Musei gratis per Domenica al Museo: cosa vedere a Roma, Firenze e Milano

​In occasione dell'iniziativa del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ​l'ingresso a molti musei statali italiani è gratuito​ la prima domenica del mese: approfittiamone per fare il pieno di cultura

Domenica al museo

Domenica al museo è l'iniziativa per visitare i musei gratis lanciata dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (beniculturali.it) che prevede, ogni prima domenica del mese, siti archeologici e musei statali gratis per tutti (a novembre 2016 l'appuntamento è previsto domenica 6). Da Nord a Sud sono molti i luoghi che aderiscono al progetto in numerose città italiane (qui trovi l'elenco completo), soprattutto le città d'arte: tanto per fare qualche nome, in un Giro d'Italia artistico immaginario, possiamo facilmente passare dal leggendario Cenacolo di Leonardo (Milano) agli incredibili scavi di Pompei ed Ercolano, dal monumentale Colosseo a Roma fino alla Galleria degli Uffizi di Firenze, con una imperdibile tappa ai Musei Capitolini a Roma e al Museo del Novecento (Milano). Ma ecco quali sono i musei gratis la prima domenica del mese a Milano, Roma, Torino, Firenze e Napoli. E poi, segna in agenda: ogni prima domenica del mese è #DomenicaAlMuseo

Advertisement - Continue Reading Below

Musei gratis a Firenze

Quale migliore occasione della Domenica al Museo per visitare nella famosa città d'arte alcuni dei poli espositivi più ammirati al mondo: dalla Galleria degli Uffizi, con la sua ricca collezione di opere del Rinascimento (Cimabue, Caravaggio, Giotto, Sandro Botticelli, Rubens e Rembrandt solo per fare alcuni nomi di artisti che hanno le loro opere nel museo fiorentino), alla Galleria d'arte moderna di Firenze, senza dimenticare il Giardino di Boboli, il parco storico giardino di Palazzo Pitti, e il Museo delle Cappelle Medicee.

Musei gratis a Milano

Se non sai cosa fare la domenica nel capoluogo lombardo, durante la giornata di apertura gratuita dei musei a Milano, hai davvero l'imbarazzo della scelta tra i musei civici (Museo archeologico di Milano, Museo civico di storia naturale di Milano, Acquario e civica stazione idrobiologica, Museo del Risorgimento, Palazzo Morando - Costume, moda e immagine) e il Castello Sforzesco, oppure la Pinacoteca di Brera. Se ancora non l'hai visto (e ti assicuriamo che ne vale la pena), anche il Cenacolo di Leonardo aderisce all'iniziativa, ma bisogna prenotare con anticipo la visita (tel. 02 92800360).

Advertisement - Continue Reading Below

Musei gratis a Napoli

Un tuffo nel passato per riscoprire un mondo rimasto cristallizzato nel tempo: sarà possibile all'interno degli Scavi di Pompei e di Ercolano, frequentatissimi siti archeologici a pochi chilometri da Napoli che custodiscono alcuni importanti capolavori come la Villa dei Misteri che grazie ai suoi spettacolari affreschi è diventata famosa in tutto il mondo, e la Villa dei Papiri. Per riscoprire quell'affascinante mondo antico è utile unire la visita ad un passaggio al Museo archeologico nazionale di Napoli, ma per approfittare appieno della domenica che prevede i musei gratis tra i tanti luoghi sparsi sul territorio meritano una tappa anche il Museo di Capodimonte, Castel Sant'Elmo e il Palazzo Reale di Napoli.

Musei gratis a Roma

Il maestoso Anfiteatro Flavio, o meglio, il Colosseo, apre le porte ai visitatori nel giorno dedicato a Domenica al Museo, anche se bisogna prenotare in anticipo perché l'ingresso sarà contingentato: potranno infatti entrare al massimo tremila persone. In alternativa su Roma si potranno visitare anche i Musei Capitolini, per vedere oltre alla ricca collezione anche la maestosa Testa di Costantino, il Pantheon, le Terme di Caracalla e di Diocleziano. Ma, per una gita fuori porta, si può anche organizzare una puntata verso la splendida Villa Adriana a Tivoli.

Advertisement - Continue Reading Below

Musei gratis a Torino

I Musei Reali di Torino, situati nel cuore della città antica, propongono per Domenica al Museo e non solo un affascinante itinerario di storia, arte e natura, dalla Preistoria all'età moderna. Il complesso si estende tra Palazzo Reale, Giardini Reali, Biblioteca e Armeria Reale, Galleria Sabauda, Museo Archeologico, Palazzo Chiablese e la Cappella della Sindone. Invece a Palazzo Carignano, riaperto al pubblico nel 2011, è da non perdere la visita all'appartamento di Mezzogiorno, detto anche dei Principi. Fuori città invece c'è il Castello ducale di Agliè, risalente al XII secolo, che aspetta i suoi visitatori dalle 8.30 alle 19.30.

More from Gioia!:
Coincasa punta sull'artigianato di qualità
Trend
CONDIVIDI
I migliori artigiani italiani per Coincasa
Il viaggio alla scoperta dell'eccellenza artigiana made in Italy parte da Murano
Festa della mamma, i regali per lei.
Trend
CONDIVIDI
Festa della mamma: 24 idee regalo per farla felice
Non c'è cosa più bella che vedere felice la mamma e con queste idee regalo l'effetto stupore è garantito
Donna al computer
Trend
CONDIVIDI
Come creare una password a prova di hacker
La maggior parte di noi usa keyword poco sicure su Internet: ecco come creare una password difficile da indovinare ma facile da ricordare
Lettera ad un'amica speciale
Trend
CONDIVIDI
Come scrivere una lettera ad un'amica speciale
Una bella lettera, scritta con il cuore, è il regalo più bello che tu possa fare alla tua Bff
Trend
CONDIVIDI
10 carte di credito esclusive
Le carte che aprono (quasi) tutte le porte: scopri i i privilegi che hanno i super ricchi che le possiedono
Cosa fare in occasione del Ponte del Primo Maggio.
Trend
CONDIVIDI
Le idee last minute per il ponte del primo maggio
Idee dell'ultimo minuto per il secondo ponte di primavera: da nord a sud, come riempire il weekend di arte, cultura e musica
ricaricare batteria smartphone
Trend
CONDIVIDI
8 errori da NON fare quando ricarichi lo smartphone
Lunga vita al cellulare con le dritte di Apple per evitare di commettere gli errori più comuni
cosa-significano-abbreviazioni-internet-sms-lol-omg
Trend
CONDIVIDI
Sai cosa significano davvero LOL, OMG, GR8?
La guida definitiva (finalmente) alle abbreviazioni inglesi tanto usate su Internet di cui potresti avere frainteso il significato
Trend
CONDIVIDI
Perché leggere aiuta a imparare l'inglese
Il 23 aprile è la Giornata mondiale del Libro, il tuo alleato migliore per imparare velocemente la lingua della Regina Elisabetta
Trend
CONDIVIDI
L'evoluzione dei look della Regina Elisabetta
28 foto, dal 1930 a oggi che compie 91 anni, raccontano come quella principessina con l'abito a balze è diventata un'icona di stile