Perché l'America ha ancora bisogno di Barack Obama

Obama non è più l'inquilino della Casa Bianca, ma lascia in eredità al mondo un american dream moderno e inclusivo, e l'idea che non bisogna mai dare per scontata la democrazia

Più Popolare

Barack Obama, il primo presidente nero degli Stati Uniti lascia la Casa Bianca. Ha coltivato il sogno di un'America più giusta e tollerante, uguale e disarmata. E anche se il sogno non è diventato realtà, ci lascia un discorso pubblico limpido e potente: al suo confronto, quello di Donald Trump suona elementare e minaccioso.

Advertisement - Continue Reading Below

Barack Obama resterà amato per coerenza e condotta morale. Non è stato toccato da scandali né conflitti d'interesse, non ha ceduto alle ostentazioni del potere. È stato un presidente colto, forse eccessivamente freddo e distaccato, immensamente elegante. Fra i suoi successi, aver portato l'America fuori dalla recessione economica quando sembrava impossibile, aver vinto la battaglia sulle unioni gay, riaperto le relazioni con Cuba, siglato un accordo storico con l'Iran, concluso la caccia a Bin Laden. Il sogno di una società più equa e post razziale si è invece infranto sulle secche dell'odio metropolitano tra bianchi e neri nell'America povera, alimentato da un mercato selvaggio delle armi che il presidente uscente ha tentato inutilmente di ridurre. Quanto alla sanità gratuita per gli indigenti, da lui introdotta dopo una battaglia parlamentare estenuante, è stata pagata troppo cara dalla classe media.

Più Popolare

A volte la coerenza lo ha portato a sbagliare. Aveva promesso fin dal 2008 il ritiro degli Usa dall'Iraq. Ma quel ritiro, completato nel 2011, ha avuto l'effetto di far dilagare l'Isis, esplodere il conflitto fra sciiti e sunniti, aprire le porte a Putin in Medio Oriente. Ne ha fatti di errori, Barack Obama. Ma ora che arriva Trump, il suo negativo, il suo opposto, c'è più che mai bisogno del suo american dream moderno e inclusivo. «La nostra democrazia è minacciata ogni volta che la diamo per scontata. Tutti noi, a prescindere dal nostro partito, dovremmo darci da fare per ricostruire le istituzioni democratiche», ha detto nel suo bellissimo ultimo discorso a Chicago. C'è un indizio e una speranza: che Obama resti in campo. Contro il peggior presidente che l'America potesse inventarsi.

More from Gioia!:
kristen-stewart-lesbica-cool
Firme
CONDIVIDI
Kristen Stewart è il mio uomo ideale
Dacché l'attrice ha espresso inclinazioni gay mi basta guardarla per sentirmi fluida, pur essendo etero
A un anno dall'inizio della separazione, il matrimonio di Jennifer Garner e Ben Affleck ancora resiste: ecco perché certi amori non finiscono mai.
Firme
CONDIVIDI
Cara Jennifer, ecco perché certi amori non finiscono
La prima regola del matrimonio è: non è mai questione di corna
Firme
CONDIVIDI
«Lui colleziona donne: devo dargliela o no?»
Se lui è un dongiovanni di professione, tu sei una calcolatrice senza fantasia: il vostro è un poker truccato, non vince nessuno!
Firme
CONDIVIDI
L'arte (digitale) di non farsi cogliere impreparati
Quando penso che i giovani siano la peggior generazione, la vita mi punisce ricordandomi che la peggiore è la mia
Firme
CONDIVIDI
«Io, umiliata da un amante molto più vecchio»
L'eterna illusione di una ragazza che si mette con l'attempato: esser protetta! Sta fresca, spesso è lui ad aver bisogno di sicurezza
milano-zucchero-e-catrame-mi-sono-perso-al-cimitero-monumentale
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, non fate i superstiziosi
Da quando a Milano mi sono sentito dire spesso di andare a vedere il Cimitero Monumentale, e alla fine ho seguito il consiglio
Firme
CONDIVIDI
Terroristi per caso, da Parigi a Londra
L'attacco al Parlamento di Londra del 22 marzo è stato l'ultimo attentato che ha sconvolto l'Europa, ma prima c'era stato l'aeroporto d'Orly
Firme
CONDIVIDI
Bullo è una parola che fa ridere
È tempo di chiamare le cose con il loro nome: i bulli bulli, chi compie atti gravi che violano corpi e identità, invece, criminali
Kristen Stewart, famosa per un certo approccio annoiato ai red carpet, sostiene di essere timida
Firme
CONDIVIDI
Kristen, hai il permesso di non sorridere
In nome e per conto di tutte quelle che non vogliono essere simpatiche, vogliono essere lasciate in pace
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, ho conosciuto un artista
Potete chiamarlo anche artigiano o visionario: Fabrizio è una persona che smonta oggetti o li recupera per costruirne altri. Bellissimi