Cose da non fare se non avete un marito

Per esempio andare dall'elettrauto da sole, perché «certi compiti sono maschili, tipo rimandare indietro il vino se sa di tappo», lo sapeva già Doris Day​: l'opinione di Guia Soncini, alle prese con un capotreno maschilista

C'è un vecchio film in cui Rock Hudson è convinto d'essere in punto di morte. E quindi cerca di spiegare alla moglie, ignara, come cavarsela da sola con tutte quelle cose, dalle bollette da pagare alle lampadine da cambiare, cui di solito provvedeva lui. Doris Day lo guarda sorridente e stuporosa e dice: «Ma caro, per queste cose ci sei tu». L'ho visto alle elementari, l'ho trovato subito convincente, e da allora so che va così: certe cose le fanno gli uomini. Guidare la macchina. Rimandare indietro il vino se sa di tappo. Uccidere lo scarafaggio nella vasca da bagno.

Advertisement - Continue Reading Below

Certo, poi gli uomini contemporanei sono delle mammole, e quindi il vino tocca rimandarlo indietro sempre a me. La patente però non l'ho ancora presa, e ogni tanto sussulto di stupore non per lo scarafaggio ma per la realtà immutata.

La settimana scorsa ero sulla carrozza silenzio d'un treno. Eravamo in quattro. Che nella carrozza silenzio nessuno faccia silenzio è cosa di cui mi sono già lamentata su queste pagine. Stavolta il portatore malsano di suoneria era un adulto con anziana mamma; lei parlava l'italiano di chi se n'è andata dall'Italia molti decenni fa, lui parlava inglese: mi ha detto che se non mi stava bene la suoneria potevo spostarmi di carrozza, e io ho deciso di farne una questione di principio e ho chiamato il capotreno.

Più Popolare

Che, quand'è arrivato, prima mi ha detto che lui non sentiva rumori. Poi che ero troppo insistente. Poi che bisognava venirsi incontro. Solo quando è intervenuto il quarto passeggero, un maschio adulto che ha detto «La signora avrà pure i suoi modi, ma quello lì sta disturbando», il capotreno ha improvvisamente ritenuto di diventare severo col disturbatore e premuroso con me. Maria Laura Rodotà ha scritto su Sette che, quand'ha raccontato a un'amica d'essersi innamorata d'una donna, quella ha risposto che l'elettrauto, se non ci vai col marito, non ti prende sul serio. L'elettrauto non l'ho mai provato, ma posso testimoniare che sì: per il capotreno serve una parvenza di marito.

(nella foto d'apertura, Rock Hudson e Doris Day)

More from Gioia!:
femminicidio: per le donne uccise dagli uomini l'allarme non scatta mai
Firme
CONDIVIDI
Femminicidio: per le donne l'allarme sicurezza non scatta mai
S'allunga la lista delle donne uccise dagli uomini che stavano loro accanto, ma si fa finta che le emergenze nazionali siano altre
Kaia Gerber, La figlia di Cindy Crawford è uno schianto, fa la modella, rilascia dichiarazioni ragionevolmente giudiziose, ma ecco perché non sarà mai irripetibile come la madre.
Firme
CONDIVIDI
Cara Cindy, tua figlia non sarà mai bella come te
La fotogenia si eredita, il mestiere si impara, l'irripetibilità è un accidente
Firme
CONDIVIDI
E tu dov'eri quando è morta la principessa Diana?
Lady D era il pezzetto di cultura popolare che univa noi e le nostre nonne: è scomparsa 20 anni fa, il 31 agosto 1997
nomofobia
Firme
CONDIVIDI
Compito per le vacanze: spegnere lo smartphone
Quando comincerete ad assaporare l'ebbrezza della non reperibilità vuol dire che ne siete fuori: si chiama ritorno alla vita, ed è...
Sostiene Monica Lewinski che gli uomini nuovi (come Brad Pitt o il principe Harry) sono finalmente diventati profondi, affascinanti, vulnerabili, e financo femministi: ma siamo sicure sia una vittoria?
Firme
CONDIVIDI
Cara Monica, la lagna è come l'amore: non si divide, si moltiplica
Capisco il sollievo del mal comune, ma non condivido il mezzo gaudio per l'improvvisa familiarità che certi famosi ostentano col crepacuore
Firme
CONDIVIDI
Vacanze: finalmente si parte!
Solo da noi l'estate viene vissuta con tale enfasi: qui si emigra letteralmente ed è tutto uno stress. Soprattutto al rientro
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, quando i saluti più veri sono quelli tra te e te
Milano si comporta come Roma, quando la lasci non ti saluta, ma devi salutarla tu: quando ero adolescente prendevo il motorino e andavo...
woody-allen-guia-soncini
Firme
CONDIVIDI
Tutto quello che Woody Allen non ha mai detto sui gatti
«Preferirebbe stare mezz'ora in un ascensore al buio o una giornata in una suite piena di cani e gatti?». La sua risposta vi sorprenderà
Firme
CONDIVIDI
La parità come la intendono a Hollywood
«Prendere delle modelle, coprirle di lividi e farne delle eroine d'azione, da mostrare nude»: succede a Charlize Theron in Atomica bionda
Firme
CONDIVIDI
L'idea del matrimonio giusto è anacronistica
L'idea di garantirsi sicurezza e prestigio sposando un buon partito è fuori dal tempo e svilente. E fa male alle donne