Mostre 2017 Italia, le date dei grandi appuntamenti da Milano a Roma

Da Caravaggio a Henri de Toulouse-Lautrec, da Frida Kahlo ad Albrecht Dürer fino a Salvador Dalì e Keith Haring: ecco tutte le mostre da non perdere nel 2017

Da Milano a Roma, passando per Bologna e altre città italiane: il programma degli eventi e delle mostre 2017 in Italia è davvero straordinario. Inizia a segnare in agenda qualche appuntamento con l'arte: a Palazzo Reale a Milano (palazzorealemilano.it) per esempio arrivano la mostra di Caravaggio, quella dedicata a Keith Haring e a Édouard Manet, senza dimenticare quella dedicata ad Henri de Toulouse-Lautrec, Albrecht Dürer e Salvador Dalì.

Sempre nel capoluogo lombardo arrivano Kandinskij (MUDEC), Andy Warhol (Museo del Novecento) e persino un'esposizione dedicata al re delle scarpe Manolo Blahnik (Palazzo Morando | Costume Moda Immagine).

A Roma è la volta dell'arte di Georg Baselitz (palazzoesposizioni.it), mentre Artemisia Gentileschi è protagonista a Palazzo Braschi (museodiroma.it) fino a maggio, oppure a Bologna puoi ammirare i capolavori dell'immensa Frida Kahlo, a Palazzo Albergati (palazzoalbergati.com). Palazzo Ducale a Genova (palazzoducale.genova.it) ha invece come ospite il genio di Amedeo Modigliani.

Ma forse il più grande protagonista delle mostre 2017 è Pablo Picasso, con ben tre esposizioni dedicate alla sua arte e al suo rapporto con l'Italia.

Insomma, tieniti pronta per un ricco viaggio alla scoperta di alcuni tra gli artisti più emozionanti della storia dell'arte. Questo articolo sarà in continuo aggiornamento, dunque clicca spesso per gli ultimi aggiornamenti sulle mostre d'arte imperdibili del 2017 in Italia.

Advertisement - Continue Reading Below

Steve McCurry in mostra a Siracusa

Sono 100 gli scatti di Steve McCurry esposti nell'ex Convento di San Francesco d'Assisi a Siracusa fino al 5 novembre 2017: Steve McCurry. Icons raccoglie il meglio della vasta produzione quasi quarantennale del grande fotografo americano, per proporre ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini, dai suoi viaggi in India, Afghanistan e il campo profughi di Peshawar in Pakistan dove è stata scattata l'immagine di Sharbat Gula, diventata un'icona assoluta della fotografia mondiale.

Advertisement - Continue Reading Below

Vivian Maier in mostra a Genova

La storia di Vivian Maier, tata di lavoro ma fotografa per passione, ha dell'incredibile: John Maloof, all'epoca agente immobiliare, acquistò durante un'asta parte dell'archivio di Maier confiscato per un mancato pagamento e capì subito di aver trovato un tesoro prezioso, arrivando negli anni ad archiviare oltre 150.000 negativi e 3.000 stampe. Il materiale è arrivato così fino a noi e per conoscere questa straordinaria artista riscoperta (dato che fino alla sua scomparsa non era conosciuta, perché in vita non aveva mai esposto i suoi lavori) la Loggia degli Abati di Palazzo Ducale a Genova (palazzoducale.genova.it) accoglie fino all'8 ottobre 2017 la mostra Vivian Maier, una fotografa ritrovata a cura di Anne Morin e Alessandra Mauro, che raccoglie 120 scatti in bianco e nero realizzati tra gli anni Cinquanta e Sessanta insieme a una selezione di immagini a colori scattate negli anni Settanta, oltre ad alcuni filmati in super 8.

Advertisement - Continue Reading Below

Astrid Kirchherr with the Beatles a Bologna

Dal 7 luglio al 9 ottobre 2017 Palazzo Fava. Palazzo delle Esposizioni a Bologna (genusbononiae.it) ospita una retrospettiva che ripercorre la storia dei cosiddetti Hamburg Days, gli anni formativi dei Beatles ad Amburgo, attraverso gli scatti della fotografa Astrid Kirchherr. Kirchherr incontrò per la prima volta la band, che allora era composta da John Lennon, voce e chitarra, Paul McCartney, voce e chitarra, George Harrison, chitarra, Pete Best, batteria e Stuart Sutcliffe, basso, nel 1960 al Kaiserkeller, un locale della città tedesca. In seguito all'abbandono di Sutcliffe e alla sostituzione di Best con Ringo Starr i Beatles iniziarono a diventare il fenomeno di massa che tutti noi conosciamo, ma l'amicizia con l'artista continuò tanto che Kirchherr fu l'unica fotografa ammessa sul set di Hard Day's Night. In mostra nel capoluogo emiliano ci sono 50 scatti, alcuni davvero epocali e indimenticabili.

Advertisement - Continue Reading Below

Iggy Pop e David Bowie a Bari

Iggy Pop e David Bowie sono i protagonisti di una mostra al Castello Svevo di Bari visitabile fino al 2 luglio 2017, che ospita ventitré immagini di Masayoshi Sukita mai viste in Italia. Gli scatti, realizzati durante la sessione fotografica dalla quale venne tratta la copertina dell'album Heroes, sono stati presentati in esclusiva per il Medimex e sono esposti insieme ad altre trentasette istantanee della stessa seduta.

Advertisement - Continue Reading Below

Barberino Designer Outlet, le foto di Michel Haddi

«Mi disse "Sto uscendo da un film neorealista italiano degli anni 40". Ed è così che io l'ho fotografato. Arrivò con abito e cappello al Peninsula Hotel e abbiamo finito in un'ora». E' nata così questa foto di David Bowie, scattata dal fotografo Michel Haddi e in mostra dal 13 giugno al 30 luglio 2017 al Barberino Designer Outlet di Barberino del Mugello. Pop Style Icons: 30 anni di icone da Kate Moss a David Bowie negli scatti di Michel Haddi, a ingresso gratuito dalle 11 alle 20, è un'esposizione che attraverso i soggetti più rappresentativi del celebre fotografo di moda francese racconta non solo l'evoluzione dello stile di tre epoche segnate da profondi cambiamenti storici e culturali ma testimonia anche il passaggio dall'analogico al digitale e alle infinite possibilità che queste nuove tecnologie hanno aperto nell'ambito della fotografia di moda e costume.

Advertisement - Continue Reading Below

Mostra di Caravaggio a Palazzo Reale - Milano

Attesissima la mostra di CaravaggioMilano in programma in autunno: Dentro Caravaggio, prodotta da Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e MondoMostre Skira, con il sostegno di Gruppo Bracco (partner dell'esposizione per le nuove indagini diagnostiche), raccoglierà le novità emerse dagli ultimi studi condotti dal Comitato Nazionale per il IV Centenario dalla morte dell'artista, che raccontano una prospettiva nuova e inesplorata su 14 anni della sua storia artistica e modificano la cronologia dei suoi primi anni romani, creando dei misteriosi vuoti nella sua attività e aprendo nuovi interrogativi. La mostra sarà allestita a Palazzo Reale dal 29 settembre 2017 al 28 gennaio 2018.

Advertisement - Continue Reading Below

Art Dèco. Gli anni ruggenti in Italia

I Musei San Domenico (mostrefondazioneforli.it) a Forlì ospitano fino al 18 giugno 2017 una retrospettiva dedicata all'Art Déco. La mostra, curata da Valerio Terraroli, con la collaborazione di Claudia Casali e Stefania Cretella, e diretta da Gianfranco Brunelli, vuole mostrare al pubblico il livello qualitativo, l'originalità e l'importanza che le arti decorative moderne hanno avuto nella cultura artistica italiana tramite i racconti delle opere di Galileo Chini, pittore e ceramista, affiancato da grandi maestri, come Vittorio Zecchin e Guido Andloviz, i maestri faentini Domenico Rambelli, Francesco Nonni e Pietro Melandri.

Advertisement - Continue Reading Below

Keith Haring in mostra a Palazzo Reale - Milano

Milano Palazzo Reale ospita la retrospettiva dal 20 febbraio al 18 giugno 2017 dedicata a Keith Haring che ripercorre la produzione artistica del geniale artista americano attraverso 110 opere, molte di grandi dimensiosni, anche inedite o mai esposte in Italia e provenienti da tutto il mondo. Keith Haring About Art è una mostra che per la prima volta rende il senso profondo e la complessità della sua ricerca e mette in luce il suo rapporto con la storia dell'arte: lungo il percorso espositivo le opere sono messe in dialogo con le sue fonti di ispirazione, dall'archeologia classica alle maschere del Pacifico, dalle creazioni dei nativi americani fino a arrivare ai maestri del Novecento come Pollock e Klee (palazzorealemilano.it).

Advertisement - Continue Reading Below

Museo della Follia. Da Goya a Bacon

Il MuSa - Museo di Salò (museodisalo.it) ospita la mostra Museo della Follia. Da Goya a Bacon, curata da Vittorio Sgarbi: è un percorso con oltre 200 opere tra dipinti, fotografie, oggetti e video istallazioni sul tema della follia. Saranno esposti, tra gli altri, alcuni capolavori dei grandi maestri della storia dell'arte internazionale come Francisco Goya, Telemaco Signorini, Antonio Mancini, Adolfo Wildt, Chaïm Soutine, Antonio Ligabue, Fausto Pirandello e Francis Bacon. E' visitabile dall'11 marzo al 29 agosto.

Advertisement - Continue Reading Below

Picasso in mostra nel 2017

Sono tre le mostre che vedono protagonista Pablo Picasso nell'arco del 2017: si parte con Picasso-Parade. Napoli 1917, dal 10 aprile al 10 luglio articolata tra Capodimonte e l'Antiquarium di Pompei, che celebrerà i cento anni dal viaggio in Italia dell'artista spagnolo. Pablo Picasso tra Cubismo e Neoclassicismo alle Scuderie del Quirinale a Roma, che vuole mostrare il rapporto di Picasso con il nostro Paese, apre il 21 settembre. Ultima in ordine di tempo la mostra di Picasso al Palazzo Ducale di Genova a partire dal 10 novembre.

More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
Amatrice (quasi) un anno dopo: il centro Italia ha ancora bisogno di aiuto
Dopo le scosse che hanno colpito lo scorso anno Amatrice e il Centro Italia è il momento di ripartire: tante le iniziative benefiche (e i...
Trend
CONDIVIDI
Auguri 500! 60 anni e non sentirli: la storia di un'auto mitica
Nata nel 1957, la Fiat 500 quest'anno compie 60 anni: per il suo valore culturale e artistico è finita persino al MoMA di New York
Elle e il MIT di Boston per un master di moda e lusso
Trend
CONDIVIDI
Vuoi lavorare nella moda e nel lusso? C'è un corso che fa per te
Elle International Fashion & Luxury Management Program si rivolge a giovani professionisti nei settori della moda e del lusso di tutto...
Trend
CONDIVIDI
Books & Pets, contro l'abbandono
Quando la sensibilizzazione parte da una foto
Caccaro complementi arredo design su misura
Trend
CONDIVIDI
Caccaro reinventa il modo di arredare la casa
La rivoluzione del complemento d'arredo di design
Best of Italy di Coincasa diventa realtà: il design si porta in tavola
Trend
CONDIVIDI
Best of Italy di Coincasa diventa realtà
Caraffe e bicchieri di design: presentate le collezioni firmate da Lanzavecchia + Wai, Zanellato/Bortotto e Matteo Cibic per Best of Italy...
Trend
CONDIVIDI
5 esperienze da fare prima di avere 30 anni
Sei sempre in tempo ovviamente, ma alcune cose puoi farle in tranquillità solo quando sei ancora under 30
bar-per-bambini-con-area-attrezzata
Trend
CONDIVIDI
A Milano il bar per famiglie è un'idea geniale
Il primo locale adatto a tutta la famiglia dove le mamme non si annoiano più: il Mom's The Family Bar è davvero un MUST
Il menu del ristorante letto da un nutrizionista
Trend
CONDIVIDI
Cosa ordina un nutrizionista al ristorante?
Sì alla condivisione dei piatti, no ad arrivare affamata: i trucchi per mangiare al ristorante e essere felice (oltre che in forma)
Coincasa punta sull'artigianato di qualità
Trend
CONDIVIDI
I migliori artigiani italiani per Coincasa
Il viaggio alla scoperta dell'eccellenza artigiana made in Italy parte da Murano