6 hotel letterari dove ogni appassionato di libri dovrebbe dormire almeno una volta

Per il 23 aprile, Giornata mondiale del libro, scopri 6 alberghi dove grandi scrittori hanno lasciato una traccia indelebile e scritto capolavori della letteratura

In occasione della Giornata mondiale del libro, che si celebra il 23 aprile, perché non iniziare a pensare a un weekend o a una vacanza sulle tracce dei nostri scrittori preferiti? Secret Escapes, club di viaggi online per prenotare alberghi di lusso a prezzi da low cost, ha selezionato 6 hotel letterari dove ogni appassionato di libri dovrebbe dormire almeno una volta nella vita.

Advertisement - Continue Reading Below

L'Hôtel - Parigi, sulle tracce di Oscar Wilde

Sulla rue des Beaux-Arts, vicino a Saint-Germain-des-Prés, si trova l'ultima dimora di Oscar Wilde, l'Hôtel d'Alsace, oggi noto semplicemente come L'Hôtel.  È il più piccolo 5 stelle di Parigi e proprio qui lo scrittore morì il 30 novembre 1900. Cuore della società parigina durante gli Swinging Sixties, l'hotel è stato restaurato dal designer Jacques Garcia e tra le 20 opulente stanze propone anche la Suite Oscar Wilde, 35 metri quadri con arredi ispirati al grande scrittore e una grande terrazza privata. Inevitabile poi il pellegrinaggio sulla tomba di Oscar Wilde al cimitero monumentale parigino di Pere Lachaise.

Advertisement - Continue Reading Below

Wonderland House - Brighton, il magico mondo di Alice

Questa dimora di lusso di fronte al mare di Brighton e perfetta per le famiglie è dedicata ad Alice nel Paese delle Meraviglie e all'immaginario fiabesco e un po' psichedelico di Lewis Carroll, curato in ogni dettaglio: qui si può gustare il tè al tavolo della Lepre Marzolina e del Cappellaio Matto e soggiornare in una delle 6 stanze a tema. Che ne dici di dormire nella dimora della Regina di Cuori, per esempio?

Advertisement - Continue Reading Below

Grand Hotel et de Milan - Milano, da Maria Callas a Gabriele D'Annunzio

Ha festeggiato i suoi primi 150 anni nel 2013 questo lussuoso ed elegante hotel inaugurato nel 1863 che conserva il fascino e l'atmosfera di un'antica dimora milanese ma anche le tracce del passaggio di tanti personaggi passati alla storia, grandi scrittori ma anche musicisti e cantanti come Giuseppe Verdi, Maria Callas, Caruso), grandi nomi del cinema come Luchino Visconti e del teatro come Giorgio Strehler. Il passaggio di ospiti illustri che negli anni hanno fatto del Grand Hotel et de Milan la loro "casa milanese" è celebrato dalle suite a loro dedicate, in cui sono raccolti oggetti, foto, documenti autografi e altri memorabilia appartenuti al personaggio o riconducibili alla sua vita. Giuseppe Verdi, Gabriele D'Annunzio, Maria Callas, Giorgio Strehler, Enrico Caruso, Giorgio de Chirico, e Tamara de Lempicka sono solo alcuni dei personaggi in onore dei quali sono state nominate suite e junior suite dell'hotel.

Advertisement - Continue Reading Below

Linthwaite House Hotel - Bowness on Windermere, la poesia di William Wordsworth

Nel cuore del Lake District inglese, su una collina da cui si domina il Lago Windermere, questo lussuoso boutique hotel di 30 stanze (con un rinomato ristorante) è ricavato in una dimora di epoca edoardiana ed è il punto di partenza ideale per immergersi nella natura che ha ispirato William Wordsworth e per visitare le case in cui ha soggiornato  come il Dove Cottage, oggi sede del Wordsworth Trust, che ospita ogni  mese incontri, approfondimenti, escursioni dedicate al grande poeta, o il Rydal Mount, la dimora preferita dal poeta, raggiungibile a piedi  attraverso il Coffin route, un sentiero che offre scorci di una bellezza commovente.

Advertisement - Continue Reading Below

The Balmoral Hotel - Edimburgo, la magia di Harry Potter

Nella camera 552 del sontuoso The Balmoral Hotel di Edimburgo J. K. Rowling ha terminato il  capitolo conclusivo della saga del maghetto, Harry Potter e i Doni della Morte. Nella suite  J. K. Rowling ci sono la sua scrivania e un busto di marmo di Hermes, il dio greco del viaggio, firmato dalla scrittrice. In suo onore il battente della porta è un gufo in ottone.

Advertisement - Continue Reading Below

Brown's Hotel - Londra, immersi nel Libro della Giungla

Gioiello londinese a cinque stelle di Rocco Forte Hotels, il Brown's è il luogo dove Rudyard Kipling ha scritto l'affascinante Libro della Giungla. Proprio al grande scrittore britannico è dedicata la Suite Kipling: grande e sofisticata, con sapienti tocchi negli arredi che richiamano la giungla e il mondo degli animali, custodisce anche una preziosa lettera incorniciata con la firma dell'autore sulla carta intestata del Brown's, a testimoniare il fatto che vi soggiornò. E  se viaggiate con i bambini, l'hotel regalerà ai vostri bambini  una copia del libro, il modo migliore per farli diventare appassionati di lettura e di avventura.

More from Gioia!:
Viaggi
CONDIVIDI
Musei gratuiti a Venezia per San Valentino 2018? Quale occasione migliore per una perfetta fuga romantica
Alla ricerca dello Spritz perfetto, con il naso all'insù!
Viaggi
CONDIVIDI
People from Ibiza da agosto a gennaio: come innamorarsi follemente della Isla in tre giorni
Mini guida (intensissima) su cosa vedere in tre giorni di vacanza sulla Isla: dalle spiagge pazzesche alla vita notturna, passando per il...
Viaggi
CONDIVIDI
Il Castello di Chambord in Francia è una meraviglia vera: dov'è e perché andarci è un'esperienza unica
Una visita al Castello di Chambord nella Loira, in Francia, costruito a metà del XVI secolo sotto l'influenza del genio italiano Leonardo...
Viaggi
CONDIVIDI
Settimana bianca in rifugio tra neve, sci e relax: le offerte migliori del 2018
Settimana bianca? Sì, ma che non sia solo sci: dalle spa ad alta quota ai rifugi di charme fino agli igloo e alle case sull'albero
Viaggi
CONDIVIDI
Il Carnevale di Santhià è colossale: un intero paese in festa e street food a volontà
Ogni anno si rinnova il rituale dei carri e della Colossale Fagiuolata in piazza, con 150 paioli di rame a cuocere sulla legna, mentre la...
Il Carnevale di Sciacca è uno dei più popolari in Sicilia
Viaggi
CONDIVIDI
Il Carnevale di Sciacca in Sicilia è uno spettacolo imperdibile che in pochi conoscono
Le sfilate dei carri sono tra le più originali della Sicilia: grande la partecipazione del pubblico, tanto che si replica anche d'estate
washington-cosa-vedere
Viaggi
CONDIVIDI
Washington anti Trump, una città in movimento da visitare assolutamente
Un anno fa Donald Trump si insediava al Campidoglio: da allora il movimento di protesta ha dato fermento intellettuale e creativo alla...
Mostre più belle inizio 2018
Viaggi
CONDIVIDI
3 mostre fuori dalle solite mete che valgono il viaggio
Gli appuntamenti d'arte da non perdere non sono solo nelle grandi città: approfittane per prenderti un giorno o un weekend libero
Viaggi
CONDIVIDI
10 laghi italiani straordinari da visitare in giornata per dire "ci sono stato e ci tornerò"
Da Nord a Sud, da Est a Ovest, 10 tappe imperdibili da visitare almeno una volta nella vita
Viaggi
CONDIVIDI
Il lato migliore di Amsterdam: i canali e le house boat e il resto è pura noia
A spasso tra i canali e i ponti di una città che non è mai troppo turistica