, via de Castillia 26). Ci sono andato per caso, in preda alla voglia di scoprire qualcosa che potesse accendermi. Da Fabrizio l'ho trovata. Ho comprato un suo oggetto e tutto poteva finire lì. infatti me ne sono andato. Poi mi sono bloccato dopo pochi metri, sono tornato da lui, e gli ho chiesto se potevo vedere lo studio dove lavorava. Detto, fatto. Due giorni dopo ero da lui. Ma che cosa fa?

Più Popolare

Dal suo profilo Facebook (Fizio Braun) scrive: Artigiano designer. A me ha dato una definizione molto più bella: «Matteo, io realizzo oggetti di artigianato funzionali. In ogni mio pezzo ci sono sempre un meccanismo, una sorpresa, un guizzo».

Potete chiamarlo artigiano, artista, visionario, come vi pare. Fabrizio è una persona che, partendo dalla sua creatività, smonta oggetti o li recupera per costruirne altri.

Uno stendino per i panni e la base di una lampada, per esempio, possono diventare una mano bionica, un accendino bic si trasforma in un mini robot, un paio di fili di rame in anelli pazzeschi… Insomma, per lui non ci sono limiti.

Advertisement - Continue Reading Below

È un uomo che ha vissuto per scelta in un furgone trasformato in camper, ha girato l'Italia, ha portato i suoi pezzi in ogni fiera artigianale d'Italia.

Advertisement - Continue Reading Below

Oggi lavora fisso a Milano solo per un motivo.

È l'unico posto che mi dà la possibilità di fare quello che mi piace. Qui, nonostante tutto, la gente da valore ai miei oggetti. Mi prende sul serio.

Più Popolare

Qui, nonostante tutto, la gente da valore ai miei oggetti. Mi prende sul serio.

Vi sembra poco? A me no.

Il suo studio è uno spazio condiviso con altre persone, ha un vecchio cane tenerissimo, una compagna, una figlia di un anno e un gran consapevolezza di sé, a tratti magnetica. Paradossalmente è l'artista più concreto che io abbia mai conosciuto. Una persona che vive del suo lavoro e ha ancora mille sogni da realizzare, a cui non rinuncia. Per inseguirli anni fa ha lasciato un lavoro alla Fiat come designer di auto. Un uomo con le palle. Capito, Milano?

Matteo Maffucci, cantante degli Zero Assoluto, lascia Roma per Milano: qui potete seguire (e commentare) le sue peripezie di expat.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Bullo è una parola che fa ridere
È tempo di chiamare le cose con il loro nome: i bulli bulli, chi compie atti gravi che violano corpi e identità, invece, criminali
Kristen Stewart, famosa per un certo approccio annoiato ai red carpet, sostiene di essere timida
Firme
CONDIVIDI
Kristen, hai il permesso di non sorridere
In nome e per conto di tutte quelle che non vogliono essere simpatiche, vogliono essere lasciate in pace
Firme
CONDIVIDI
«La mia ragazza vuole sapere se sono bisessuale»
«Io tutta questa ansia della definizione non la capisco», perché tu cogli l'essenza dell'amore: volere quella persona e nessun'altra, come...
Firme
CONDIVIDI
Il video virale del professore e la (finta) colf
Il video con l'intervista all'esperto Robert Kelly è un bel test su come gli stereotipi ci portino quasi sempre fuori strada
Firme
CONDIVIDI
Se vuoi ingrassare, cercati un colpevole
È una strategia di sopravvivenza: la gente non vuole che tu ammetta serenamente i tuoi limiti, la gente vuole che te ne scusi
Firme
CONDIVIDI
Emma Bonino sui migranti, senza falsi buonismi
Alla convention del Pd ha detto una cosa di sinistra: dobbiamo occuparci della loro integrazione, perché sono una risorsa
Firme
CONDIVIDI
Se sfoghi nel cibo il tuo male di vivere
Alle bambine vorrei ricordare che i protagonisti dei film più belli non sono i vincenti, ma i goffi che ancora non sanno di essere speciali
Firme
CONDIVIDI
«Lui è attraente e la gelosia mi consuma»
Una donna si immagina che il marito si innamori di tutte: «Lui mi dice che così rovino il nostro rapporto», attenzione all'orgoglio
Firme
CONDIVIDI
Renzi, i tribunali e il collasso del Paese
Il renzismo crolla travolto dalle inchieste e intanto il Parlamento ha smesso di fare le leggi e i partiti di fare politica
Firme
CONDIVIDI
«Una notte con uno più giovane, senza rimpianti»
«Dopo due matrimoni falliti va più che bene il carpe diem», senza recriminazioni: l'eco della tua serata arriva limpida e spavalda!