Paolo Bonolis: il volo in jet privato che fa arrabbiare la rete

La moglie del conduttore, Sonia, ha postato su Instagram le immagini della famiglia in volo per le vacanze a Formentera: erano su un jet privato e sui social li hanno ricoperti di insulti deliranti, racconta Guia Soncini

Più Popolare

La moglie di Paolo Bonolis mette su Instagram una foto della famiglia che parte per le vacanze su un jet privato. Nei giorni successivi, difensori e detrattori del diritto di un miliardario a viaggiare da ricco si dividono in parimenti deliranti mozioni. 

Advertisement - Continue Reading Below

Quelli per i quali è un gesto fatto «alla faccia dei disoccupati» (non è chiaro in che modo la disoccupazione calerebbe se Bonolis viaggiasse su voli di linea). 

Quelli per i quali è indelicato rinfacciarglielo visto che ha una figlia con problemi motori (se sei ricco, puoi spendere i tuoi soldi come ti pare solo se non hai la fortuna di avere figli sani e forti). 

Quelli ai quali l'immagine ha ricordato che loro non arrivano alla fine del mese (questione di percezione: non sei davvero povero, finché non segui i ricchi sui social). 

Più Popolare

Paolo Bonolis con la moglie Sonia.

Quelli per i quali Bonolis può farlo perché lavora per Mediaset, mica per la Rai (speriamo che Carlo Conti viaggi low cost o che la moglie non abbia Instagram: non sono pronta alla polemica sull'eventuale jet privato noleggiato «coi nostri soldi»). 

Nessuno che l'abbia lodato, povero Bonolis, per aver incrementato l'occupazione degli equipaggi dei voli privati: sono posti di lavoro anche quelli, no?

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
«Lui colleziona donne: devo dargliela o no?»
Se lui è un dongiovanni di professione, tu sei una calcolatrice senza fantasia: il vostro è un poker truccato, non vince nessuno!
Firme
CONDIVIDI
L'arte (digitale) di non farsi cogliere impreparati
Quando penso che i giovani siano la peggior generazione, la vita mi punisce ricordandomi che la peggiore è la mia
Firme
CONDIVIDI
«Io, umiliata da un amante molto più vecchio»
L'eterna illusione di una ragazza che si mette con l'attempato: esser protetta! Sta fresca, spesso è lui ad aver bisogno di sicurezza
milano-zucchero-e-catrame-mi-sono-perso-al-cimitero-monumentale
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, non fate i superstiziosi
Da quando a Milano mi sono sentito dire spesso di andare a vedere il Cimitero Monumentale, e alla fine ho seguito il consiglio
Firme
CONDIVIDI
Terroristi per caso, da Parigi a Londra
L'attacco al Parlamento di Londra del 22 marzo è stato l'ultimo attentato che ha sconvolto l'Europa, ma prima c'era stato l'aeroporto d'Orly
Firme
CONDIVIDI
Bullo è una parola che fa ridere
È tempo di chiamare le cose con il loro nome: i bulli bulli, chi compie atti gravi che violano corpi e identità, invece, criminali
Kristen Stewart, famosa per un certo approccio annoiato ai red carpet, sostiene di essere timida
Firme
CONDIVIDI
Kristen, hai il permesso di non sorridere
In nome e per conto di tutte quelle che non vogliono essere simpatiche, vogliono essere lasciate in pace
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, ho conosciuto un artista
Potete chiamarlo anche artigiano o visionario: Fabrizio è una persona che smonta oggetti o li recupera per costruirne altri. Bellissimi
Firme
CONDIVIDI
«La mia ragazza vuole sapere se sono bisessuale»
«Io tutta questa ansia della definizione non la capisco», perché tu cogli l'essenza dell'amore: volere quella persona e nessun'altra, come...
Firme
CONDIVIDI
Il video virale del professore e la (finta) colf
Il video con l'intervista all'esperto Robert Kelly è un bel test su come gli stereotipi ci portino quasi sempre fuori strada