Zuckerberg e la foto sui social con Bottura

Mr. Facebook va a cena all'Osteria francescana e per sua fortunalo chef posta lo scatto sui social, «sennò i suoi 78 milioni di amici su Facebook mica ci avrebbero creduto, che aveva mangiato in uno stellato»

Ho mangiato una sola volta all'Osteria francescana, e purtroppo era il 2012. Dico purtroppo perché non eravamo ancora entrati nell'epoca in cui gli chef si aspettano che fotografi i piatti e anzi si raccomandano di taggare il ristorante su Instagram: nel 2012 un po' ci si vergognava di fotografare i piatti in posti così prestigiosi, e quindi ho sì e no due foto veloci e sfocate del menù.
Se hai mangiato in uno stellato e non hai una gallery d'ogni piatto, ci hai mangiato davvero? 

Advertisement - Continue Reading Below

La settimana scorsa, nel ristorante modenese di Massimo Bottura ha cenato Mark Zuckerberg; colui che, inventando Facebook, è andato per primo in ciabatte a comandare. Mi hanno raccontato che, per discrezione, il ristorante l'aveva sistemato in una saletta appartata, ma Zuck ha chiesto di stare tra i comuni mortali. Purché, però, fossero vietati i telefoni. Non so se sia vero che agli altri avventori era vietato scattare (poveri loro e poveri i loro Instagram), ma una foto nelle cucine Bottura e Zuck se la sono fatti, e lo chef l'ha messa sui social, per fortuna di Zuckerberg. Sennò, senza uno straccio di geotag, i suoi 78 milioni di amici su Facebook mica ci avrebbero creduto, che aveva mangiato in uno stellato. 

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
«Siamo amanti e la moglie approva: possibile?»
«Ha detto di noi alla moglie e lei non mi ha insultata, sarà sincera?»: o è una santa o è la più grande politica viventa
La coppia è l'accessorio dell'anno: dopo Beyoncé, anche Madonna e i Clooney diventano genitori di gemelli
Firme
CONDIVIDI
Cara Madonna, in che guaio ti sei messa
La famiglia è un sistema regolato dall'economia dell'attenzione: quando i figli sono più dei genitori, l'entusiasmo non basta mai
Firme
CONDIVIDI
Donald Trump e la diplomazia dell'hamburger
In passato Trump pensava di poter sistemare le cose con il leader nordocoreano alla buona, ma è acqua passata
Firme
CONDIVIDI
Quanto è social lo spacco di Diletta
Al Festival di Sanremo nessuno ascoltava la conduttrice Sky che parlava di bullismo, ma tutti twittavano sul suo vestito
matteo-maffucci-hangar-bicocca
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame: l'arte che fa dire «Wow!»
Mi ritengo un appassionato, non un esperto, quello mai, ma ciò che ho visto all'Hangar Bicocca non mi ha lasciato indifferente
Firme
CONDIVIDI
«Fa l'amore con me e poi loda sua moglie»
Sei capitata con il più classico dei moglioni, cioè il mammone della moglie, che tradisce sempre ma non se ne va mai
Firme
CONDIVIDI
Il terremoto non può portare via i ricordi
Michela Monferrini ha scritto un libro che è un viaggio nel dolore della perdita ma anche un viaggio nella memoria
Firme
CONDIVIDI
Politica vs stampa: non sparate sul cronista
Tempi duri per la libertà di stampa: dalla Turchia agli Usa, fino all'Italia, i politici forzano la mano sui giornalisti
Firme
CONDIVIDI
Sesso e giovani: prima di Internet c'era Cioè
I ragazzi di oggi, rivela il Censis, di sesso ne sanno, ma il primo rapporto arriva a 17 anni e molti confondono contraccezione e...
Firme
CONDIVIDI
La Caporetto della grammatica
I professori dell'Accademia della Crusca lanciano l'allarme: gli italiani non sanno più scrivere né parlare