«Sono stata con un uomo più giovane per una notte e non ho rimpianti»

«Dopo due matrimoni falliti va più che bene il carpe diem», l'eco della tua serata arriva limpida e spavalda: niente rimpianti, recriminazioni, rancori, ma un suono di brindisi, baci, risate

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzo maleducazione.sentimentale@hearst.it. Ecco il suo consiglio a una donna che ha abbracciato la filosofia del carpe diem in amore.

La lettera

«Ho 58 anni, ma ne dimostro dieci di meno, sportiva, esile, simpatica. Contraria alle storie mordi e fuggi, ho ceduto a un uomo sexy di ben nove anni più giovane per una bellissima serata di cena e sesso e non me ne sono mai pentita. Dopo due matrimoni falliti va più che bene il carpe diem. L'importante è decidere e scegliere consapevolmente senza pensare ad altro e il giorno dopo continuare a vivere bene la vita». (Libera e felice da Roma)

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Oh meno male, una che è contenta. L'eco della tua serata arriva limpida e spavalda su questa pagina. Niente rimpianti, recriminazioni, rancori, ma un suono di brindisi, baci, risate. Nel suo edonismo ridente una lettera zen, scritta da una che ha il dono dell'istante, che appunto è un dono. O ce l'hai o non ce l'hai. Ma ugualmente spero la legga Elisa, che mi prega di non pubblicare la sua lettera, ma mi autorizza a raccontarla. Elisa ha avuto una storia di sguardi con un collega − gli sguardi sono importanti, gli sguardi sono un fatto. Poi tutto è accaduto in un attimo, un bacio repentino dietro la macchina del caffè, e come pazzi hanno lasciato il lavoro per un albergo, dove hanno fatto l'amore fino al giorno dopo, senza parlare. Poi lui ha parlato: ho un'altra donna, finisce qui. Elisa piange, non dorme e piange, piange… e fa bene. È un modo per restare dentro quell'albergo e trattenere un fantasma, Elisa si gode il suo rimpianto. Le resta solo quello. Perché privarsene, finché dura?

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Sono tornate di moda le magliette con le scritte
Inutile giurare che, trent'anni prima, vestivo come oggi veste Amal Clooney, o Carine Roitfeld
kristen-stewart-lesbica-cool
Firme
CONDIVIDI
Kristen Stewart è il mio uomo ideale
Dacché l'attrice ha espresso inclinazioni gay mi basta guardarla per sentirmi fluida, pur essendo etero
A un anno dall'inizio della separazione, il matrimonio di Jennifer Garner e Ben Affleck ancora resiste: ecco perché certi amori non finiscono mai.
Firme
CONDIVIDI
Cara Jennifer, ecco perché certi amori non finiscono
La prima regola del matrimonio è: non è mai questione di corna
Firme
CONDIVIDI
«Lui colleziona donne: devo dargliela o no?»
Se lui è un dongiovanni di professione, tu sei una calcolatrice senza fantasia: il vostro è un poker truccato, non vince nessuno!
Firme
CONDIVIDI
L'arte (digitale) di non farsi cogliere impreparati
Quando penso che i giovani siano la peggior generazione, la vita mi punisce ricordandomi che la peggiore è la mia
milano-zucchero-e-catrame-mi-sono-perso-al-cimitero-monumentale
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, non fate i superstiziosi
Da quando a Milano mi sono sentito dire spesso di andare a vedere il Cimitero Monumentale, e alla fine ho seguito il consiglio
Firme
CONDIVIDI
Terroristi per caso, da Parigi a Londra
L'attacco al Parlamento di Londra del 22 marzo è stato l'ultimo attentato che ha sconvolto l'Europa, ma prima c'era stato l'aeroporto d'Orly
Firme
CONDIVIDI
Bullo è una parola che fa ridere
È tempo di chiamare le cose con il loro nome: i bulli bulli, chi compie atti gravi che violano corpi e identità, invece, criminali
Kristen Stewart, famosa per un certo approccio annoiato ai red carpet, sostiene di essere timida
Firme
CONDIVIDI
Kristen, hai il permesso di non sorridere
In nome e per conto di tutte quelle che non vogliono essere simpatiche, vogliono essere lasciate in pace
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, ho conosciuto un artista
Potete chiamarlo anche artigiano o visionario: Fabrizio è una persona che smonta oggetti o li recupera per costruirne altri. Bellissimi