«Fa l'amore con me e poi mi dice che sua moglie è perfetta»

«Ha chiarito subito che non l'avrebbe mai lasciata, perché è cattolico»: sei capitata con il più classico dei moglioni, cioè il mammone della moglie, che tradisce sempre ma non se ne va mai, offendendo la coniuge e l'amante

Più Popolare

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzo maleducazione.sentimentale@hearst.it. Ecco il suo consiglio a una ragazza che ha una storia con uomo sposato.

La lettera

«Mi ha tirato su la nonna, un'accesa femminista, col senso dell'indipendenza e della dignità. Eppure sono caduta nell'uomo sbagliato. È il mio primo vero amore. Lui è sposato. Mi ama alla follia, ma ha chiarito subito che non avrebbe mai lasciato sua moglie. È cattolico e per lui il matrimonio è un sacramento. Facciamo l'amore meravigliosamente, ma poi si incupisce, a volte piange, dice che non può continuare, che si sente ignobile, che sua moglie invece è perfetta, moralmente così in alto che se sapesse di noi non lo perdonerebbe mai, e tutto questo per me è molto pesante. Ma non riesco a staccarmi, siamo troppo innamorati. Fuori dalle crisi di pentimento è pieno di attenzioni d'altri tempi, allora ho paura che vincano i rimorsi, e l'idea che da un momento all'altro possa finire me lo rende ancora più vicino. La nonna sa tutto, è furibonda, dice: mollalo quello stronzo, ti stai fregando la gioventù per niente…». (Serena P.)

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Ma quanto sono sposati gli sposati! Sempre lo stesso copione, dai tempi di Zeus. Qui anche con la scusa della religione (però lui crede che cattolico voglia dire ipocrita). Sei capitata col più classico dei «moglioni»– dal Vocabolario della maleducazione sentimentale: «Il moglione, ovvero il mammone della moglie, tradisce sempre ma non se ne va mai, offendendo moglie e amante. Identifica la moglie coi confortevoli arredi del salotto, come il divano sformato dalle sue chiappe che non cambierebbe mai con uno nuovo». Il Moglione condanna l'amante alla vedovanza perenne e di ciò la consola, appena fatto l'amore, col piantino da coccodrillo e parlandole bene della moglie, la santa, colei che viene offesa. Da lui, mica da te! Tu manco la conosci, che c'entri? Non hai obblighi verso quella povera signora. Mica hai giurato tu davanti al prete, è stato lui – e se è un sacramento, perché lo calpesta? Ha ragione la nonna. L'amore? A queste condizioni è come l'ipnosi, basterebbe uno schiocco di dita, ed eccoti libera – finalmente di ridere – di lui, e di te, in questa trappola scema e senza sole.

More from Gioia!:
Hillary Clinton con Anna Wintour
Firme
CONDIVIDI
Anche Hillary Clinton ha il suo complesso (come noi)
Ci sono quelle che ti umiliano a forza di plank per gli addominali e quelle cui basta uno sguardo, come Anna Wintour
Femminicidio e libertà delle ragazze
Firme
CONDIVIDI
Femminicidi, le ragazze devono essere libere
L'amore non ordina e non vieta, le ragazze non devono avere padroni
Nessun avevva dubbi su quale fosse la natura della relazione di Katie Holmes e Jamie Foxx, ma dopo quattro anni l'embargo è stato sollevato, e ora possono farsi fotografare in pubblico.
Firme
CONDIVIDI
Katie e Jamie: storia di un amore segreto
Dopo quattro anni di smentite la storia con Jamie Foxx è confermata, ma riuscirà l'amore a sopravvivere all'ufficialità?
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame: il potere dell'amore renderà possibile l'integrazione
Calcolando che già ad oggi il cognome più diffuso a Milano non è Brambilla, ma Hu e ormai iniziano a esserci generazioni di cinesi milanesi...
Firme
CONDIVIDI
Figli: fino a che età è giusto mantenerli?
I figli hanno diritto ad essere mantenuti fino a una certa età, i genitori, d'altra parte, a scaricarli dopo una certa età
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, l'agonia dell'ascoltare i racconti delle vacanze altrui
Armati di sorriso standard e tanta pazienza iniziamo a giro antiorario, con telefono per un supporto fotografico, a sentire gli...
Insieme al marito Mark Zuckerberg, Priscilla Chan ha scritto su Facebook una lettera, alla neonata figlia secondogenita, piena di buoni sentimenti e riassumibile in: stai lontana da Facebook
Firme
CONDIVIDI
Cara Priscilla, devi comprare un giardino più grande (per Mark)
O qualunque altra cosa possa servire a tenerlo lontano da Facebook
Bruce Springsteen concerto Broadway
Firme
CONDIVIDI
Quando il desiderio rimane in standby
E poi cerchi di consolarti dicendoti che lo spettacolo di Bruce Springsteen sarà insignificante
Firme
CONDIVIDI
Anche una pacca sul sedere è molestia sessuale
La popstar ha vinto in tribunale contro un dj che l'aveva palpeggiata: anche questo è un abuso, che non può essere accettato o sminuito
Helen Mirren film Paolo Virzì
Firme
CONDIVIDI
Niente «cose da vecchia» per Helen Mirren se il regista è Virzì
L'attrice 71enne recita in Elle & John, film «di malati terminali», e Paolo Virzì le ha spiegato un'ovvietà: si ammalano anche i giovani