«Mio marito ha pagato una escort a nostro figlio che è vergine»

«Da quando ha scoperto che lui non ha mai avuto rapporti sessuali, mio marito lo incita a buttarsi nelle conquiste: sotto sotto ha paura che sia gay»: un padre così insicuro della propria virilità da ricalcare il classico ottocentesco del bordello da iniziazione

Più Popolare

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzo maleducazione.sentimentale@hearst.it. Ecco il suo consiglio a una madre disperata alle prese con un figlio vergine e il padre che lo vorrebbe disinibito con il sesso, al punto da pagargli le escort.

La lettera

«Nostro figlio, liceale, studia fisica per conto suo, un professore universitario gli dà lezioni gratis perché dice che è un genio. Ha qualche flirt ma poi lo mollano, perché è troppo occupato e ha la testa in aria. Io sono molto contenta della sua serietà. Da quando ha scoperto che è vergine, il padre lo incita a buttarsi nelle conquiste, sotto sotto ha paura che sia gay. Lo sfotte, lo provoca, dice io alla tua età… e sfodera le sue conquiste di gioventù, con un compiacimento da caserma. Secondo lui con tutto quello studio «si perde il meglio della gioventù», cioè correre dietro alle donne. Ma sere fa ha toccato il fondo. Lo ha portato fuori dicendo che voleva presentargli un vecchio amico e invece era una cena sguaiata di maschi con ragazze, c'erano anche due escort, una si è appiccicata a mio figlio, telecomandata dal padre per portarlo a letto: lo scopo della serata era quello. Me lo ha detto mio marito, se ne è vantato, furioso perché il figlio, disgustato, se n'è andato senza salutare. Sono disperata». (Una mamma)

Advertisement - Continue Reading Below

La risposta di Barbara Alberti

Pensa quanto è disperato tuo figlio, con un padre così insicuro della propria virilità da ricalcare un classico ottocentesco: il padre che porta il figlio al bordello e trepidante, al piano di sotto, aspetta il responso della ragazza. Atterrito dalla paura della propria impotenza, o da un richiamo inconfessato verso gli altri maschi. È la propria sessualità che ha messo alla prova attraverso quella del figlio. Ne dubita al punto da imporla anche alla discendenza. Povero ragazzo, preso fra una madre che lo vuole casto e un padre che lo vorrebbe sfrenato – ha in casa Enrico Fermi e vorrebbe un puttaniere. Però, una domanda: scusa, ma chi hai sposato? Con chi sei stata finora? Questo tuo volgarissimo marito col quale dividi la tavola e il letto, non sarà spuntato dal nulla. Ci sono 20 anni insieme, e l'episodio della cena di iniziazione sarà stato solo la punta dell'iceberg. Che vi siete detti, tu e il troglodita, finora? E quali altri attentati ha consumato contro di voi? Non ti sei svegliata un po' tardi?

More from Gioia!:
A un anno dall'inizio della separazione, il matrimonio di Jennifer Garner e Ben Affleck ancora resiste: ecco perché certi amori non finiscono mai.
Firme
CONDIVIDI
Cara Jennifer, ecco perché certi amori non finiscono
La prima regola del matrimonio è: non è mai questione di corna
Firme
CONDIVIDI
L'arte (digitale) di non farsi cogliere impreparati
Quando penso che i giovani siano la peggior generazione, la vita mi punisce ricordandomi che la peggiore è la mia
Firme
CONDIVIDI
«Io, umiliata da un amante molto più vecchio»
L'eterna illusione di una ragazza che si mette con l'attempato: esser protetta! Sta fresca, spesso è lui ad aver bisogno di sicurezza
milano-zucchero-e-catrame-mi-sono-perso-al-cimitero-monumentale
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, non fate i superstiziosi
Da quando a Milano mi sono sentito dire spesso di andare a vedere il Cimitero Monumentale, e alla fine ho seguito il consiglio
Firme
CONDIVIDI
Terroristi per caso, da Parigi a Londra
L'attacco al Parlamento di Londra del 22 marzo è stato l'ultimo attentato che ha sconvolto l'Europa, ma prima c'era stato l'aeroporto d'Orly
Firme
CONDIVIDI
Bullo è una parola che fa ridere
È tempo di chiamare le cose con il loro nome: i bulli bulli, chi compie atti gravi che violano corpi e identità, invece, criminali
Kristen Stewart, famosa per un certo approccio annoiato ai red carpet, sostiene di essere timida
Firme
CONDIVIDI
Kristen, hai il permesso di non sorridere
In nome e per conto di tutte quelle che non vogliono essere simpatiche, vogliono essere lasciate in pace
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, ho conosciuto un artista
Potete chiamarlo anche artigiano o visionario: Fabrizio è una persona che smonta oggetti o li recupera per costruirne altri. Bellissimi
Firme
CONDIVIDI
Il video virale del professore e la (finta) colf
Il video con l'intervista all'esperto Robert Kelly è un bel test su come gli stereotipi ci portino quasi sempre fuori strada
Firme
CONDIVIDI
Se vuoi ingrassare, cercati un colpevole
È una strategia di sopravvivenza: la gente non vuole che tu ammetta serenamente i tuoi limiti, la gente vuole che te ne scusi