«Devo mandare mia figlia adolescente dallo psicologo?»

«Leggo di nascosto il suo diario, dove si fa domande troppo grandi per la sua età»: non spiarla e lasciala vivere

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzo maleducazione.sentimentale@hearst.it. Ecco il suo consiglio a una madre che ha problemi con la figlia adolescente.

La lettera

«Trascuro mio marito per essere una buona madre, sto dietro a nostra figlia, 14 anni, l'età più difficile, e sono preoccupata per lei. Sta meglio da sola che con le amiche, legge, cerca i vecchi film in Rete, è timida, le piace un ragazzo ma appena lui si è fatto avanti si è chiusa a riccio, ti pare normale? Leggo di nascosto il suo diario, dove si fa domande troppo grandi per la sua età. Cerco di sensibilizzare suo padre, che mi ha detto: Uffa, se è strana, portala dallo psicologo». (Carla)

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Sì, ci manca pure lo psicologo. Come se non bastassi tu a spiarla. E lasciateli vivere gli adolescenti, l'età difficile, l'età pericolosa… li si tratta come malati, li si sorveglia, e appena sono un po' meno banali vanno curati. Tua figlia ha il dono di non essere comune, ha una vita interiore – e per questo ne fai una sorvegliata speciale? Quanta enfasi negativa, sulla stagione più interessante della vita. La superstizione dell'adolescenza come età «difficile» ignora quanto sia gloriosa – ma lo sai che è l'età più intelligente (lo dicono gli scienziati), più fervida, più creativa dell'essere umano? E quante intuizioni – tua figlia non è strana, ha personalità. Intuisce oggi cose che contengono le ispirazioni future. La frase brutale di tuo marito rivela ciò che vorrebbero i genitori se mandano il figlio dallo psicologo: che venga salvato da ogni diversità, che sia pareggiato come una siepe, perché sia a norma… Vuoi essere una buona madre? Lasciala in pace, 'sta creatura.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Un po' di Xanax e passa tutto
Un secolo dopo il Prozac che ci tirava su, ci serve una cosa che ci tiri giù (dall'ansia)
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, il nuovo Apple store dimostra che questa è una città pulsante
Lo stanno ancora costruendo, ma il negozio del colosso hi tech che sorgerà in Piazza Liberty mi ha acceso l'anima: Milano non resta ferma,...
Firme
CONDIVIDI
A proposito del matrimonio di Jessica Chastain
I giornali americani hanno esaltato il fatto che il marito è nobile: contessa è un titolo più monetizzabile di star di Hollywood?
Firme
CONDIVIDI
Litigare per lo ius soli non è Smart
L'Italia è il Paese della burocrazia, però a noi di Gioia! piace la gente sveglia, che fa: per loro abbiamo creato gli Smart awards
Firme
CONDIVIDI
Perché gli alberghi sono peggio degli amanti
Ho tradito il mio solito hotel con un cinque stelle lusso e, come tutte le fedifraghe, mi sono pentita
Milano Zucchero e catrame come sopravvivere al caldo (la triste verità)
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, ma allora fa caldo!
«Milano città del nord e quindi fresca» mai luogo comune è stato più errato e lo scopri (tristemente) solo vivendoci
Firme
CONDIVIDI
Multitasking non è un complimento
Andare in corto circuito, fino a dimenticare un bambino in auto: ma a mandarci in tilt sono le aspettative sociali
Dopo anni passati a essere considerata una rovinafamiglie, la duchessa di Cornovaglia Camilla Parker Bowles ha guadagnato il titolo di regina d'Inghilterra e dei modelli da imitare.
Firme
CONDIVIDI
Cara Camilla, sei la nostra regina
Perché ci hai insegnato le virtù della pazienza, e il segreto della felicità
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, le cose che odio di questa città che amo
Mi fa sentire a casa, ma ci sono certe questioni di questo posto che proprio non mi vanno giù: i citofoni tecnologici, le zanzare, i numeri...
zerocalcare-cappuccio-rosso-morta
Firme
CONDIVIDI
Chi era Ayse, la Cappuccio Rosso di Zerocalcare
Aveva 23 anni la combattente curda detta Cappuccio Rosso nei fumetti di Zerocalcare sulla guerra siriana: è caduta nell'assalto a Raqqa