Milano Zucchero e Catrame, questi sono giorni di vita sospesa

Le feste sono così, immutabili, giorni che rallentano il corpo e la mente, giorni che in fin dei conti aspettavi come un regalo: casa, Roma, la mia famiglia. I miei amici

ALTRI DA Capodanno
20 articles
body-nero-capodanno-2017
Il ritorno del body nero in bella vista e il resto è noia: 17 modelli per 17 look stellari
Make up Capodanno discoteca
Back to the disco! Trucco spaziale per un Capodanno a tema anni Ottanta
45 vestiti lunghi, corti, neri e stampati per Capodanno a meno di 100 euro
Advertisement - Continue Reading Below

Canzone per leggere l'umore: Come Home di Ryan Adams

Questi sono giorni di vita sospesa.

Giorni che rallentano il corpo e la mente, giorni che in fin dei conti aspettavi come un regalo. Casa, Roma, la mia famiglia. I miei amici. Tutto come sempre. Così tuo che vorresti non cambiarlo mai. Le feste sono così, immutabili, e qualsiasi cambiamento viene visto con diffidenza.

More From Capodanno
20 articles
body-nero-capodanno-2017
Il ritorno del body nero in bella vista e il...
Make up Capodanno discoteca
Back to the disco! Trucco spaziale per un...
45 vestiti lunghi, corti, neri e stampati per...
Le unghie natalizie e di Capodanno sono effetto...
Valutare il Capodanno a Firenze oh yes! 5 eventi...

Di solito sono quello che si annoia in fretta, quello che vorrebbe sempre qualcosa di nuovo e diverso. Quello sempre in cerca di stimoli forti. Alla fine, però, ci sono cose che amo proprio perché immobili, intoccabili.

Milano è una fucilata, un corda sempre tesa, una botta di adrenalina, una molla che ti fa saltare così in alto da rischiare di non respirare più. Qui, a casa, la tensione si allenta, il tempo si dilata, e ogni cosa scorre a un ritmo diverso, lento, avvolgente.

Sto godendo come un matto in questi giorni.

Mi mancava questa pigrizia, quella mia e quella da condividere con i parenti. L'età insegna a rivalutare una montagna di cose, ammorbidisce, fa sentire più dosati nei giudizi. La tombola dopo pranzo, per esempio, è diventata un momento importante da non perdere. Anche quella è una parte di te. Quando si torna, torna su tutta la tua storia, quello che eri e quello che sarai, e casa ci sarà sempre. In fin dei conti è come premere un "clic", un tasto che cancella tutte le sovrastrutture che ci si porta dietro per rilassarsi, finalmente.

Sta per finire l'anno e io mi sento soddisfatto di quello che ho fatto e quello che mi è successo. Al di là dell'aspetto professionale, sono orgoglioso di aver preso decisioni che rimandavo da tempo (trasferirmi a Milano è una di queste). Adesso, in vacanza, mi godo gli equilibri romani che tanto amo e tanto odio. In questo periodo contano i pomeriggi più che le serate. Non essendoci la cultura dell'aperitivo, qui è più facile essere precettati per una merenda alcolica a base di finte tombole e ridicoli mercanti in fiera, mentre ci si aggiorna sulla vita, le distanze, i ritorni e le partenze. Roma è diventata un posto dove tornare spesso ma andarsene prima. Le notti sono dedicate agli amici, quelli di sempre, quelli con cui fatichi sempre a trovare il giorno in cui possono esserci tutti, ma che durante le feste di Natale ci sono sempre. Notti in cui si gioca rigorosamente a poker, si rivede tutta la saga di "Guerre Stellari" o "Ritorno al futuro", si fa una "playstationata" di gruppo. Tutto ormai è fondamentale, immutabile, imperdibile.

Avete presente quelle dichiarazioni da film dove il gruppo di amici si guarda negli occhi e poi uno di loro, solitamente il più "cazzone", dice a gran voce che almeno una volta l'anno si dovranno rivedere per rifare tutto in maniera quasi rituale?

Ecco l'ho fatta anche io. La fanno tutti i maschi del mondo. La fanno anche quelli meno romantici. Ci sono cose che a volte non bisogna neanche dire ad alta voce. Succedono perché sono importanti. Come un matrimonio. Non è che c'è il rischio di scordarsi il proprio giorno delle nozze.

Tornare a Roma in questo periodo per me è tutto questo.

Non tradire le mie abitudini. Non abituarmi a tutto quello che è stato costruito nel tempo. Non diventare quella persona che ho sempre giurato di non diventare.

Stappate bottiglie e festeggiatevi.

Sarà un anno fantastico.

Buon 2017!

Matteo Maffucci, cantante degli Zero Assoluto, lascia Roma per Milano: qui potete seguire (e commentare) le sue peripezie di expat.

More from Gioia!:
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Le unghie natalizie e di Capodanno sono effetto strobo! 16 smalti glitter so sparkling
Non solo rouge noir o rosso lacca: per le festività di fine anno osa smalti sparkling o tonalità heavy metal
Idee
CONDIVIDI
Valutare il Capodanno a Firenze oh yes! 5 eventi in città per tutti i gusti e tutti i budget
Nelle grandi piazze del centro tanta musica di generi diversi per aspettare l'anno nuovo passeggiando tra le meraviglie del Rinascimento
Abbigliamento
CONDIVIDI
Intimo rosso so sexy! 18 modelli esemplari di lingerie rossa hot hot hot
A Capodanno, ma non solo, la lingerie red è di buon auspicio e l'effetto si amplifica se scegli un abito della stessa tonalità
Idee
CONDIVIDI
Capodanno in città? A Bologna le idee migliori per festeggiare alla grande
Rigorosamente in piazza con il rogo del Vecchione per poi fare tardissimo nelle vie del centro storico
Viaggi
CONDIVIDI
Capodanno a New York, Capodanno memorabile! 10 idee per passarlo alla grande
Non c'è solo la festa a Times Square, ma puoi brindare sui rooftop più esclusivi come nelle piazze, sui ponti, oppure fare meditazione o...
Viaggi
CONDIVIDI
Che sogno il Capodanno al mare! 10 mete non troppo costose per un veglione ai tropici
Per passare il veglione sulla spiaggia bisogna andare un po' lontano, però il Capodanno sarà di quelli indimenticabili
Viaggi
CONDIVIDI
Capodanno in baita = Capodanno perfetto! 5 proposte per un veglione in alta quota
Neve, natura e amici: sulle Alpi potete trovare ogni tipo di proposta per trascorrere l'ultimo giorno dell'anno più bello di sempre
Viaggi
CONDIVIDI
I 10 mercatini di Natale più magici da vedere nelle piazze più belle d'Italia
Oh-Oh-Oh! Lo shopping più atteso dell'anno tra luci e musiche natalizie. Cosa volere di più?
Viaggi
CONDIVIDI
Cosa fare a Capodanno? 8 viaggi per una fuga in grande stile
Ecco alcune idee per viaggi da fare in inverno per staccare davvero la spina e sentirsi dei veri viaggiatori
Acconciature per Natale: 20 idee con i nastri anche per Capodanno
Capelli
CONDIVIDI
Che ne dici di un nastro tra i capelli? Ecco 20 acconciature super!
Accessorio up to date è perfetto sempre, anche per le acconciature di Natale e Capodanno