Castello di Neuschwanstein in Baviera: perché visitarlo ti farà sentire in una favola

Il Castello di Neuschwanstein, in Baviera, sembra uscito da una fiaba tanto che da aver ispirato la Disney per il suo logo

Più Popolare

È il castello delle favole, il castello di Cenerentola, il castello della Disney. Tanto che la sua inconfondibile sagoma campeggia nel logo stesso della celebre major americana. Il castello di Neuschwanstein, in Baviera, è forse la rocca più famosa al mondo. La classica fortezza delle fiabe, la meta ideale per un mini tour letteralmente da favola.

Castello di Neuschwanstein: dove si trova

Il castello bavarese di Neuschwanstein si trova nel sud della Germania, quasi al confine dell'Austria, ad un'altitudine di 965 metri. È conosciuto anche come il castello di Fussen, perché domina dall'alto l'omonima cittadina ed il paesaggio circostante. Poco distante dal castello sorgono la città di Schwangau ed il piccolo Alpsee, un caratteristico laghetto alpino.

Advertisement - Continue Reading Below

Castello di Neuschwanstein, storia

Il castello è stato costruito a partire dal 1869 per volere di Ludwig II, soprannominato il re delle favole, che ne affidò la realizzazione allo scenografo Christian Jank. Lo spunto per la costruzione di un vero e proprio castello delle fiabe fu suggerita al re da una visita di due anni prima alla fortezza di Wartburg, in Turingia. Dal pittoresco Marienbrucke, il ponte di Maria, sospeso sulla gola di Pollath, si gode una vista magnifica della struttura, la migliore possibile.

La sala del trono del castello di Neuschwanstein.
Più Popolare

Castello di Neuschwanstein, interno

Tra le meraviglie dell'interno del castello spicca la sala del trono in stile bizantino, dal pavimento in mosaico e dalla suggestiva scalinata in marmo di Carrara. Alle pareti fanno bella mostra i dipinti di Hauschild, mentre a dominare la scena ci pensa il sontuoso candelabro in ottone dorato, dove sono inserite 96 candele. La sala da pranzo contiene dei dipinti raffiguranti scene della gara dei cantori di Wartburg, motivo che, insieme alla leggenda del Tannhauser, ha ispirato Wagner per una delle sue più belle opere. A differenza di altri castelli di Ludwig, come quelli di Herrenchiemsee e Linderhof, il tavolo per il pasto regale non contiene marchingegni in grado di trasportarlo da una stanza all'altra. Magnifica pure la camera da letto del re, con intagli in legno di quercia.

Castello di Neuschwanstein, grotta

Tra le particolarità del castello rientra una finta grotta, con tanto di stalattiti e stalagmiti, che in realtà funge da collegamento tra il piccolo giardino d'inverno ed il soggiorno reale. Il tema delle pareti murali di questa imponente sala è tratto dalla leggenda del Lohengrin, mentre tra le porte della grande libreria figurano dipinti relativi alle leggende di Sigfrido e di Tristano ed Isotta.

Castello di Neuschwanstein curiosità

Walt Disney rimase talmente affascinato dal castello da pretendere che fosse utilizzato come modello per il castello del film d'animazione del 1959, La bella addormentata nel bosco. Inoltre, il castello di Neuschwanstein è stato inserito nel logo stesso della Walt Disney Company.

Il castello di Neuschwanstein d'inverno.

Castello di Neuschwanstein come arrivare

Organizzare un tour al castello di Neuschwanstein da Monaco è semplicissimo. Con l'auto, basta imboccare le strade veloci A95, A96 o B17 per giungere a destinazione in 75 minuti. In alternativa si può utilizzare l'autobus in partenza ogni venerdì, sabato e domenica dall'autostazione di Monaco, oppure il treno con fermata alla stazione di Fussen dove è attivo un servizio navetta in bus o in carrozza.

Castello di Neuschwanstein orari

Il castello è aperto tutto l'anno ad eccezione del 24, 25, 31 dicembre ed 1 gennaio. La biglietteria si trova ai piedi della fortezza ed è aperta dalle 8 alle 17 da aprile a metà ottobre e dalle 9 alle 15 da metà ottobre a marzo.

Castello di Neuschwanstein biglietti

Per entrare nel castello di Neuschwanstein il costo del biglietto è variabile. Gli adulti pagano 13 euro, gli over 65 ed i gruppi di 15 individui pagano 12 euro a persona. Under 18 e scolaresche, invece, entrano gratis: il castello di Neuschwanstein per i bambini è free. Per prenotare o consultare eventuali offerte basta consultare il sito hohenschwangau.de.

More from Gioia!:
Viaggi
CONDIVIDI
Il Carnevale di Santhià è colossale: un intero paese in festa e street food a volontà
Ogni anno si rinnova il rituale dei carri e della Colossale Fagiuolata in piazza, con 150 paioli di rame a cuocere sulla legna, mentre la...
Il Carnevale di Sciacca è uno dei più popolari in Sicilia
Viaggi
CONDIVIDI
Il Carnevale di Sciacca in Sicilia è uno spettacolo imperdibile che in pochi conoscono
Le sfilate dei carri sono tra le più originali della Sicilia: grande la partecipazione del pubblico, tanto che si replica anche d'estate
regali-di-natale-viaggi
Viaggi
CONDIVIDI
Le grandi viaggiatrici hanno piani molto precisi per il 2018: le mete imperdibili formato mappa
Viaggiare, non c'è nulla di più bello: dal nuovo Louvre di Abu Dhabi alle spiagge da cartolina di Mauritius e Zanzibar, ecco dove andare...
washington-cosa-vedere
Viaggi
CONDIVIDI
Washington anti Trump, una città in movimento da visitare assolutamente
Un anno fa Donald Trump si insediava al Campidoglio: da allora il movimento di protesta ha dato fermento intellettuale e creativo alla...
Mostre più belle inizio 2018
Viaggi
CONDIVIDI
3 mostre fuori dalle solite mete che valgono il viaggio
Gli appuntamenti d'arte da non perdere non sono solo nelle grandi città: approfittane per prenderti un giorno o un weekend libero
Viaggi
CONDIVIDI
10 laghi italiani straordinari da visitare in giornata per dire "ci sono stato e ci tornerò"
Da Nord a Sud, da Est a Ovest, 10 tappe imperdibili da visitare almeno una volta nella vita
Viaggi
CONDIVIDI
Il lato migliore di Amsterdam: i canali e le house boat e il resto è pura noia
A spasso tra i canali e i ponti di una città che non è mai troppo turistica
Viaggi
CONDIVIDI
Wild Soul OR NOT: the most adventurous winter destinations
Suggerimenti per chi sogna una fuga invernale dalla città, fra natura e relax
Viaggi
CONDIVIDI
In Italia ci sono almeno 10 posti pazzeschi dove sciare e godersi la montagna
Ti piace sciare? Allora che aspetti a partire per una di queste destinazioni?
Viaggi
CONDIVIDI
Londra so british! 10 cose local da visitare assolutamente
Westminster, Piccadilly, Soho, Buckingham Palace: il meglio di London in 10 tappe imperdibili