«Il mio fidanzato mi ha tradito con la mia migliore amica»

Fra loro due durerà poco, perché la loro storia si nutriva del sotterfugio, senza di te presto si annoieranno: la risposta a una lettrice ingannata doppiamente

La scrittrice Barbara Alberti risponde alle lettrici e ai lettori di Gioia! che vogliono sottoporle i loro problemi di cuore: scrivetele all'indirizzo maleducazione.sentimentale@hearst.it . Ecco il suo consiglio a una ragazza che le ha scritto dopo il tradimento del fidanzato con la sua migliore amica.

«Il mio ragazzo stava di nascosto con la mia cara amica, doppio tradimento. Perché non dirmelo, perché la commedia, facendo i furbi per sei mesi? Dopo che l'ho scoperto si sono messi insieme apertamente, lei dice in giro che la colpa è mia, che sono una stupida, che mi ero intestardita a non capire: «Era così chiaro che lui si era innamorato di me…». Da lui me lo potevo aspettare, vanitoso e bugiardo, ma lei… Non mi fiderò più di nessuno». Furetto

Advertisement - Continue Reading Below

Risponde Barbara Alberti

Ti fiderai, Furetto, ti fiderai. Non per un atto di volontà, ma come un peso buttato via. Ti accorgerai di essere nuova, di averli lasciati indietro, chi sono quelli? Due lontani come la Luna. Fidarsi - poter essere ingannati ancora - che c'è di più vivo, di più bello? Fra loro durerà poco. La loro storia si nutriva del sotterfugio, il piacere era nell'agire a tuo danno. Senza di te presto si annoieranno, il tradimento era il grande detonatore erotico. Tutti e due hanno il difetto turpe e triste: la furberia. Il furbo vuole una cosa sola, vincere a spese di un altro. La felicità, sua e altrui, non conta. Né può concepire una vittoria leale, ma solo la frode. Il furbo non gode a guadagnare, ma a sfilarti il tuo dal portafoglio. Indifferente al sentire, si eccita solo con l'inganno, massima goduria per chi l'amore non sa manco dove sta di casa.

More from Gioia!:
Femminicidio e libertà delle ragazze
Firme
CONDIVIDI
Femminicidi, le ragazze devono essere libere
L'amore non ordina e non vieta, le ragazze non devono avere padroni
Nessun avevva dubbi su quale fosse la natura della relazione di Katie Holmes e Jamie Foxx, ma dopo quattro anni l'embargo è stato sollevato, e ora possono farsi fotografare in pubblico.
Firme
CONDIVIDI
Katie e Jamie: storia di un amore segreto
Dopo quattro anni di smentite la storia con Jamie Foxx è confermata, ma riuscirà l'amore a sopravvivere all'ufficialità?
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame: il potere dell'amore renderà possibile l'integrazione
Calcolando che già ad oggi il cognome più diffuso a Milano non è Brambilla, ma Hu e ormai iniziano a esserci generazioni di cinesi milanesi...
serie-tv-problema-di-coppia-guia-soncini
Firme
CONDIVIDI
Le serie tv ora sono un problema di coppia
Le mie amiche si annoiano con Narcos, i mariti si addormentano con Fleabag, ma divani separati mai: cominci con Netflix e poi...
Firme
CONDIVIDI
Figli: fino a che età è giusto mantenerli?
I figli hanno diritto ad essere mantenuti fino a una certa età, i genitori, d'altra parte, a scaricarli dopo una certa età
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, l'agonia dell'ascoltare i racconti delle vacanze altrui
Armati di sorriso standard e tanta pazienza iniziamo a giro antiorario, con telefono per un supporto fotografico, a sentire gli...
Insieme al marito Mark Zuckerberg, Priscilla Chan ha scritto su Facebook una lettera, alla neonata figlia secondogenita, piena di buoni sentimenti e riassumibile in: stai lontana da Facebook
Firme
CONDIVIDI
Cara Priscilla, devi comprare un giardino più grande (per Mark)
O qualunque altra cosa possa servire a tenerlo lontano da Facebook
Bruce Springsteen concerto Broadway
Firme
CONDIVIDI
Quando il desiderio rimane in standby
E poi cerchi di consolarti dicendoti che lo spettacolo di Bruce Springsteen sarà insignificante
Firme
CONDIVIDI
Anche una pacca sul sedere è molestia sessuale
La popstar ha vinto in tribunale contro un dj che l'aveva palpeggiata: anche questo è un abuso, che non può essere accettato o sminuito
Helen Mirren film Paolo Virzì
Firme
CONDIVIDI
Niente «cose da vecchia» per Helen Mirren se il regista è Virzì
L'attrice 71enne recita in Elle & John, film «di malati terminali», e Paolo Virzì le ha spiegato un'ovvietà: si ammalano anche i giovani