Tanti auguri a Monica Vitti che compie 85 anni

Buon compleanno alla mattatrice della commedia all'italiana, da tempo lontana dalle scene, che festeggia gli anni il 3 novembre

Più Popolare

Ho scoperto di recente che ci sono intere generazioni che non sanno chi sia Monica Vitti.  Che non sanno che il cinema italiano ha avuto un'attrice più moderna, stratosferica, capace di cambiare di tutte le altre, di tutto il mondo. Se le giovani volessero emendarsi da questa lacuna scoprendone lo splendore, raccomando caldamente di saltare la fase «mi fanno male i capelli», in cui la Vitti faceva i film di Antonioni col crisma dell'incomunicabilità  (quell'incomunicabilità che lei stessa poi, finalmente liberatasi e passata alle commedie, irrise in sketch e interviste).

Monica Vitti in una foto del 1970.
Advertisement - Continue Reading Below

Andate direttamente al momento di massima meraviglia della Vitti (che il 3 novembre compie 85 anni e si è ritirata dalle scene da decenni): quello in cui era una splendida quasi quarantenne, quello tra «Tua sono, e con me ti porterò fino alla tomba» e «Di che natura è il mio male? Ho avuto un trauma? Sono sotto shock? È un disturbo neurovegetativo? O è perché sono mignotta?». La prima è una citazione da La ragazza con la pistola: Carlo Giuffré l'ha fatta rapire per sbaglio, in realtà bramava sua cugina, ma Monica ora pretende il matrimonio riparatore e lo inseguirà fino in Inghilterra. Era il 1968 e Mario Monicelli trasformava la Vitti (e tutte noi) da vittima designata in rompicoglioni determinata. Il secondo dialogo viene da Dramma della gelosia (1970): lei domanda ragione del proprio amare due uomini; lo psicologo della mutua, moderno come si confaceva a una Vitti, risponde: «Oggi come oggi, è al di sotto della media».                                                       

More from Gioia!:
woody-allen-guia-soncini
Firme
CONDIVIDI
Tutto quello che Woody Allen non ha mai detto sui gatti
«Preferirebbe stare mezz'ora in un ascensore al buio o una giornata in una suite piena di cani e gatti?». La sua risposta vi sorprenderà
Firme
CONDIVIDI
L'idea del matrimonio giusto è anacronistica
L'idea di garantirsi sicurezza e prestigio sposando un buon partito è fuori dal tempo e svilente. E fa male alle donne
La vita di Victoria Beckham, e di tutta la famiglia più posh d'Inghilterra, è un po' come la nostra, e somiglia a quello che succede sui social: c'è chi ride, chi piange, e chi non sa quello che dice.
Firme
CONDIVIDI
Cara Victoria, la vita vera non è facile
L'ostinazione delle celebrità a fingersi normali sui social network ha convinto noi normali a comportarci come celebrità
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, 3 posti magici che rendono unica l'estate
Milano non è solo il Duomo o la Pinacoteca di Brera, c'è molto di più: d'altra parte, questa città non si mostra subito, va scoperta pian...
Firme
CONDIVIDI
L'età giusta per il sesso orale (e la crostata)
C'è una prima volta per tutto, come dimostrano le storie di due giovani attrici: Rooney Mara e Sophie Turner
Per Gwyneth Paltrow non c'è malanno o accoacco di vecchiaia che non possa essere curato dalla giusta combinazione di integratori, complessi vitaminici e creduloneria: è tutto in vendita su Goop.
Firme
CONDIVIDI
Cara Gwyneth, lasciami invecchiare in pace
Le conversazioni tra amiche sembrano i bollettini di un'epidemia, ognuna ha una diagnosi: la noia è mortale
Salute sanità gratuita Italia assicurazione America
Firme
CONDIVIDI
Che fortuna noi italiani con la sanità gratuita
Siamo così abituati a questa finzione che ci sembra ovvio pagare le tasse come un'italiana e l'assicurazione come un'americana
Menopausa argomento conversazioni happy hour donne over 40
Firme
CONDIVIDI
Menopausa, l'argomento da happy hour delle over 40
Verso i 50 anni è il topic principe degli happy hour fra donne, ma sentirne parlare per una che non ci è entrata è terrorizzante
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, questa è la città in cui voglio sempre tornare
L'aspetto più affascinante dell'estate è sempre il ritorno, perché c'è sempre quella sensazione di aver vissuto qualcosa di potente ma di...
Firme
CONDIVIDI
Ecco perché Ambra che bacia Allegri ci traumatizza
L'ex ragazzina di Non è la Rai pomicia con l'allenatore della Juventus, cinquantenne, ma la nostra «bambina» ha ormai quarant'anni