5 appuntamenti da non perdere al festival Adventure Awards Days

Dal 30 settembre al 3 ottobre​ 2016 sul Garda Trentino va in scena il Festival dedicato a esplorazione e avventura: ecco gli eventi da non perdere, dallo yoga nei boschi all'incontro con le donne avventurose fino alla musica ad alta quota

adventure-awards-days-2016-programma yoga boschi

Se ami l'avventura, ma anche tutte le attività che si fanno nella natura, dall'arrampicata alla bici, fino agli sport in alta quota e al più tranquillo yoga, non puoi assolutamente perdere gli Adventure Awards Days (www.adventureawards.it), il festival dedicato all'esplorazione e all'avventura che si tiene sul Garda Trentino - dal Rifugio Altissimo al Rifugio San Pietro, dal Lago di Garda alle Marocche di Dro - dal 30 settembre al 3 ottobre 2016. L'appuntamento, giunto ormai alla sua quinta edizione coinvolge grandi viaggiatori, amanti dell'avventura ed esploratori di tutti i generi, per condividere storie, esperienze e passioni, e offre un ricchissimo programma, con alcuni appuntamenti davvero da non perdere!

È un festival internazionale, che racconta chi sono i moderni esploratori, per scoprire cosa si può fare ancora di eccezionale sul Pianeta Terra.

Oltre agli eventi e appuntamenti che ti segnaliamo sotto, puoi partecipare anche alla pedalata collettiva del 1° ottobre alle ore 9, organizzata
all'interno del BAM! (nuova edizione del raduno europeo dei
cicloviaggiatori, adventureawards.it/bam) e non solo: domenica 2 ottobre c'è Strongher - l'evento bike solo per donne (ore 12.30 partenza dal centro di Arco, adventureawards.it/eventi/strongher-levento-bike-only-for-girls); venerdì 30 settembre c'è la rassegna dei migliori film d'avventura/esplorazione (alle 20.30 presso Palazzo Panni di Arco, adventureawards.it/film-festival); dalle 8 alle 18 di lunedì 3 ottobre puoi iscriverti al workshop di fotografia "ImagineOutdoor", con Gianpaolo Calzà, , un workshop per vivere l'esperienza della
fotografia in un ambiente come quello del Garda Trentino in chiave
outdoor, per imparare come "guardare" prima di scattare una foto,
partendo proprio dall'importanza del paesaggio. Il tema centrale sarà
proprio il rapporto tra il fotografo e l'ambiente che lo
circonda (adventureawards.it/en/photography).

Advertisement - Continue Reading Below

Yoga nei boschi

L'1 e il 2 ottobre puoi partecipare alle lezioni di yoga nei boschi di yoga per bikers a cura di Lydia Murauer e Roberto Zanasi, diplomati alla scuola Hari-Om e certificati Coni. Praticare yoga in mezzo alla natura infatti è molto efficace per ridurre lo stress e migliorare lo stato di salute in generale. Inoltre dopo una giornata in bicicletta lo yoga è molto utile per lo stiramento e lo scioglimento muscolare di tutto il corpo.

Advertisement - Continue Reading Below

Adventure Awards Night

Durante la serata speciale Adventure Awards Night (sabato 1° ottobre 2016 alle 21, Sala consiliare casinò, ingresso libero, a seguire party al bar "Ai Conti"), potrai conoscere l'ingegnere Chiara Montanari, che sarà premiata con il premio Best Storyteller: pensa che è stata a capo di 4 missioni di ricerca scientifica nel continente più inospitale della terra, l'Antartide, da cui è nato nel 2015 il libro Cronache dai ghiacci: 90 giorni in Antartide (Mondadori), che racconta la sua ultima spedizione a Concordia, la base di ricerca internazionale che si trova in cima alla calotta polare.

Advertisement - Continue Reading Below

Concerti in alta quota

All'alba e al tramonto puoi ascoltare ottima musica in alta quota: sabato 1 ottobre al Rifugio Altissimo (che si raggiunge con un'escursione) il concerto è a cura di Fabio Cinti con ospite Paolo Benvegnù. Domenica 2 ottobre invece al tramonto, al Rifugio San Pietro che domina il panorama del Garda Trentino, è protagonista Remo Anzovino, considerato da pubblico e critica uno dei pianisti compositori più originali della scena musicale italiana e non solo.

Advertisement - Continue Reading Below

Arco Rock Star

Puoi ammirare le immagini scattate dai partecipanti della prima edizione di Arco Rock Star, contest internazionale di fotografia di arrampicata: durante la due giorni i team dovranno andare alla ricerca dello scatto perfetto, immortalando il gesto atletico ma anche l'ambiente, l'amicizia, l'avvicinamento, la fatica e il divertimento, per vincere uno dei premi in palio. Ogni team è composto da un fotografo e da un massimo di 3 atleti, e saranno due le categorie in cui si cimenteranno: pro e beginners.

Advertisement - Continue Reading Below

Avventure senza barriere

Ma gli appuntamenti in programma agli Adventure Awards Days sono dedicati proprio a tutti. Il progetto The best 4 - disabled propone infatti alcune esperienze outdoor dedicate alle disabilità (come climbing, running, trekking, nordic walking, ciclismo o surf) con tre tutor d'eccezione: Marco Calzà, Mauro Tommasi e Marco Aggravi. Una perfetta occasione per vivere una nuova esperienza e superare i propri limiti, prendendo esempio dai nostri straordinari atleti paralimpici reduci da Rio 2016, come Bebe Vio.

More from Gioia!:
Viaggi
CONDIVIDI
Musei gratuiti a Venezia per San Valentino 2018? Quale occasione migliore per una perfetta fuga romantica
Alla ricerca dello Spritz perfetto, con il naso all'insù!
Viaggi
CONDIVIDI
People from Ibiza da agosto a gennaio: come innamorarsi follemente della Isla in tre giorni
Mini guida (intensissima) su cosa vedere in tre giorni di vacanza sulla Isla: dalle spiagge pazzesche alla vita notturna, passando per il...
Viaggi
CONDIVIDI
Il Castello di Chambord in Francia è una meraviglia vera: dov'è e perché andarci è un'esperienza unica
Una visita al Castello di Chambord nella Loira, in Francia, costruito a metà del XVI secolo sotto l'influenza del genio italiano Leonardo...
Viaggi
CONDIVIDI
Settimana bianca in rifugio tra neve, sci e relax: le offerte migliori del 2018
Settimana bianca? Sì, ma che non sia solo sci: dalle spa ad alta quota ai rifugi di charme fino agli igloo e alle case sull'albero
Viaggi
CONDIVIDI
Il Carnevale di Santhià è colossale: un intero paese in festa e street food a volontà
Ogni anno si rinnova il rituale dei carri e della Colossale Fagiuolata in piazza, con 150 paioli di rame a cuocere sulla legna, mentre la...
Il Carnevale di Sciacca è uno dei più popolari in Sicilia
Viaggi
CONDIVIDI
Il Carnevale di Sciacca in Sicilia è uno spettacolo imperdibile che in pochi conoscono
Le sfilate dei carri sono tra le più originali della Sicilia: grande la partecipazione del pubblico, tanto che si replica anche d'estate
regali-di-natale-viaggi
Viaggi
CONDIVIDI
Le grandi viaggiatrici hanno piani molto precisi per il 2018: le mete imperdibili formato mappa
Viaggiare, non c'è nulla di più bello: dal nuovo Louvre di Abu Dhabi alle spiagge da cartolina di Mauritius e Zanzibar, ecco dove andare...
washington-cosa-vedere
Viaggi
CONDIVIDI
Washington anti Trump, una città in movimento da visitare assolutamente
Un anno fa Donald Trump si insediava al Campidoglio: da allora il movimento di protesta ha dato fermento intellettuale e creativo alla...
Mostre più belle inizio 2018
Viaggi
CONDIVIDI
3 mostre fuori dalle solite mete che valgono il viaggio
Gli appuntamenti d'arte da non perdere non sono solo nelle grandi città: approfittane per prenderti un giorno o un weekend libero
Viaggi
CONDIVIDI
10 laghi italiani straordinari da visitare in giornata per dire "ci sono stato e ci tornerò"
Da Nord a Sud, da Est a Ovest, 10 tappe imperdibili da visitare almeno una volta nella vita