«Fa l'amore con me e poi mi dice che sua moglie è perfetta»

«Ha chiarito subito che non l'avrebbe mai lasciata, perché è cattolico»: sei capitata con il più classico dei moglioni, cioè il mammone della moglie, che tradisce sempre ma non se ne va mai, offendendo la coniuge e l'amante

Più Popolare

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzo maleducazione.sentimentale@hearst.it. Ecco il suo consiglio a una ragazza che ha una storia con uomo sposato.

La lettera

«Mi ha tirato su la nonna, un'accesa femminista, col senso dell'indipendenza e della dignità. Eppure sono caduta nell'uomo sbagliato. È il mio primo vero amore. Lui è sposato. Mi ama alla follia, ma ha chiarito subito che non avrebbe mai lasciato sua moglie. È cattolico e per lui il matrimonio è un sacramento. Facciamo l'amore meravigliosamente, ma poi si incupisce, a volte piange, dice che non può continuare, che si sente ignobile, che sua moglie invece è perfetta, moralmente così in alto che se sapesse di noi non lo perdonerebbe mai, e tutto questo per me è molto pesante. Ma non riesco a staccarmi, siamo troppo innamorati. Fuori dalle crisi di pentimento è pieno di attenzioni d'altri tempi, allora ho paura che vincano i rimorsi, e l'idea che da un momento all'altro possa finire me lo rende ancora più vicino. La nonna sa tutto, è furibonda, dice: mollalo quello stronzo, ti stai fregando la gioventù per niente…». (Serena P.)

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Ma quanto sono sposati gli sposati! Sempre lo stesso copione, dai tempi di Zeus. Qui anche con la scusa della religione (però lui crede che cattolico voglia dire ipocrita). Sei capitata col più classico dei «moglioni»– dal Vocabolario della maleducazione sentimentale: «Il moglione, ovvero il mammone della moglie, tradisce sempre ma non se ne va mai, offendendo moglie e amante. Identifica la moglie coi confortevoli arredi del salotto, come il divano sformato dalle sue chiappe che non cambierebbe mai con uno nuovo». Il Moglione condanna l'amante alla vedovanza perenne e di ciò la consola, appena fatto l'amore, col piantino da coccodrillo e parlandole bene della moglie, la santa, colei che viene offesa. Da lui, mica da te! Tu manco la conosci, che c'entri? Non hai obblighi verso quella povera signora. Mica hai giurato tu davanti al prete, è stato lui – e se è un sacramento, perché lo calpesta? Ha ragione la nonna. L'amore? A queste condizioni è come l'ipnosi, basterebbe uno schiocco di dita, ed eccoti libera – finalmente di ridere – di lui, e di te, in questa trappola scema e senza sole.

More from Gioia!:
femminicidio: per le donne uccise dagli uomini l'allarme non scatta mai
Firme
CONDIVIDI
Femminicidio: per le donne l'allarme sicurezza non scatta mai
S'allunga la lista delle donne uccise dagli uomini che stavano loro accanto, ma si fa finta che le emergenze nazionali siano altre
Kaia Gerber, La figlia di Cindy Crawford è uno schianto, fa la modella, rilascia dichiarazioni ragionevolmente giudiziose, ma ecco perché non sarà mai irripetibile come la madre.
Firme
CONDIVIDI
Cara Cindy, tua figlia non sarà mai bella come te
La fotogenia si eredita, il mestiere si impara, l'irripetibilità è un accidente
Firme
CONDIVIDI
E tu dov'eri quando è morta la principessa Diana?
Lady D era il pezzetto di cultura popolare che univa noi e le nostre nonne: è scomparsa 20 anni fa, il 31 agosto 1997
nomofobia
Firme
CONDIVIDI
Compito per le vacanze: spegnere lo smartphone
Quando comincerete ad assaporare l'ebbrezza della non reperibilità vuol dire che ne siete fuori: si chiama ritorno alla vita, ed è...
Sostiene Monica Lewinski che gli uomini nuovi (come Brad Pitt o il principe Harry) sono finalmente diventati profondi, affascinanti, vulnerabili, e financo femministi: ma siamo sicure sia una vittoria?
Firme
CONDIVIDI
Cara Monica, la lagna è come l'amore: non si divide, si moltiplica
Capisco il sollievo del mal comune, ma non condivido il mezzo gaudio per l'improvvisa familiarità che certi famosi ostentano col crepacuore
Firme
CONDIVIDI
Se la celeb sembra (ma non è) una di noi
La prima fu Diana, l'ultima è Angelina Jolie che, forse per la crisi dei 40, dichiara di piangere nella doccia per non far preoccupare i...
Firme
CONDIVIDI
Vacanze: finalmente si parte!
Solo da noi l'estate viene vissuta con tale enfasi: qui si emigra letteralmente ed è tutto uno stress. Soprattutto al rientro
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, quando i saluti più veri sono quelli tra te e te
Milano si comporta come Roma, quando la lasci non ti saluta, ma devi salutarla tu: quando ero adolescente prendevo il motorino e andavo...
woody-allen-guia-soncini
Firme
CONDIVIDI
Tutto quello che Woody Allen non ha mai detto sui gatti
«Preferirebbe stare mezz'ora in un ascensore al buio o una giornata in una suite piena di cani e gatti?». La sua risposta vi sorprenderà
Firme
CONDIVIDI
La parità come la intendono a Hollywood
«Prendere delle modelle, coprirle di lividi e farne delle eroine d'azione, da mostrare nude»: succede a Charlize Theron in Atomica bionda