Airbnb, non solo case: con Trips arrivano le esperienze

La piattaforma che ha cambiato il nostro modo di viaggiare evolve e oggi non offre più solo case ma anche esperienze uniche, luoghi da scoprire e realtà autentiche che solo la gente del posto può offrire

Più Popolare

Airbnb va oltre le case e lancia Trips. Dopo otto anni di successi, l'economia della condivisione lanciata da Airbnb (airbnb.it), amatissima anche dai vip, si espande per offrire ai viaggiatori di tutto il mondo esperienze magiche a 360 gradi. Se fino a ora la piattaforma che più di ogni altra ha cambiato il nostro modo di viaggiare, avvicinandoci ai "local" si è limitata a posti letto e case di ogni tipo (e a iniziative speciali sempre sbalorditive), con i Magical Trips le cose cambiano davvero.

Advertisement - Continue Reading Below

Presentato oggi dal fondatore di Airbnb Brian Chesky, in occasione dell'annuale di appuntamento Open a Los Angeles, Trips è una piattaforma ovviamente basata sul contributo degli utenti suddivisa in tre aree chiave: Case (tre milioni di alloggi in 191 nazioni), Esperienze e Luoghi, mentre le sezioni Voli e Servizi arriveranno in seguito.

Più Popolare

A cosa serve Trips? A rendere ancora più immersiva in un luogo, nelle sue tradizioni e nelle sue realtà più autentiche i viaggiatori, catapultandoli nelle realtà del posto. Offrirà l'opportunità di partecipare all'allenamento per una maratona in Kenya o di entrare in una liuteria si Parigi; svelerà a chi viaggia quello che solo i locali conoscono e vivono ogni giorno.

Insomma, un approccio basato sulle persone, come è stato fino a oggi Airbnb, ma che va oltre il semplice alloggio. E come accade per le case, chi offre le esperienze potrà mettere a reddito le sue passioni, le sue conoscenze e i suoi interessi.

«Fino a ora, Airbnb si è occupato di case», ha detto Brian Chesky, amministratore delegato. «Oggi Airbnb lancia Trips, riunendo in un unico luogo i posti da visitare, le esperienze da provare e le persone da incontrare. Vogliamo restituire al viaggiare un tocco di magia, riportando le persone al centro di ogni esperienza».

Ma quali esperienze offre Trips?

In Toscana con i cacciatori di tartufi, a scuola di spada con un samurai, a Malibu alla guida di auto classiche, nei garage dei rapper a Londra, solo per citarne alcune. Esperienze singole o di uno o più giorni. Ma anche esperienze che possono dare un contributo sociale alle comunità, come il volontariato organizzato dalle associazioni locali: un esempio? A Detroit si può andare dietro le quinte della Downtime Boxing Gym, una palestra che offre ai bambini della zona un doposcuola dove pranzare, fare i compiti e imparare il pugilato.

Dove è attiva Trips?

Per il lancio la piattaforma Trips offre circa 500 Esperienze in 12 città: Los Angeles, San Francisco, Miami, Detroit, Havana, Londra, Parigi, Nairobi, Città del Capo, Tokyo e Seul; per l'Italia c'è Firenze.

Luoghi - Guide, Meet Up e Tour audioguidati

Trips fa tesoro dei suggerimenti degli host Airbnb, esperti e abitanti dei quartieri capaci di mettere in risalto le cose imperdibili delle loro città: dai percorsi per correre al bar perfetto per un drink fino al ristorante dallo chef promettente.

Inizialmente sono disponibili 100 Guide in sei città - Los Angeles, San Francisco, Havana, Nairobi, Detroit e Seul - e altre arriveranno presto. In più, la sezione Luoghi contiene oltre un milione di consigli individuali forniti in tutto il mondo da host di alloggi Airbnb, che svelano i segreti nascosti e i posti preferiti dei loro quartieri, dai caffè ai ristoranti, dai parchi alle altre attrazioni locali. Nell'immediato futuro grazie alla partnership con Resy, piattaforma di prenotazione ristoranti, con un clic sull'app di Airbnb si potrà prenotare facilmente un tavolo nei migliori ristoranti locali.

La partnership esclusiva con Detour offre invece incredibili Tour con Audioguide che presentano i quartieri in modo nuovo e autentico. Inizialmente, le visite guidate saranno disponibili a Los Angeles. Nella primavera 2017 saranno aggiunte San Francisco, Parigi, Londra, Tokyo e Seul. Grazie a Trips il viaggio sarà anche più "social", perché metterà contatto le migliaia di utenti Airbnb presenti nella stessa città in una determinata serata. Le occasioni di Meet up nella sezione Luoghi permetteranno alle imprese locali di organizzare eventi regolari o ad hoc mirati agli ospiti Airbnb.

Un viaggio più semplice

Se prenotare un viaggio può essere complicato, con Trips Airbnb mira a permetterti di fare tutto o quasi con un'unica app, incluse le prenotazioni delle Esperienze o di altre attività.Una funzione che in un prossimo futuro sarà in grado di dare suggerimenti al viaggiatore in base ai suoi gusti e al luogo in cui si trova.

More from Gioia!:
Fioritura dei ciliegi in Giappone
Viaggi
CONDIVIDI
In Giappone, lo spettacolo dei ciliegi in fiore
La città di Kawazu è famosa per le spettacolari fioriture precoci dei ciliegi, un vero fiume rosa: guarda il video (è meraviglioso)
romance in venice
Viaggi
CONDIVIDI
Innamorarsi a Venezia
Ecco perché Venezia è (e sempre sarà) la capitale del romanticismo
aurora-boreale-finladia
Viaggi
CONDIVIDI
12 buoni motivi per volare in Finlandia ora
Tra le mete top di Lonely Planet per il 2017, il Paese scandinavo d'inverno offre esperienze entusiasmanti, con un pizzico di adrenalina
The Marieta Islands
Viaggi
CONDIVIDI
Questa spiaggia nascosta ti farà sognare
Playa Escondida si trova in Messico, e per raggiungerla devi fare una nuotata sott'acqua, ma l'effetto wow è garantito
dalì experience mostra
Viaggi
CONDIVIDI
Le mostre perfette per il week end
Niente di meglio di una bella mostra quando fa freddo!
Mete romantiche nel mondo
Viaggi
CONDIVIDI
I 30 luoghi più romantici del mondo
Le mete top per un fuga romantica per San Valentino (o per la luna di miele)
Viaggi
CONDIVIDI
Malesia: ricarica le batterie al caldo
Fa troppo freddo? Vai al caldo tra grattacieli super cool, città coloniali e beauty Spa effetto cocoon
Viaggi
CONDIVIDI
10 buoni motivi per andare ad Aosta
Itinerario nella città romana e medievale, tra arte, ristoranti gourmand e la spettacolare funivia Skyway Monte Bianco
vacanze-in-montagna-senza-sci ragazza sulla neve
Viaggi
CONDIVIDI
8 cose che puoi fare in montagna senza gli sci
Tempo di settimana bianca: ma se non ti piace sciare? La regione del Tirolo ci suggerisce alcune allettanti alternative
Viaggi
CONDIVIDI
Negli Emirati Arabi, tra arte e shopping
Musei firmati da archistar, skyline avveniristici, stilisti emergenti: i Paesi del Golfo Persico rivoluzionano cultura e lifestyle