Milano Zucchero e Catrame, mi sono perso a NoLo

Siete mai stati a NoLo? Sì, è a Milano, ed è un quartiere ex "malfamato" dove oggi creativi, architetti e artisti stanno migrando: e a volte basta un po' di creatività per ridisegnare il mondo

Più Popolare
Advertisement - Continue Reading Below

Canzone per leggere l'umore: Raggamuffin di Selah Sue

Siete mai stati a NoLo?

Io mai, cioè sì. Nel senso che se vi è mai capitato di passare per via Padova, andare al parco Trotter, girare tra le vie lì intorno, in realtà ci siete stati anche voi. Ha acquisito un nome super figo, che fa il verso a Soho, a New York, ed è diventato un vero e proprio brand facile da mettere su t-shirt, mug, agendine. Potere della comunicazione. Da zona "malfamata" a quartiere dove oggi creativi, architetti e artisti stanno migrando invogliati dalla possibilità di convertire vecchie palazzine ed ex spazi industriali in grandi studi, atelier, nuovi ristoranti, ma anche e soprattutto dai prezzi molto convenienti. L'aspetto affascinante di questa zona è accorgersi dell'energia che arriva dalla multietnicità presente in ogni angolo e in ogni strada. Sembra davvero di girare a East London, a Londra. Dalla pasticceria tunisina al ristorante coreano, dalla pizzeria partenopea al supermarket bengalese, dalla galleria d'arte contemporanea al rigattiere chic con pezzi di modernariato meravigliosi (a prezzi umani). Tutto il mondo concentrato in quattro vie, tutto il mondo, che si influenza a vicenda, regalando alla cittadinanza l'opportunità di scoprire e miscelare culture diverse.

Più Popolare

Non so se capita anche a voi, ma la prima volta che vado in un quartiere che non conosco, guardo i palazzi, li fotografo, entro negli androni, e tiro su gli occhi. Qui c'è di tutto: dal palazzone con 300 condomini, alla villetta di tre piani, ai palazzi che sembrano uscire direttamente da un film di Tim Burton.

Qui sta avvenendo una vera e propria riqualificazione del territorio (che, ovviamente, si porta dietro anche grandi interessi e speculazioni immobiliari), ma tutto sommato meglio così che niente. È un ottimo slancio verso il futuro. Se tutto andrà avanti in maniera coerente e rispettosa di tutte le comunità che già sono radicate in quest'area, fra qualche anno NoLo potrà diventare un simbolo di vera e propria integrazione sociale.

Advertisement - Continue Reading Below

Per concludere il mio giro, dopo aver fatto un salto al Mercato Comunale di via Monza, dove ho pranzato "Alla Taverna dei Terroni" (andateci, si mangia benissimo), mi sono perso in una delle mie più grandi passioni. La street art. Lungo via Pontano ci sono opere da non perdere.

A volte basta un po' di creatività per ridisegnare il mondo.

Fateci un giro. Magari coprendovi bene. Molto bene.

Matteo Maffucci, cantante degli Zero Assoluto, lascia Roma per Milano: qui potete seguire (e commentare) le sue peripezie di expat.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Un po' di Xanax e passa tutto
Un secolo dopo il Prozac che ci tirava su, ci serve una cosa che ci tiri giù (dall'ansia)
Firme
CONDIVIDI
A proposito del matrimonio di Jessica Chastain
I giornali americani hanno esaltato il fatto che il marito è nobile: contessa è un titolo più monetizzabile di star di Hollywood?
Firme
CONDIVIDI
Litigare per lo ius soli non è Smart
L'Italia è il Paese della burocrazia, però a noi di Gioia! piace la gente sveglia, che fa: per loro abbiamo creato gli Smart awards
Dopo la nascita dei gemelli Elle e Alexander, Amal e George Clooney si accorgeranno che le altre mamme hanno sempre ragione: sono uscite dai forum di internet e hanno conquistato il mondo.
Firme
CONDIVIDI
Cara Amal, difendici dalle mamme
Ti accorgerai presto che il mondo è diventato un gigantesco circolo di madri che sanno tutto, prima, e meglio di te
Firme
CONDIVIDI
Perché gli alberghi sono peggio degli amanti
Ho tradito il mio solito hotel con un cinque stelle lusso e, come tutte le fedifraghe, mi sono pentita
Firme
CONDIVIDI
Multitasking non è un complimento
Andare in corto circuito, fino a dimenticare un bambino in auto: ma a mandarci in tilt sono le aspettative sociali
Dopo anni passati a essere considerata una rovinafamiglie, la duchessa di Cornovaglia Camilla Parker Bowles ha guadagnato il titolo di regina d'Inghilterra e dei modelli da imitare.
Firme
CONDIVIDI
Cara Camilla, sei la nostra regina
Perché ci hai insegnato le virtù della pazienza, e il segreto della felicità
zerocalcare-cappuccio-rosso-morta
Firme
CONDIVIDI
Chi era Ayse, la Cappuccio Rosso di Zerocalcare
Aveva 23 anni la combattente curda detta Cappuccio Rosso nei fumetti di Zerocalcare sulla guerra siriana: è caduta nell'assalto a Raqqa
donald-trump-accordo-clima
Firme
CONDIVIDI
Donald Trump, non distruggiamo il pianeta!
Come la mettiamo con l'ozono? Col global warming? Con gli orsi polari? Sfilarsi dagli accordi di Parigi significa rifiutare il futuro
Firme
CONDIVIDI
Il terrorismo si combatte con la cultura
I jihadisti hanno lasciato i territori dello Stato Islamico e sono pronti a inflitrarsi e colpire altrove: ma invocare muri e leggi...