Monaco di Baviera con bambini: 10 cose da vedere e da fare

Monaco di Baviera è una città che sorprende ed è perfetta anche per un viaggio con i bambini

Più Popolare

Una delle città più belle della Germania e a detta di molti d'Europa: Monaco di Baviera è molto amata non soltanto dagli appassionati di birra che vi si recano per il noto Oktoberfest, ma anche da chi ha bimbi piccoli che possono divertirsi in una città che è moderna e storica al tempo stesso. Fare un itinerario per Monaco di Baviera non è complicato visto che la città si può girare tranquillamente a piedi e con i mezzi pubblici, ma per chi si reca a Monaco di Baviera con bambini possiamo suggerire dieci luoghi che meritano di essere visitati.

Advertisement - Continue Reading Below

1) Museo della Scienza di Monaco: il Deutsches Museum, fondato nel 1903 dall'ingegnere Oskar von Miller, si trova su un'isola lungo il fiume Isar ed è una meta irrinunciabile per chi visita Monaco: è infatti il museo dedicato alla scienza e alla tecnica più grande del mondo nonché uno dei più visitati della Germania con 1 milione di visitatori all'anno. Il tema del museo, come riportato dalla guida ufficiale, è lo sviluppo della scienza e della tecnica dalle origini fino ai tempi moderni.

Museo della Scienza di Monaco.
Più Popolare

2) Englischer Garten: ovvero il Giardino inglese, un grande parco pubblico cittadino che si estende dal centro fino al confine nord-orientale della città di Monaco di Baviera in Germania. Con la sua estensione complessiva di 3,7 km² l'Englischer Garten è uno dei più grandi parchi pubblici urbani del mondo, più vasto del celebre Central Park di New York. Splendido per i bambini.

3) Carillon di Monaco: a Marienplatz, nel centro cittadino c'è l'orologio di Neue Rathaus (Nuovo Municipio), imponente edificio neogotico sede degli uffici del sindaco e dell'amministrazione comunale, ha un'alta torre (81 metri) domina la facciata principale e cattura l'attenzione dei turisti perché ospita il celebre Glockenspiel (gioco di campane), il più grande carillon della Germania che si aziona tre volte al giorno: alle 11, alle 12 e, da marzo a ottobre, anche alle 17.

4) Augustiner Keller: è un biergarten, cioè una birreria all'aperto enorme. Nelle sere d'estate, quando la temperatura è bella, è il posto ideale per mangiare a Monaco di Baviera. C'è un'area divertimenti per bambini che possono giocare mentre i genitori possono gustarsi una splendida birra.

Si gioca nell'Englischer Garten di Monaco di Baviera.

5) Zoo di Monaco di Baviera: il Tierpark Hellabrunn, situato lungo le sponde del fiume Isar, è stato aperto nel 1911 ed è il più antico «geo-zoo» del mondo. Sono migliaia gli animali ospitati: appena entrati rimarrete attirati da un gruppo di pecore e caprette, per continuare con i cavalli, orsi e bufali provenienti dal Sudamerica. C'è anche un acquario.

6) Museo del giocattolo: imperdibile per i bambini è lo Spielzeugmuseum o, più semplicemente, il Museo del Giocattolo. Raggiungerlo è semplicissimo. Si trova in Marienplatz, la piazza principale della città, nella torre gotica del vecchio municipio, un luogo che ben si presterebbe a fare da sfondo a una favola.

7) Legoland Monaco di Baviera: non proprio a Monaco, dista un'oretta di macchina, ma merita assolutamente una visita perché per i bambini equivale a divertimento assicurato.

8) Lago di Starnberg: a sud-ovest di Monaco grazie alla sua notevole profondità media, tra i laghi tedeschi, il lago di Starnberg è secondo per volume solo al lago di Costanza. Per i bambini un luogo dove giocare all'aria aperta.

9) Bmw Museum: per i bimbi più appassionati di tecnologia, tratta la storia della casa dell'elica. Oltre alle vetture storiche, vengono esposti anche i prototipi dei modelli che eventualmente saranno realizzati in futuro.

10) Maxmonument: in mezzo alla Maximilianstraße si erge il monumento in bronzo e granito di Re Massimiliano II, chiamato popolarmente Maxmonument e inaugurato nel 1875. Le quattro figure ai piedi del sovrano rappresentano la pace, la giustizia, la forza e la saggezza. Per i bambini può ricordare molto i castelli delle favole.

More from Gioia!:
Viaggi
CONDIVIDI
Il lato migliore di Amsterdam: i canali e le house boat e il resto è pura noia
A spasso tra i canali e i ponti di una città che non è mai troppo turistica
Viaggi
CONDIVIDI
Wild Soul OR NOT: the most adventurous winter destinations
Suggerimenti per chi sogna una fuga invernale dalla città, fra natura e relax
Viaggi
CONDIVIDI
In Italia ci sono almeno 10 posti pazzeschi dove sciare e godersi la montagna
Ti piace sciare? Allora che aspetti a partire per una di queste destinazioni?
Viaggi
CONDIVIDI
Londra so british! 10 cose local da visitare assolutamente
Westminster, Piccadilly, Soho, Buckingham Palace: il meglio di London in 10 tappe imperdibili
Viaggi
CONDIVIDI
Mercatini di Natale a Bolzano come il Polo Nord di Babbo Natale: a dicembre imperdibili
In Trentino Alto Adige c'è il Christmas time più coinvolgente d'Italia
Viaggi
CONDIVIDI
Sono 3 le mostre imperdibili da vedere in Italia nel 2018
Da Frida Kahlo a Pablo Picasso: se ami l'arte ecco dove devi andare nel 2018
Viaggi
CONDIVIDI
Queste stupende vetrine di Natale ti scalderanno il cuore
Non si può non innamorarsi delle vetrine natalizie più belle del mondo, da Milano a New York
Viaggi
CONDIVIDI
Verona sei bellissima! Cosa vedere in un weekend oltre al balcone di Giulietta restaurato
Quest'inverno nella città veneta ti aspettano Van Gogh multimediale, la mostra su Botero e due chicche speciali
Viaggi
CONDIVIDI
La classifica dei borghi più belli e sconosciuti d'Italia dove il tempo sembra essersi fermato per sempre
Sul podio ci sono Campania, Veneto e Friuli-Venezia Giulia
Viaggi
CONDIVIDI
Perché una crociera potrebbe piacerti anche se hai sempre pensato il contrario
Da Cuba all'Honduras, dal Belize al Messico e a bordo, relax e divertimento: cronaca di una settimana che mi ha fatto ricredere