«Lui vuole solo una storia di sesso, ma io ho il mio orgoglio»

A 53 anni incontra un uomo che evita i rapporti seri, però le libera ormoni che non sapeva di avere: «Al suo schioccare di dita dovrei rendermi trombabile?», «Tuffati a pesce», è il consiglio della scrittrice Barbara Alberti

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzo maleducazione.sentimentale@hearst.it. Ecco il suo consiglio a una lettricealle prese con un uomo che non vuole una relazione seria.

Lo conosco per caso a una milonga e dico alla mia amica: «Madonna mia ma chi è? Se me la chiede gliela do all'istante». Lo rivedo per stra-caso e mi fa liberare ormoni che non conoscevo e non ricordavo da anni. Al primo appuntamento prima di parlare ci siamo divorati, poi lui getta le sue premesse lì sul tavolo: «Mi piaci da morire ma non voglio storie, esco da relazioni traumatizzanti», e via viaggiare. In pratica al suo schioccare di dita dovrei rendermi trombabile, ma il mio orgoglio gli dice «Ma vaffanculo, va'!». Anch'io ho posto le mie premesse, gli sia chiaro che la parte della bella trombabile non mi si addice. Certo è che è supersexy e che alla mia età (53) non si butta via niente e che mi sono innamorata come una ragazzina, dopo aver architettato per anni una struttura difensiva anti intrusione maschile, sfarinata, polverizzata e soffiata via al primo abbraccio. Non chiedo consigli, so che il mio orgoglio ha ragione. O no? (Miracolata)

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Tu vuoi solo che io ti dia torto e te lo do. Mi inviti a farlo, con quel «o no?» , che smonta in tre suoni tutta la difesa di una libertà che non c'è più. Hai un bel barricarti dietro un principio, ormai sei pazza del tipo della milonga, di questo liberatore ormonale che mette le mani avanti perché è già così preso da aver paura. Lascialo dire (e fare). Spavalda, spiritosa e dinamica come sei, ti morderesti le mani se rinunciassi a questa pericolosa fortuna. Tu sai giocare, sai ridere, sai far l'amore e sai riconoscerlo quando capita. Lascia perdere i 53 anni, un incontro così immediato e ardente è raro anche a 20. Poche volte Amore (parlo proprio del dio greco, dispettoso, scostumato, inopportuno, focoso) si manifesta in maniera così inequivocabile e lieta. E tu ti metti a fare i conti? Tuffati a pesce, il rischio peggiore è la prudenza. «Ma, quanto durerà?». Chissà. «Ma, e come finirà?». E chi se ne frega. Qualsiasi cosa accada, non sarà mai brutta come se non fosse accaduto niente.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, cosa ho capito dopo 1 anno in questa città
Milano mi ha cambiato il metabolismo e anche i pensieri, mettendoli tutti in fila, ordinati, uno dietro l'altro, come un domino, come una...
Hillary Clinton con Anna Wintour
Firme
CONDIVIDI
Anche Hillary Clinton ha il suo complesso (come noi)
Ci sono quelle che ti umiliano a forza di plank per gli addominali e quelle cui basta uno sguardo, come Anna Wintour
Nessun avevva dubbi su quale fosse la natura della relazione di Katie Holmes e Jamie Foxx, ma dopo quattro anni l'embargo è stato sollevato, e ora possono farsi fotografare in pubblico.
Firme
CONDIVIDI
Katie e Jamie: storia di un amore segreto
Dopo quattro anni di smentite la storia con Jamie Foxx è confermata, ma riuscirà l'amore a sopravvivere all'ufficialità?
serie-tv-problema-di-coppia-guia-soncini
Firme
CONDIVIDI
Le serie tv ora sono un problema di coppia
Le mie amiche si annoiano con Narcos, i mariti si addormentano con Fleabag, ma divani separati mai: cominci con Netflix e poi...
Firme
CONDIVIDI
Figli: fino a che età è giusto mantenerli?
I figli hanno diritto ad essere mantenuti fino a una certa età, i genitori, d'altra parte, a scaricarli dopo una certa età
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, l'agonia dell'ascoltare i racconti delle vacanze altrui
Armati di sorriso standard e tanta pazienza iniziamo a giro antiorario, con telefono per un supporto fotografico, a sentire gli...
Insieme al marito Mark Zuckerberg, Priscilla Chan ha scritto su Facebook una lettera, alla neonata figlia secondogenita, piena di buoni sentimenti e riassumibile in: stai lontana da Facebook
Firme
CONDIVIDI
Cara Priscilla, devi comprare un giardino più grande (per Mark)
O qualunque altra cosa possa servire a tenerlo lontano da Facebook
Bruce Springsteen concerto Broadway
Firme
CONDIVIDI
Quando il desiderio rimane in standby
E poi cerchi di consolarti dicendoti che lo spettacolo di Bruce Springsteen sarà insignificante
Firme
CONDIVIDI
Anche una pacca sul sedere è molestia sessuale
La popstar ha vinto in tribunale contro un dj che l'aveva palpeggiata: anche questo è un abuso, che non può essere accettato o sminuito
Helen Mirren film Paolo Virzì
Firme
CONDIVIDI
Niente «cose da vecchia» per Helen Mirren se il regista è Virzì
L'attrice 71enne recita in Elle & John, film «di malati terminali», e Paolo Virzì le ha spiegato un'ovvietà: si ammalano anche i giovani