Monaco di Baviera con bambini: 10 cose da vedere e da fare

Monaco di Baviera è una città che sorprende ed è perfetta anche per un viaggio con i bambini

Più Popolare

Una delle città più belle della Germania e a detta di molti d'Europa: Monaco di Baviera è molto amata non soltanto dagli appassionati di birra che vi si recano per il noto Oktoberfest, ma anche da chi ha bimbi piccoli che possono divertirsi in una città che è moderna e storica al tempo stesso. Fare un itinerario per Monaco di Baviera non è complicato visto che la città si può girare tranquillamente a piedi e con i mezzi pubblici, ma per chi si reca a Monaco di Baviera con bambini possiamo suggerire dieci luoghi che meritano di essere visitati.

Advertisement - Continue Reading Below

1) Museo della Scienza di Monaco: il Deutsches Museum, fondato nel 1903 dall'ingegnere Oskar von Miller, si trova su un'isola lungo il fiume Isar ed è una meta irrinunciabile per chi visita Monaco: è infatti il museo dedicato alla scienza e alla tecnica più grande del mondo nonché uno dei più visitati della Germania con 1 milione di visitatori all'anno. Il tema del museo, come riportato dalla guida ufficiale, è lo sviluppo della scienza e della tecnica dalle origini fino ai tempi moderni.

Museo della Scienza di Monaco.
Più Popolare

2) Englischer Garten: ovvero il Giardino inglese, un grande parco pubblico cittadino che si estende dal centro fino al confine nord-orientale della città di Monaco di Baviera in Germania. Con la sua estensione complessiva di 3,7 km² l'Englischer Garten è uno dei più grandi parchi pubblici urbani del mondo, più vasto del celebre Central Park di New York. Splendido per i bambini.

3) Carillon di Monaco: a Marienplatz, nel centro cittadino c'è l'orologio di Neue Rathaus (Nuovo Municipio), imponente edificio neogotico sede degli uffici del sindaco e dell'amministrazione comunale, ha un'alta torre (81 metri) domina la facciata principale e cattura l'attenzione dei turisti perché ospita il celebre Glockenspiel (gioco di campane), il più grande carillon della Germania che si aziona tre volte al giorno: alle 11, alle 12 e, da marzo a ottobre, anche alle 17.

4) Augustiner Keller: è un biergarten, cioè una birreria all'aperto enorme. Nelle sere d'estate, quando la temperatura è bella, è il posto ideale per mangiare a Monaco di Baviera. C'è un'area divertimenti per bambini che possono giocare mentre i genitori possono gustarsi una splendida birra.

Si gioca nell'Englischer Garten di Monaco di Baviera.

5) Zoo di Monaco di Baviera: il Tierpark Hellabrunn, situato lungo le sponde del fiume Isar, è stato aperto nel 1911 ed è il più antico «geo-zoo» del mondo. Sono migliaia gli animali ospitati: appena entrati rimarrete attirati da un gruppo di pecore e caprette, per continuare con i cavalli, orsi e bufali provenienti dal Sudamerica. C'è anche un acquario.

6) Museo del giocattolo: imperdibile per i bambini è lo Spielzeugmuseum o, più semplicemente, il Museo del Giocattolo. Raggiungerlo è semplicissimo. Si trova in Marienplatz, la piazza principale della città, nella torre gotica del vecchio municipio, un luogo che ben si presterebbe a fare da sfondo a una favola.

7) Legoland Monaco di Baviera: non proprio a Monaco, dista un'oretta di macchina, ma merita assolutamente una visita perché per i bambini equivale a divertimento assicurato.

8) Lago di Starnberg: a sud-ovest di Monaco grazie alla sua notevole profondità media, tra i laghi tedeschi, il lago di Starnberg è secondo per volume solo al lago di Costanza. Per i bambini un luogo dove giocare all'aria aperta.

9) Bmw Museum: per i bimbi più appassionati di tecnologia, tratta la storia della casa dell'elica. Oltre alle vetture storiche, vengono esposti anche i prototipi dei modelli che eventualmente saranno realizzati in futuro.

10) Maxmonument: in mezzo alla Maximilianstraße si erge il monumento in bronzo e granito di Re Massimiliano II, chiamato popolarmente Maxmonument e inaugurato nel 1875. Le quattro figure ai piedi del sovrano rappresentano la pace, la giustizia, la forza e la saggezza. Per i bambini può ricordare molto i castelli delle favole.

More from Gioia!:
Viaggi
CONDIVIDI
Cammino di Santiago: da dove partire per ritrovare te stessa
Un viaggio avventuroso in cui scoprire non solo paesaggi mozzafiato, ma anche una nuova spiritualità (e tantissime persone)
Taormina
Viaggi
CONDIVIDI
Sicilia, non solo spiagge: tutti i posti da vedere in una settimana
Una mini guida che ti aiuterà a scoprire l'arte e il divertimento di quell'isola favolosa che è la Sicilia
Viaggi
CONDIVIDI
Sardegna: i posti più belli (e poco conosciuti)
La bellezza della Sardegna è un dato di fatto, ma a volte si rischia di seguire sempre le stesse (turistiche) strade: una guida ce ne...
Viaggi
CONDIVIDI
Amsterdam segreta: 18 luoghi (non scontati) da vedere
Una Amsterdam tutta da scoprire, oltre Van Gogh e Anna Frank: un itinerario diverso dal solito per i turisti più curiosi
Malta, La Valletta
Viaggi
CONDIVIDI
Malta: tra spiagge bellissime e vita notturna
Le tappe e i luoghi migliori per organizzare una vacanza da sogno, in equilibrio tra divertimento e relax
Procida, Chiaiolella
Viaggi
CONDIVIDI
Procida: 8 spiagge che tolgono il fiato
Dei veri e propri gioielli su quest'isola nel golfo di Napoli
Pantelleria
Viaggi
CONDIVIDI
Pantelleria, gioiello del Mediterraneo
In mezzo a un mare favoloso, Pantelleria è un'isola che toglie il fiato per la sua bellezza: tutti i buoni motivi per passare qui le vacanze
Penisola Sorrentina: Sorrento
Viaggi
CONDIVIDI
Penisola Sorrentina: la guida completa alle bellezze della Costiera
Una fantastica meta per le vacanze, tra mare, sole, profumi e bel vivere
Forte dei Marmi
Viaggi
CONDIVIDI
Perché il Forte è la meta dei milanesi in vacanza
Quando il caldo colpisce, i meneghini rispondono e scappano in Versilia
Abruzzo
Viaggi
CONDIVIDI
10 mete magiche in Abruzzo per una vacanza tra mare e montagna
Una terra meravigliosa che offre tantissimo: che ne dici di considerarla per le tue vacanze estive?