Notte di San Lorenzo: guida alle stelle cadenti del 2016

La notte di San Lorenzo è la notte delle stelle cadenti e dei desideri: scopri che cosa sono e sei posti fantastici per osservarle in Italia, da nord a sud, dal mare alla montagna, il 10 agosto 2016 e non solo

Più Popolare

In cielo è già tutto pronto da un pezzo. Sì, perché le stelle cadenti, o Perseidi (ovvero lo sciame meteorico originato dal passaggio della cometa Swift-Tuttle), hanno già fatto capolino a partire dal 17 luglio, e il fenomeno, con intensità variabile, durerà fino al 24 agosto circa: la tradizione vuole che la loro notte sia la notte di San Lorenzo, il 10 agosto, ma in realtà per questo 2016 per esprimere i desideri tradizionalmente legati a questo spettacolo che ci offre il cielo notturno estivo conviene aspettare la notte tra l'11 e il 12 agosto 2016, quando gli esperti prevedono un vero picco, almeno 200 meteore all'ora, circa il doppio del normale! 

Advertisement - Continue Reading Below

Come e dove osservare le stelle cadenti? 

Va da sé che i luoghi migliori sono quelli privi di inquinamento luminoso, quindi lontani dai centri abitati e immersi nella natura. Meglio poi scrutare il cielo da distesi, senza fissare sempre un unico punto, e concedersi almeno 45 minuti perché gli occhi si abituino al buio del cielo. Pressoché ovunque in Italia vengono organizzati eventi e appuntamenti per osservare le Perseidi: ecco sei idee molto speciali per diventare "cacciatori di stelle" nei giorni intorno al 10 agosto 2016 in Italia, da nord a sud, dal mare alla montagna, dall'Astrovillaggio al cielo con "buio certificato".

Più Popolare

Stelle cadenti in Val D'Ega

In mezzo alle Dolomiti c'è il primo Astrovillaggio d'Europa (tel. 0471/619500, valdega.com). I paesi di Collepietra e San Valentino ospitano meridiane, punti informazioni astronomiche, l'unico Osservatorio dell'Alto Adige e un Planetario dove toccare il cielo con un dito grazie a strumenti ottici 3D e un sistema acustico speciale. In più gli alberghi locali festeggiano San Lorenzo con offerte speciali.

Stelle cadenti al Castello di Petroia, in Umbria

Avete mai sentito parlare di "buio certificato"? Ebbene, il cielo notturno sull'Hotel Castello di Petroia, antico maniero abbarbicato su una collina tra Gubbio e Perugia, ha ottenuto la certificazione Gold da Astronomitaly (astronomitaly.com),la prima rete di turismo astronomico formata da un gruppo di esperti che puntano il telescopio verso la volta celeste e cercano punti di avvistamento lontani dall'inquinamento luminoso delle città. Il 10 agosto 2016 al Castello c'è una Grigliata astronomica con carne e bruschette all'aperto, e dopo la cena, lì appuntamento show con gli esperti del team Astronomitaly che raccontano tutto sulle meteore più attese dell'anno (tel. 075/920287, petroia.it).

Stelle cadenti in Sardegna e Maratea

Osservare la stelle cadenti che si specchiano nel mare ha un fascino speciale e pare permetta di esprimere desideri doppi: all'Hotel Aquadulci (tel. 070/9230555, aquadulci.com) di Chia (Cagliari) c'è una delle più famose spiagge sarde, Su Giudeu, uno specchio immenso con sabbia bianca, che si raggiunge camminando su una lunga passerella in legno. Tutto intorno ginepri, mirti, lavanda, per un'esperienza selvaggia e profumata. E il cielo brilla con forza a Maratea (Potenza), dove la terrazza dell'Hotel Villa Cheta Elite di Acquafredda dopo il tramonto offre un panorama vertiginoso sull'unica finestra di Basilicata sul Mar Tirreno (tel. 0973/878134, villacheta.it).

Stelle cadenti a Riva del Garda

Desideri doppi anche se al posto del mare c'è il lago, come a Riva del Garda (Trento), dove il superlativo Lido Palace propone un pic nic "en plein air chic" americano (tel. 0464021899, lido-palace.it). In questa riserva per cacciatori di stelle nostalgici ma molto raffinaticome nella migliore tradizione newyorkese la cena sarà servita in un cesto di vimini con una tovaglia a scacchi, per poter comodamente vedere il cielo in un luogo di estremo fascino, ricordando gli avventori celebri del Lido, da Rommel a Vanderbilt passando per l'aristocrazia di tutta Europa.

Stelle cadenti su un'auto decappottabile vintage

Se la posizione migliore per osservare le stelle cadenti è quella distesa, e se bisogna cercare il buio, perché non farlo su una spider vintage decappottabile? Slow Drive (tel. 030/9907712, slowdrive.it), è un'azienda specializzata nel noleggio d'auto d'epoca senza conducente – per una giornata da trascorrere intorno al Lago di Garda tra borghi e torri, o alla scoperta delle vigne della Valpolicella, dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza o delle Ville Venete, tutti luoghi sede dell'azienda. Per fermarsi a osservare il cielo proprio dove si desidera. 

More from Gioia!:
Viaggi
CONDIVIDI
Verona sei bellissima! Cosa vedere in un weekend oltre al balcone di Giulietta restaurato
Quest'inverno nella città veneta ti aspettano Van Gogh multimediale, la mostra su Botero e due chicche speciali
Viaggi
CONDIVIDI
La classifica dei borghi più belli e sconosciuti d'Italia dove il tempo sembra essersi fermato per sempre
Sul podio ci sono Campania, Veneto e Friuli-Venezia Giulia
Viaggi
CONDIVIDI
Perché una crociera potrebbe piacerti anche se hai sempre pensato il contrario
Da Cuba all'Honduras, dal Belize al Messico e a bordo, relax e divertimento: cronaca di una settimana che mi ha fatto ricredere
Viaggi
CONDIVIDI
5 folli abitudini degli inglesi che ti lasceranno molto perplessa
Scommettiamo che non conoscevate queste abitudini - decisamente bizzarre - degli inglesi?
Praga
Viaggi
CONDIVIDI
Praga non ti lascia più andare! Ecco cosa vedere in tre giorni indimenticabili
Mini guida al weekend perfetto
Viaggi
CONDIVIDI
I giardini di Parigi, ideali per un momento di relax nella città dell'amore
Che incantevole magia i giardini parigini!
Viaggi
CONDIVIDI
Capodanno a New York, Capodanno memorabile! 10 idee per passarlo alla grande
Non c'è solo la festa a Times Square, ma puoi brindare sui rooftop più esclusivi come nelle piazze, sui ponti, oppure fare meditazione o...
Viaggi
CONDIVIDI
Milano segreta e un tantino inquietante da scoprire in un itinerario alternativo (in 11 tappe)
Leggende inquietanti, tesori nascosti, luoghi insoliti: Milano non è soltanto la città del Duomo: 11 tappe decisamente curiose (e un...
Viaggi
CONDIVIDI
Che sogno il Capodanno al mare! 10 mete non troppo costose per un veglione ai tropici
Per passare il veglione sulla spiaggia bisogna andare un po' lontano, però il Capodanno sarà di quelli indimenticabili
Viaggi
CONDIVIDI
Il Trentino non è solo sci e neve: 10 cose da fare in Val di Fassa lontano dalle piste
Neve, silenzio, natura, stupore: insomma, Val di Fassa in Trentino!