Amministrative 2016: le qualità del perfetto candidato

Le amministrative 2016 ​sono nella fase finale, ora tocca scegliere il candidato da votare, ma quali sono le caratteristiche che deve avere un uomo o una donna per spingerci a votarli?

Le amministrative 2016 sono alla fase finale, dopo mesi di campagna elettorale ora non ci resta che il voto.

Non sarà facile scegliere tra i tanti candidati e l'indecisione ci può accompagnare fino in cabina.

Quali sono gli elementi che deve avere l'uomo o la donna che vogliamo ci rappresenti?

Abbiamo chiesto a Serena, 39 anni, di Padova. La nostra amica lavora in un istituto di credito e vive insieme con il compagno e il labrador Puki.

Serena ci ha rivelato una serie di caratteristiche che deve avere per lei il candidato ideale che abbiamo sintetizzato in una meravigliosa gallery.

Speriamo che questa gallery possa aiutarti a scegliere il politico da votare.

Se hai altri consigli oltre a quelli di Serena scrivi a gioiaposta@hearst.it e li aggiungeremo alla lista.

Advertisement - Continue Reading Below

Ciao sono Serena, di seguito trovate i miei consigli sulle caratteristiche che deve avere il candidato da votare

Advertisement - Continue Reading Below

Il mio voto per chi ama la propria città come se fosse la sua sposa

Advertisement - Continue Reading Below

Il mio candidato deve sapere ascoltare bambini, adulti, anziani e chiunque gli parli

Advertisement - Continue Reading Below

Voglio eleggere una persona che ami gli animali, li protegga e che sia attento alle loro esigenze

Advertisement - Continue Reading Below

Il mio candidato ideale deve essere bello, ma bello, bello, bello, bello...

Advertisement - Continue Reading Below

Voto chi è stato sempre tra la gente, non solo durante la campagna elettorale

Advertisement - Continue Reading Below

Il mio candidato ideale deve essere uno pratico che sa aggiustare le cose

Advertisement - Continue Reading Below

Politico sì, ma deve aiutare in casa e occuparsi dei figli

Advertisement - Continue Reading Below

Il mio candidato ideale deve saper parlare in modo semplice, come se spiegasse le cose ad un bambino

Advertisement - Continue Reading Below

Voto chi sa stare in squadra, chi è capace di delegare e non accentra tutto nelle sue mani

More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
10 addobbi ops 10 modi facilissimi di arredare la casa per Natale
Il conto alla rovescia è già iniziato
Cosa fare a Milano nel weekend: 17-19 novembre
Trend
CONDIVIDI
Cosa fare a Milano nel weekend del 17-19 novembre?
Mostre, mercatini, eventi, nuovi locali e molto altro ancora: gli spunti per il tempo libero in città
Trend
CONDIVIDI
C'è un momento preciso della vita che secondo gli esperti è quello perfetto per essere assunte. Ci siete?
Se sei alla ricerca di un lavoro, ti conviene guardare anche l'orologio. Per una ragione ben precisa
Come diventare un buon capo, le qualità da coltivare
Trend
CONDIVIDI
Come diventare un buon capo?
La leadership, vera o presunta, non basta
Trend
CONDIVIDI
3, 2, 1...Elle Active! Il programma definitivo della seconda edizione
Due giornate con Elle Italia, sabato 11 e domenica 12 novembre, che animeranno l'Università degli Studi di Milano e offriranno corner...
Come trovare il lavoro giusto
Trend
CONDIVIDI
Per trovare il lavoro che ami, riparti da te
Scommettiamo che hai sempre sottovalutato il potere del detox
Decorazioni natalizie
Trend
CONDIVIDI
10 decorazioni per rendere il Natale ancora più speciale
Tante idee da cui prendere ispirazione per cambiare volto alla tua casa durante le festività
La rivincita della soft skills. Per trovare lavoro punta sulle competenze trasversali
Trend
CONDIVIDI
La rivincita della soft skills. Per trovare lavoro punta sulle competenze trasversali
Il saper fare non è nulla senza il saper essere
Albero di Natale, come scegliere quello giusto
Trend
CONDIVIDI
L'albero di Natale è una cosa seria
Guida all'albero di Natale perfetto
Trend
CONDIVIDI
Il Natale sta arrivando: tutti i regali solidali e le iniziative charity più belle
Regali solidali per tutte le tasche, perché anche durante le festività non bisogna mai dimenticarsi di chi ha bisogno