Tutto quello che devi sapere se vuoi andare in vacanza in Mozambico

Se cerchi una meta lontana dal turismo di massa, perché non scegliere le favolose spiagge del Mozambico nell'Africa Orientale?

Più Popolare

Una meta assai poco battuta dal turismo, ma che invece paesaggisticamente ha molto da offrire è il Mozambico. Nonostante sia uno dei paesi più poveri del mondo, questa ex-colonia portoghese è un posto assolutamente ospitale e che resta nel cuore a chi ha la fortuna di poterlo andare a visitare. In Mozambico mare, sole e natura ti aspettano, quindi conosciamolo un po' meglio (ma se quest'anno non vuoi andare troppo lontano, puoi scegliere anche una delle spiagge più belle d'Italia, o una vacanza in Corsica o andare alla scoperta di una meta che sta diventando trendy, l'Albania).

Advertisement - Continue Reading Below

Mozambico, la capitale

La capitale del Mozambico è Maputo, una città portuale situata a sud del paese. Questo è anche il principale centro economico, finanziario e sociale. Durante la colonizzazione portoghese, la città è stata nominata Lourenço Marques, sebbene dopo l'indipendenza sia stata ribattezzata Maputo, il nome del leader di un'antica tribù, Maputa, che ha governato l'intera area prima dell'arrivo dei portoghesi.

Più Popolare

Mozambico quando andare

Il periodo migliore per recarsi nel Paese è tra maggio/giugno e novembre, durante la stagione secca più fresca, anche se il Mozambico può essere tranquillamente visitato in qualsiasi periodo dell'anno. Al culmine della stagione delle piogge nel mese di febbraio e marzo, dobbiamo essere pronti per le strade allagate nelle zone più remote, e le inondazioni in aree meridionali e centrali. Durante il periodo di Natale/Capodanno, Pasqua e nel mese di agosto, le località del sud sono piene di sudafricani che arrivano lì a godersi la propria vacanza.

Uno scorcio di Maputo, capitale del Mozambico.

Canale di Mozambico

Il Canale del Mozambico è una zona dell'Oceano Indiano tra il Madagascar e una frazione della costa dell'Africa orientale, che si trova interamente in Mozambico. Inoltre è stato un luogo di battaglie durante la seconda guerra mondiale. Il Canale del Mozambico è di circa 460 km nel punto più stretto tra Angoche e Tambohorano. Il canale raggiunge una profondità di 3.292 m circa 230 chilometri nell'entroterra dalla linea di costa del Mozambico. Una corrente calda scorre lungo il canale verso sud per andare nelle Agulhas, acque al largo della costa occidentale del Sud Africa. Il risultato sono 2.000 km di costa con splendide spiagge di sabbia bianca e un mare sempre caldo e popolato da flora e fauna strepitose.

Mozambico clima

Sole, cielo azzurro e temperature comprese tra i 24 e 27 gradi lungo la costa sono la norma, tranne che durante la stagione umida estiva da dicembre/gennaio fino ad aprile quando arrivano forti piogge e tutto è completamente inzuppato. Le temperature sono poi anche maggiori, visto che possono raggiungere più di 30 gradi in alcune aree. Le regioni più calde si trovano a nord, nella zona di Pemba, nel Tete occidentale e lungo la valle dello Zambesi. A Maputo, la piovosità media è di 750 mm all'anno.

Mozambico, viaggiare sicuri

In Mozambico non si deve bere l'acqua che non viene imbottigliata. Se si sta facendo trekking si consiglia di portare compresse per la potabilizzazione. Per il cibo solido, il piatto nazionale è il riso accompagnato da carne o pesce e alcune verdure. Questo è ciò che troverai in qualsiasi posto non turistico (la maggior parte del paese).

Il popolo del Mozambico è fra i più cordiali che si possa incontrare. Il Mozambico è comunque un paese di grandi dimensioni. È impossibile visitare tutti i suoi 800.000 chilometri quadrati, ma con un viaggio molto più limitato si può avere un'idea del perché il navigatore portoghese Vasco de Gama, chiamò questo luogo «la terra della brava gente». Essere in grado di parlare la lingua portoghese è un grande vantaggio. In realtà, la lingua è uno dei motivi per cui il paese riceve un numero minore di turisti rispetto ai suoi vicini anglofoni.

Valuta del Mozambico e documenti richiesti

La valuta del Mozambico è il Metical (plurale Meticais). Per entrare nel Paese è ovviamente necessario il passaporto con sei mesi di validità oltre a un visto, da richiedere, prima della partenza, all'Ambasciata della Repubblica del Mozambico a Roma. Una trafila che però viene svolta anche dalle migliori agenzie di viaggio.

More from Gioia!:
Viaggi
CONDIVIDI
Perché attraversare la Route 66 è il viaggio migliore di sempre
In viaggio coast to coast negli USA attraversando una delle prime highway federali: la Route 66
Castelli Romani: Nemi
Viaggi
CONDIVIDI
Castelli Romani: l'ideale per un week end fuori porta
I Castelli Romani sono perfetti se stai organizzando un paio di giorni di relax a pochi chilometri dalla Capitale
Castello di Neuschwanstein
Viaggi
CONDIVIDI
Il castello delle favole esiste: è quello di Neuschwanstein in Baviera
Il Castello di Neuschwanstein, in Baviera, sembra uscito da una fiaba tanto che da aver ispirato la Disney per il suo logo
Matera
Viaggi
CONDIVIDI
Perché visitare i Sassi di Matera riempirà i tuoi occhi di bellezza
Tutte le info per organizzare una visita ai Sassi di Matera, Patrimonio mondiale dell'Unesco
Viaggi
CONDIVIDI
Dove andare in vacanza a ottobre?
Dove andare in vacanza a ottobre? Tutte le mete consigliate in Italia e all'estero per una pausa all'insegna del relax, tra i colori...
Vacanze in Sicilia: il teatro greco di Taormina
Viaggi
CONDIVIDI
Vacanze in Sicilia: 10 mete tra mare e archeologia
Questa regione è il regno della bellezza
Viaggi
CONDIVIDI
I giardini più belli del mondo: l'ideale per un matrimonio indimenticabile
Romantici, sospesi nel tempo, colorati: l'ideale se, per te, il ricevimento di nozze ideale deve essere all'aperto
Castello di Miramare, Trieste
Viaggi
CONDIVIDI
Perché visitare il Castello di Miramare, tra le meraviglie di Trieste
La storia del Castello di Miramare a Trieste, ex residenza asburgica: tutte le info per organizzare una visita indimenticabile
Lago di Bolsena
Viaggi
CONDIVIDI
Perché il lago di Bolsena è la meta ideale per un weekend d'autunno
Borghi antichissimi, storia, leggende e atmosfere sospese
Salina, Eolie formato relax
Viaggi
CONDIVIDI
Salina, ovvero le Eolie formato relax
Mare, buon cibo e poesia: tra un giro in barca, una Malvasia e una granita di pistacchi qui ci si può rigenerare (anche a fine estate)