Milano Zucchero e Catrame, una canzone ha bisogno di tempo

Questa settimana, a Milano, ho vissuto dentro uno studio di registrazione per lavorare alle nuove canzoni con Thomas. E Antonio. È stato come decidere di partire per il Tibet e lasciarsi tutto alle spalle. Una realtà sospesa

Più Popolare
Advertisement - Continue Reading Below

Canzone per leggere l'umore: Canzone contro la paura di Brunori Sas

A volte, per non perdersi niente, e fissare le emozioni più vibranti bisognerebbe scrivere subito, di getto. Questa settimana, a Milano, ho vissuto dentro uno studio di registrazione per lavorare alle nuove canzoni. con me, ovviamente, Thomas. E Antonio. Vi giuro, stare rinchiuso lì dentro è stato come decidere di partire per il Tibet e lasciarsi tutto alle spalle. Una realtà sospesa, una "scatola" dove tutto sembra fermarsi. La vita di studio è strana. Nel senso che non si riesce a vivere mai di certezze. Una canzone, prima di diventare tale, ha bisogno di tempo. Scriverla è un atto emotivo, spontaneo, a volte necessario, come fosse uno sfogo, ma realizzarla è un lavoro tecnico e umano davvero complesso. Ognuno porta con sé desideri e aspettative che devono essere condivise. Si litiga, si ride, si costruiscono castelli di sabbia che spesso vengono spazzati via da idee dell'ultimo secondo. La regola è una sola: comanda la canzone.

Più Popolare

Avremmo potuto fare tutto a Roma, o andare in qualsiasi altro luogo dell'universo, ma abbiamo deciso che questa prima parte del lavoro bisognava svilupparla a Milano. Qui si respira musica ovunque. Qui c'è tutto: produttori, autori, musicisti. Qui, la creatività è contagiosa. Spesso si parla di Milano come una città dove si riesce a fare tutto più velocemente. È vero. Le persone che vengono qui sono disposte a condividere. Cosa rara. Non è un'isola felice, sia chiaro, gli stronzi sono ovunque, ma almeno qui sono sopraffatti dalla voglia di fare degli altri.

Le canzoni procedono spedite, questo è importante. Sono felice come un bimbo a cui è stato regalato un nuovo gioco, cosa che mi succede ogni volta che ricominciamo a mettere in piedi la nostra giostra. Questa è la fase più bella, quella che anche dopo sedici anni, mi ricorda perché ho dedicato la mia vita alla mia più grande passione. In questa fase è concesso sognare, immaginare, scegliere nuove direzioni. E poi lasciarsi andare dal semplice scorrere delle idee. È più avanti che arriveranno le paure e i dubbi. Arrivano sempre, quelle. Scrivere canzoni è qualcosa che si rinnova ogni volta. Si riparte senza avere mai certezze. Senza rete. È una scommessa. Che ogni volta vale la pena di fare.


Matteo Maffucci, cantante degli Zero Assoluto, lascia Roma per Milano: qui potete seguire (e commentare) le sue peripezie di expat.

More from Gioia!:
woody-allen-guia-soncini
Firme
CONDIVIDI
Tutto quello che Woody Allen non ha mai detto sui gatti
«Preferirebbe stare mezz'ora in un ascensore al buio o una giornata in una suite piena di cani e gatti?». La sua risposta vi sorprenderà
Firme
CONDIVIDI
La parità come la intendono a Hollywood
«Prendere delle modelle, coprirle di lividi e farne delle eroine d'azione, da mostrare nude»: succede a Charlize Theron in Atomica bionda
Firme
CONDIVIDI
L'idea del matrimonio giusto è anacronistica
L'idea di garantirsi sicurezza e prestigio sposando un buon partito è fuori dal tempo e svilente. E fa male alle donne
La vita di Victoria Beckham, e di tutta la famiglia più posh d'Inghilterra, è un po' come la nostra, e somiglia a quello che succede sui social: c'è chi ride, chi piange, e chi non sa quello che dice.
Firme
CONDIVIDI
Cara Victoria, la vita vera non è facile
L'ostinazione delle celebrità a fingersi normali sui social network ha convinto noi normali a comportarci come celebrità
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, 3 posti magici che rendono unica l'estate
Milano non è solo il Duomo o la Pinacoteca di Brera, c'è molto di più: d'altra parte, questa città non si mostra subito, va scoperta pian...
Firme
CONDIVIDI
L'età giusta per il sesso orale (e la crostata)
C'è una prima volta per tutto, come dimostrano le storie di due giovani attrici: Rooney Mara e Sophie Turner
Per Gwyneth Paltrow non c'è malanno o accoacco di vecchiaia che non possa essere curato dalla giusta combinazione di integratori, complessi vitaminici e creduloneria: è tutto in vendita su Goop.
Firme
CONDIVIDI
Cara Gwyneth, lasciami invecchiare in pace
Le conversazioni tra amiche sembrano i bollettini di un'epidemia, ognuna ha una diagnosi: la noia è mortale
Salute sanità gratuita Italia assicurazione America
Firme
CONDIVIDI
Che fortuna noi italiani con la sanità gratuita
Siamo così abituati a questa finzione che ci sembra ovvio pagare le tasse come un'italiana e l'assicurazione come un'americana
Menopausa argomento conversazioni happy hour donne over 40
Firme
CONDIVIDI
Menopausa, l'argomento da happy hour delle over 40
Verso i 50 anni è il topic principe degli happy hour fra donne, ma sentirne parlare per una che non ci è entrata è terrorizzante
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, questa è la città in cui voglio sempre tornare
L'aspetto più affascinante dell'estate è sempre il ritorno, perché c'è sempre quella sensazione di aver vissuto qualcosa di potente ma di...