New York, dove l'arte si mostra e si nasconde: 10 musei (poco noti) da visitare

Il museo dei grattacieli, dell'immigrazione, del design, dell'arte afro-americana… sono meno noti di altri, però sono collezioni che solo a New York puoi trovare

Più Popolare

Musei a New York? Non solo il MoMa, non solo il Metropolitan, il Guggenheim o il bellissimo Memorial dell'11 settembre. La città ha da offrire anche una straordinaria scelta di musei meno noti ma non meno importanti per la qualità delle collezioni e degli allestimenti. Un pretesto in più per scovare angoli meno noti di vari quartieri. Ecco una selezione di 10 musei da non perdere a New York.

Skyscraper Museum, omaggio ai grattacieli

Ogni visita di New York dovrebbe iniziare da questo piccolo museo a Battery Park dove si narra per immagini, video e plastici la storia dei grattacieli che coincide con la storia e l'evoluzione di Manhattan.

Lo Skyscraper Museum (museo dei grattacieli) a Battery Park
Advertisement - Continue Reading Below

The Skyscraper Museum, 39 Battery Place, aperto dalle 12 alle 18, dal mercoledì alla domenica, ingresso 5 dollari

Cooper Hewitt, lo scrigno del design

In uno sfarzoso palazzo del primi del '900, ospita una straordinaria collezione di oggetti di design storici e contemporanei. L'allestimento multimediale permette di "salvare" gli oggetti di maggiore interesse in una gallery personale che il visitatore può poi rivedere sul sito del museo. Da non perdere il giardino interno con caffetteria, molto gettonato anche per eventi mondani.

Il Cooper Hewitt Design Musem

Cooper Hewitt, 2 East 91st Street, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18, il sabato fino alle 21, ingresso 16 dollari (il sabato dalle 18 alle 21 ingresso a offerta libera)

Più Popolare

Frick Collection, la casa di un collezionista d'arte

Elegantissima dimora Art Nouveau del miliardario H.C. Frick, raffinato collezionista d'arte che volle nella sua casa newyorkese capolavori di Cimabue, Piero della Francesca (quattro), Tiepolo, Tiziano, Vermeer, Bernini, Rubens, solo per citarne alcuni, oltre a oggetti d'arte dai quattro continenti.

La West Gallery della Frick Collection

Frick Collection, 1 East 70th Street, aperta dal martedì al sabato dalle 10 alle 18, la domenica dalle 11 alle 17, ingresso 22 dollari (il mercoledì dalle 14 alle 18 ingresso a offerta libera), non ammessi i bambini sotto i 10 anni.

Lower East Side Tenement, la dura vita dell'immigrato

Un viaggio nella New York dell'immigrazione attraverso la ricostruzione delle case e degli ambienti dove hanno vissuto per decenni italiani (la famiglia Baldizzi), irlandesi, ebrei, greci... La vita vera e dura a Manhattan di chi cercava il sogno americano.

La cucina della famiglia Baldizzi riprodotta fedelmente nel Tenement museum
Advertisement - Continue Reading Below

Tenement, 103 Orchard, ingresso 25 dollari, si visita solo con tour guidati da prenotare sul sito.

Asia Society, il fascino dell'estremo oriente

L'Asia Society è un vivace centro culturale attivo dagli anni Cinquanta per promuovere la conoscenza tra l'Asia e gli Stati Uniti, creato da J. D. Rockfeller, gran appassionato e collezionista di arte asiatica. Si visitano una collezione permanente e mostre temporanee. Gradevole il Garden Court Café per un pranzo asian-style.

La collezione permanente dell'Asia Society
Advertisement - Continue Reading Below

Asia Society, 725 Park Avenue 70th Street, aperto da martedì a domenica dalle 11 alle 18 (il venerdì fino alle 21), ingresso 12 dollari, gratuito il venerdì dalle 18 alle 21.

New York Public Library, il tempio della lettura

Grandioso edificio sulla Quinta Strada, la sede centrale della biblioteca di New York merita una visita per l'architettura (gli ambienti Art Nouveau, la grande sala di lettura), gli oggetti d'arte, le mostre temporanee che espongono lo straordinario patrimonio di fotografie, manoscritti, carte geografiche, codici, miniature di una delle più ricche biblioteche del mondo.

La monumentale sala di lettura della New York Public Library

New York Public Library, 476 5th Avenue 42 Street, ingresso libero, visite guidate gratuite la mattina da prenotare all'ingresso.

Moma PS1, un vero laboratorio artistico

Affiliato del più celebre MoMa (Museum of Modern Art di Manhattan), il MoMa Ps1 del Queens è da 40 anni il vero laboratorio artistico dell'arte contemporanea newyorkese, spazio espositivo dove esplorare i nuovi trend dell'arte mondiale e gli artisti emergenti. Esempio eccellente di recupero di un'area dismessa a New York.

Il MoMa Ps1 nel Queens è un affiliato del Musum of Modern Art

Moma Ps1, 22-25 Jackson Av. all'intersezione con 46th Avenue, Long Island City, Queens, aperto da giovedì a lunedì dalle 12 alle 18, ingresso 10 dollari.

Noguchi Museum, la ricerca dello zen

Si tratta del museo-testamento dell'artista americano di origini giapponesi Isamu Noguchi, scultore, designer, architetto del paesaggio. Noguchi fu tra i primi artisti a lasciare Manhattan per il Queens e scelse una fabbrica degli anni Venti come scrigno per le sue opere. Oggi il giardino giapponese del Noguchi è il buen retiro dei newyorkesi in cerca di atmosfere zen.

Il giardino del museo Noguchi nel Queens

Noguchi Museum, 9-01 33rd Road, Queens, aperto dal mercoledì al venerdì dalle 10 alle 17, il sabato e la domenica dalle 11 alle 18.

Museum of the City of NY, per capire la Grande Mela

Interattivo e coinvolgente, racconta l'affascinante storia di questa immensa città: dall'acquisto per 24 dollari dell'isola di Manhattan dalle tribù indigene che vivevano alla foce dell'Hudson, ai grandi movimenti per i diritti civili, alle Torri Gemelle. In esposizione, oggetti, ma soprattutto fotografie, immagini e video di una metropoli unica.

Il museo della Città di New York
Più Popolare

Museum of the City of NY, 1220 Fifth Ave, 103rd St., aperto tutti i giorni alle 10 alle 18, ingresso 18 dollari

Studio Museum

Si tratta dell'istituzione fondata nel 1968 per collezionare, preservare e interpretare l'arte della diaspora africana, creata non a caso ad Harlem. In mostra, 400 artisti afro-americani del XIX e XX secolo. Ha un importante programma di residenze per artisti contemporanei che espongono nelle sue sale e innovativi progetti collaborativi per diffondere la conoscenza e la pratica artistica nel quartiere.

Lo Studio Museum di Harlem

Studio Museum, 144 West 125th Street, Harlem, NY, aperto giovedì e venerdì dalle 12 alle 21 e sabato e domenica dalle 12 alle 18, ingresso 7 dollari

More from Gioia!:
cosa vedere a Parigi in 3 giorni
Viaggi
CONDIVIDI
Portale via con te! Cosa vedere a Parigi in un weekend insieme alle tue amiche del cuore
Come fare, cosa visitare, dove mangiare? Mini guida che spiega tutti i segreti per un micro viaggio ma indimenticabile
Viaggi
CONDIVIDI
Barcellona energia pura e dinamismo riassunti in 10 luoghi da visitare in un weekend
Mini guida intensissima per scoprire la città più positiva d'Europa
Viaggi
CONDIVIDI
Cercasi candidate per lavoro da sogno, nessuna esperienza richiesta, solo tanta voglia di cambiare
Per la serie: mollo tutto e ricomincio. In palio: 6 mesi indimenticabili e uno stipendio mica male...
Viaggi
CONDIVIDI
I 10 mercatini di Natale più magici da vedere nelle piazze più belle d'Italia
Oh-Oh-Oh! Lo shopping più atteso dell'anno tra luci e musiche natalizie. Cosa volere di più?
Cervinia
Viaggi
CONDIVIDI
Ami sciare? A Breuil-Cervinia devi andare!
Se sei una fan delle piste innevate, non puoi perderti Breuil-Cervinia
Viaggi
CONDIVIDI
Cosa fare a Capodanno? 8 viaggi per una fuga in grande stile
Ecco alcune idee per viaggi da fare in inverno per staccare davvero la spina e sentirsi dei veri viaggiatori
Viaggi
CONDIVIDI
Queste stupende vetrine di Natale ti scalderanno il cuore
Non si può non innamorarsi delle vetrine natalizie più belle del mondo, da Milano a New York
Viaggi
CONDIVIDI
In fissa con Cortina d'Ampezzo? Hai una missione anche questo inverno 2018
Cortina d'Ampezzo il miglior punto di partenza e di arrivo della stagione fredda. E non solo
Isola di Tavolara
Viaggi
CONDIVIDI
Tavolara sei un miracolo
Una storia enorme, una bellezza incontaminata che mozza il fiato. Fare mea culpa e inserire Tavolara tra i place to be da visitare al più...
Napoli
Viaggi
CONDIVIDI
Quanto è bella l'Italia! 10 posti da visitare almeno una volta nella vita
Il Paese più bello che ci sia (ed è il nostro!)