Fotogeniche a tutte le ore? Regola uno: si scatta ma non si mangia

Se vuoi essere invidiata devi essere fotogenica a ogni ora del giorno, ed esserlo apparentemente senza sforzo, come sa fare la modella Doutzen Kroes​: parola di Guia Soncini

Un problema che i nostri avi non dovevano porsi era quello della posa costante. I rullini costavano, ti scattavano due foto l'anno, ti mettevi il vestito buono e tiravi dentro la pancia. Ora no, ora se vuoi essere invidiata devi essere fotogenica a ogni ora d'ogni giorno, ed esserlo apparentemente senza sforzo.

Quando la modella Doutzen Kroes s'è messa su Instagram a bordo piscina (foto sotto), io nei suoi addominali ho visto stagliarsi due concetti. Il primo era «Appena finiscono di scattare faccio le mie 500 vasche quotidiane». Il secondo era «Ho un rapporto monogamo col tè verde». 

Advertisement - Continue Reading Below

Per la dittatura dell'apparente mancanza di sforzo, però, Doutzen Kroes reggeva una piña colada. Il regno di Instagram è regolato da un comma ineluttabile: se vuoi avere successo, devi fotografarti con tutto quello che, se vuoi essere fotogenica, non potrai mangiare o bere mai. Scattare e non toccare: è la dura legge del like.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
A proposito del matrimonio di Jessica Chastain
I giornali americani hanno esaltato il fatto che il marito è nobile: contessa è un titolo più monetizzabile di star di Hollywood?
Firme
CONDIVIDI
Litigare per lo ius soli non è Smart
L'Italia è il Paese della burocrazia, però a noi di Gioia! piace la gente sveglia, che fa: per loro abbiamo creato gli Smart awards
Dopo la nascita dei gemelli Elle e Alexander, Amal e George Clooney si accorgeranno che le altre mamme hanno sempre ragione: sono uscite dai forum di internet e hanno conquistato il mondo.
Firme
CONDIVIDI
Cara Amal, difendici dalle mamme
Ti accorgerai presto che il mondo è diventato un gigantesco circolo di madri che sanno tutto, prima, e meglio di te
Firme
CONDIVIDI
Perché gli alberghi sono peggio degli amanti
Ho tradito il mio solito hotel con un cinque stelle lusso e, come tutte le fedifraghe, mi sono pentita
Milano Zucchero e catrame come sopravvivere al caldo (la triste verità)
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, ma allora fa caldo!
«Milano città del nord e quindi fresca» mai luogo comune è stato più errato e lo scopri (tristemente) solo vivendoci
Firme
CONDIVIDI
Multitasking non è un complimento
Andare in corto circuito, fino a dimenticare un bambino in auto: ma a mandarci in tilt sono le aspettative sociali
Dopo anni passati a essere considerata una rovinafamiglie, la duchessa di Cornovaglia Camilla Parker Bowles ha guadagnato il titolo di regina d'Inghilterra e dei modelli da imitare.
Firme
CONDIVIDI
Cara Camilla, sei la nostra regina
Perché ci hai insegnato le virtù della pazienza, e il segreto della felicità
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, le cose che odio di questa città che amo
Mi fa sentire a casa, ma ci sono certe questioni di questo posto che proprio non mi vanno giù: i citofoni tecnologici, le zanzare, i numeri...
zerocalcare-cappuccio-rosso-morta
Firme
CONDIVIDI
Chi era Ayse, la Cappuccio Rosso di Zerocalcare
Aveva 23 anni la combattente curda detta Cappuccio Rosso nei fumetti di Zerocalcare sulla guerra siriana: è caduta nell'assalto a Raqqa
donald-trump-accordo-clima
Firme
CONDIVIDI
Donald Trump, non distruggiamo il pianeta!
Come la mettiamo con l'ozono? Col global warming? Con gli orsi polari? Sfilarsi dagli accordi di Parigi significa rifiutare il futuro