Milano Zucchero e Catrame, una canzone ha bisogno di tempo

Questa settimana, a Milano, ho vissuto dentro uno studio di registrazione per lavorare alle nuove canzoni con Thomas. E Antonio. È stato come decidere di partire per il Tibet e lasciarsi tutto alle spalle. Una realtà sospesa

Più Popolare
Advertisement - Continue Reading Below

Canzone per leggere l'umore: Canzone contro la paura di Brunori Sas

A volte, per non perdersi niente, e fissare le emozioni più vibranti bisognerebbe scrivere subito, di getto. Questa settimana, a Milano, ho vissuto dentro uno studio di registrazione per lavorare alle nuove canzoni. con me, ovviamente, Thomas. E Antonio. Vi giuro, stare rinchiuso lì dentro è stato come decidere di partire per il Tibet e lasciarsi tutto alle spalle. Una realtà sospesa, una "scatola" dove tutto sembra fermarsi. La vita di studio è strana. Nel senso che non si riesce a vivere mai di certezze. Una canzone, prima di diventare tale, ha bisogno di tempo. Scriverla è un atto emotivo, spontaneo, a volte necessario, come fosse uno sfogo, ma realizzarla è un lavoro tecnico e umano davvero complesso. Ognuno porta con sé desideri e aspettative che devono essere condivise. Si litiga, si ride, si costruiscono castelli di sabbia che spesso vengono spazzati via da idee dell'ultimo secondo. La regola è una sola: comanda la canzone.

Più Popolare

Avremmo potuto fare tutto a Roma, o andare in qualsiasi altro luogo dell'universo, ma abbiamo deciso che questa prima parte del lavoro bisognava svilupparla a Milano. Qui si respira musica ovunque. Qui c'è tutto: produttori, autori, musicisti. Qui, la creatività è contagiosa. Spesso si parla di Milano come una città dove si riesce a fare tutto più velocemente. È vero. Le persone che vengono qui sono disposte a condividere. Cosa rara. Non è un'isola felice, sia chiaro, gli stronzi sono ovunque, ma almeno qui sono sopraffatti dalla voglia di fare degli altri.

Le canzoni procedono spedite, questo è importante. Sono felice come un bimbo a cui è stato regalato un nuovo gioco, cosa che mi succede ogni volta che ricominciamo a mettere in piedi la nostra giostra. Questa è la fase più bella, quella che anche dopo sedici anni, mi ricorda perché ho dedicato la mia vita alla mia più grande passione. In questa fase è concesso sognare, immaginare, scegliere nuove direzioni. E poi lasciarsi andare dal semplice scorrere delle idee. È più avanti che arriveranno le paure e i dubbi. Arrivano sempre, quelle. Scrivere canzoni è qualcosa che si rinnova ogni volta. Si riparte senza avere mai certezze. Senza rete. È una scommessa. Che ogni volta vale la pena di fare.


Matteo Maffucci, cantante degli Zero Assoluto, lascia Roma per Milano: qui potete seguire (e commentare) le sue peripezie di expat.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
A proposito del matrimonio di Jessica Chastain
I giornali americani hanno esaltato il fatto che il marito è nobile: contessa è un titolo più monetizzabile di star di Hollywood?
Firme
CONDIVIDI
Litigare per lo ius soli non è Smart
L'Italia è il Paese della burocrazia, però a noi di Gioia! piace la gente sveglia, che fa: per loro abbiamo creato gli Smart awards
Dopo la nascita dei gemelli Elle e Alexander, Amal e George Clooney si accorgeranno che le altre mamme hanno sempre ragione: sono uscite dai forum di internet e hanno conquistato il mondo.
Firme
CONDIVIDI
Cara Amal, difendici dalle mamme
Ti accorgerai presto che il mondo è diventato un gigantesco circolo di madri che sanno tutto, prima, e meglio di te
Firme
CONDIVIDI
Perché gli alberghi sono peggio degli amanti
Ho tradito il mio solito hotel con un cinque stelle lusso e, come tutte le fedifraghe, mi sono pentita
Firme
CONDIVIDI
Multitasking non è un complimento
Andare in corto circuito, fino a dimenticare un bambino in auto: ma a mandarci in tilt sono le aspettative sociali
Dopo anni passati a essere considerata una rovinafamiglie, la duchessa di Cornovaglia Camilla Parker Bowles ha guadagnato il titolo di regina d'Inghilterra e dei modelli da imitare.
Firme
CONDIVIDI
Cara Camilla, sei la nostra regina
Perché ci hai insegnato le virtù della pazienza, e il segreto della felicità
zerocalcare-cappuccio-rosso-morta
Firme
CONDIVIDI
Chi era Ayse, la Cappuccio Rosso di Zerocalcare
Aveva 23 anni la combattente curda detta Cappuccio Rosso nei fumetti di Zerocalcare sulla guerra siriana: è caduta nell'assalto a Raqqa
donald-trump-accordo-clima
Firme
CONDIVIDI
Donald Trump, non distruggiamo il pianeta!
Come la mettiamo con l'ozono? Col global warming? Con gli orsi polari? Sfilarsi dagli accordi di Parigi significa rifiutare il futuro
Firme
CONDIVIDI
Il terrorismo si combatte con la cultura
I jihadisti hanno lasciato i territori dello Stato Islamico e sono pronti a inflitrarsi e colpire altrove: ma invocare muri e leggi...
Il 28 maggio 2017 Francesco Totti ha concluso i suoi 25 anni di carriera nella Roma, ecco perché il suo discorso sincero ha commosso tutti.
Firme
CONDIVIDI
Francesco Totti è diventato grande
Invece noi siamo solo un po' più vecchi