Checco Zalone: il suo spot scorretto per la ricerca sulla Sma è geniale

Lo spot di Checco Zalone a favore della ricerca sull'atrofia muscolare spinale è ironico, irriverente e geniale ed è già virale: guardalo subito

Più Popolare

Tanto irriverente quanto geniale, Checco Zalone colpisce nel segno. Il suo spot senza pietismi a favore della ricerca contro la Sma - l'atrofia muscolare spinale, tremenda malattia che colpisce circa 1 neonato ogni 10.000 e rappresenta la più comune causa genetica di morte infantile - è diventato subito virale in Rete, con oltre due milioni di visualizzazioni nelle prime 24 ore dopo la pubblicazione sulla pagina Facebook di Zalone.

Advertisement - Continue Reading Below

Irriverente, dicevamo, ma estremamente efficace. Non politically correct, ma capace di centrare l'obiettivo con rara efficacia e forza proprio ribaltando la prospettiva: «Un giorno, grazie alla ricerca, Mirko potrà cercare il posto auto come tutti noi: regaliamogli questo sogno», dice Checco nel finale, quando perde la pazienza perché il bambino, suo vicino di casa ammalato di Sma, oggi usufruisce del posto auto che era di Zalone. «Questo è troppo Mirko, qui parcheggio io», afferma un Checco esaperato, che poi afferra il telefono e dice: «Ora chiamo la ricerca contro la Sma e dono un sacco di soldi».

Più Popolare

Lo spot sostiene la campagna di raccolta fondi di Famiglie Sma (famigliesma.org), legata al numero di sms solidale 45599, che si protrae fino a sabato 8 ottobre. Appuntamento anche nelle piazze l'1 e il 2 ottobre quando i volontari proporranno - sempre per la racconta fondi - il gadget solidale la Scatola dei sogni.

More from Gioia!:
Una vigna in Sicilia
Trend
CONDIVIDI
La Sicilia è un gioiello anche a tavola: 10 vini siciliani da scoprire
I vini siciliani sono pregiati e ricercatissimi: scopri quali sono i migliori bianchi e rossi che devi conoscere
Trend
CONDIVIDI
Amatrice (quasi) un anno dopo: il centro Italia ha ancora bisogno di aiuto
Dopo le scosse che hanno colpito lo scorso anno Amatrice e il Centro Italia è il momento di ripartire: tante le iniziative benefiche (e i...
Trend
CONDIVIDI
Auguri 500! 60 anni e non sentirli: la storia di un'auto mitica
Nata nel 1957, la Fiat 500 quest'anno compie 60 anni: per il suo valore culturale e artistico è finita persino al MoMA di New York
Elle e il MIT di Boston per un master di moda e lusso
Trend
CONDIVIDI
Vuoi lavorare nella moda e nel lusso? C'è un corso che fa per te
Elle International Fashion & Luxury Management Program si rivolge a giovani professionisti nei settori della moda e del lusso di tutto...
Trend
CONDIVIDI
Books & Pets, contro l'abbandono
Quando la sensibilizzazione parte da una foto
Caccaro complementi arredo design su misura
Trend
CONDIVIDI
Caccaro reinventa il modo di arredare la casa
La rivoluzione del complemento d'arredo di design
Trend
CONDIVIDI
Due grandi fotografi in mostra: Steve McCurry e Vivian Maier
A Siracusa (ex Convento San Francesco d'Assisi) e a Genova (Palazzo Ducale) in mostra i lavori dei due artisti
Best of Italy di Coincasa diventa realtà: il design si porta in tavola
Trend
CONDIVIDI
Best of Italy di Coincasa diventa realtà
Caraffe e bicchieri di design: presentate le collezioni firmate da Lanzavecchia + Wai, Zanellato/Bortotto e Matteo Cibic per Best of Italy...
Trend
CONDIVIDI
5 esperienze da fare prima di avere 30 anni
Sei sempre in tempo ovviamente, ma alcune cose puoi farle in tranquillità solo quando sei ancora under 30
bar-per-bambini-con-area-attrezzata
Trend
CONDIVIDI
A Milano il bar per famiglie è un'idea geniale
Il primo locale adatto a tutta la famiglia dove le mamme non si annoiano più: il Mom's The Family Bar è davvero un MUST