Il Vaso di Pandora con le star a sostegno delle vittime di violenza

Un hashtag per aiutare le vittime di violenza: in campo scendono anche le star​

Più Popolare

Come è possibile, per chi ha subito abusi sessuali, fisici e psicologici, affrontare le cicatrici e il disagio? Un gruppo di sopravvissuti, affiancati da psicologi, medici ed esperti in giurisprudenza, si è inventato un luogo virtuale di incontro e di sostegno, Il vaso di Pandora, che offre in forma gratuita informazione e assistenza sotto il coordinamento della psicoterapeuta Antonella Montano, già direttrice dell'Istituto Beck di Terapia comportamentale cognitiva. 

Rossella Brescia
Advertisement - Continue Reading Below

Il vaso di Pandora prende spunto da Pandora Project, suo predecessore ed equivalente americano che conta tra i suoi fondatori anche la cantante Tori Amos. Le sezioni divulgative vogliono raggiungere il maggior numero di persone, non solo le vittime sopravvissute di abusi sessuali ed emotivi, ma anche i loro amici e familiari. 

Jasmine Trinca
Più Popolare

Conoscere le condizioni che portano all'abuso, capirne i segni e le drammatiche conseguenze, permetterà di creare le condizioni migliori affinché i sopravvissuti trovino la via della guarigione. La marcia in più del sito è il Forum, attivo 24 ore su 24 per consentire ai sopravvissuti all'abuso sessuale, fisico o psicologico di scambiarsi informazioni e testimonianze nel più totale anonimato, monitorati solo da un gruppo di survivors che operano come volontari. Molte le star che hanno prestato il volto alla campagna promozionale per Il vaso di Pandora il cui hashtag è #riprenditilavita: fra queste Serena Rossi, Luca Argentero, Ivan Cotroneo, Fabio Canino, Stefano Fresi, Paolo Ruffini e Rossella Brescia.

Luca Argentero

Per informazioni:

Il Vaso di Pandora: www.ilvasodipandora.org

Il forum di Pandora: www.ilforumdipandora.org

Facebook: www.facebook.com/IlVasoDiPandoraOnlus

Twitter: www.twitter.com/vasodipandoratw

Pandora Project: www.pandys.org

More from Gioia!:
james-bradburne-brera
Personaggi
CONDIVIDI
James Bradburne: «Perché ho portato il ballo a Brera»
Il direttore della Pinacoteca punta a conquistare i giovani e la città di Milano con un approccio che va oltre il «consumo culturale»
Storie
CONDIVIDI
Gioia! Smart awards 2017: tutti i premiati
I personaggi e i prodotti che hanno avuto quest'anno il premio di Gioia!
Firme
CONDIVIDI
A proposito del matrimonio di Jessica Chastain
I giornali americani hanno esaltato il fatto che il marito è nobile: contessa è un titolo più monetizzabile di star di Hollywood?
Storie
CONDIVIDI
La grande festa dei Gioia! Smart Awards 2017
Il Ballo di Brera e il party di Gioia!, che ha voluto premiare personalità con qualcosa in più...decisamente smart!
Firme
CONDIVIDI
Litigare per lo ius soli non è Smart
L'Italia è il Paese della burocrazia, però a noi di Gioia! piace la gente sveglia, che fa: per loro abbiamo creato gli Smart awards
Dopo la nascita dei gemelli Elle e Alexander, Amal e George Clooney si accorgeranno che le altre mamme hanno sempre ragione: sono uscite dai forum di internet e hanno conquistato il mondo.
Firme
CONDIVIDI
Cara Amal, difendici dalle mamme
Ti accorgerai presto che il mondo è diventato un gigantesco circolo di madri che sanno tutto, prima, e meglio di te
Storie
CONDIVIDI
Gioia! Let's dance: l'exhibition per gli 80 anni
8 decenni di moda e costume raccontati attraverso il ballo e le pagine del nostro giornale, nato nel 1937: a Milano dal 21 al 24 giugno
William è il principe (azzurro) del popolo e nel giorno del suo compleanno vi spieghiamo perchè
Personaggi
CONDIVIDI
William, il principe (azzurro) del popolo
Il Duca di Cambridge compie 35 anni oggi e la sua popolarità non è mai stata così alta
Vip incinte 2017, Lucilla Agosti aspetta il terzo figlio
Personaggi
CONDIVIDI
In arrivo il terzo figlio di Lucilla Agosti
«Ho sempre sognato una famiglia numerosa: i bambini portano gioia», detto fatto: in arrivo il terzo figlio per la conduttrice e il compagno...
Personaggi
CONDIVIDI
Nicole Kidman, 50 anni e carpe(t) diem
Ogni volta è una persona nuova su quel tappeto rosso: la militanza femminista è la sua ultima reincarnazione