Se lui dice: Ho l'allergia

L'allergia è un male di stagione che per molti italiani diventa invalidante. Starnuti, naso che cola, voglia di grattarsi il palato, occhi che lacrimano e soprattutto un solo desiderio: andare al mare perché lì tutto passa

L'allergia colpisce più di sei milioni di italiani in questo periodo, soprattutto a causa delle graminacee e di quei maledetti fiocchi di neve che cadono dai pioppi, il polline. Le strade e i marciapiedi si trasformano, almeno alla vista, in pista da sci, ma non serve certo lo skypass per camminare, piuttosto una bella scorta di fazzoletti di carta. E mi raccomando non li lasciate in giro.


Se lui dice: Ho l'allergia è perché vuole comunicarti che in questo periodo non si sente bene, che il prurito al palato è insopportabile, che il naso gli fa male a furia di soffiarlo, che non può camminare perché è costretto a tenere gli occhi chiusi tanto che gli lacrimano e che ha alcune contratture a causa di forti starnuti. Insomma un ospedale ambulante.

La dichiarazione del vostro compagno, marito, amante o amico arriva però nel momento sbagliato: siete state dimesse da poco dall'ospedale e due starnuti non vi sembrano un gran male, avete litigato con lui e vederlo piangere, pur solo per rinite allergica, vi fa gioire, siete state tutto il giorno a lavoro con un altro soggetto allergico e non ce la fate più a sentire starnutire. Insomma vi serve una risposta da dargli, un po' per scherzo, un po' per dirgli di piantarla. Ah no piantarla non si può dire perché in questo periodo tutto ciò che è piante, erba e fiori possono provocare...etciù! Scusate, anche io sono un soggetto allergico


GUARDA LA GALLERY E SCEGLI LA RISPOSTA CHE VORRESTI DARE

Advertisement - Continue Reading Below

Se lui dice: Ho l'allergia

Advertisement - Continue Reading Below

Tieni duro, vuoi che chiami tua mamma?

Advertisement - Continue Reading Below

Noi siamo pronti

Advertisement - Continue Reading Below

Ti ho portato un bel pacco di fazzoletti di carta da 1000 strappi

Advertisement - Continue Reading Below

Abbiamo anche cambiato casa per non stare in città dove c'era lo smog. Chissà cosa ti fa allergia

Advertisement - Continue Reading Below

Se i tuoi amici ti bullizzano mettendoti in un angolo dimmelo che ci penso io

Advertisement - Continue Reading Below

Scusa puoi spegnere quel naso rosso che mi da fastidio la luce che emana

Advertisement - Continue Reading Below

Non piangere amore, non è una malattia terminale

Advertisement - Continue Reading Below

Caro riponi pure i doposcì, è solo polline..e ti conviene starci alla larga

Advertisement - Continue Reading Below

Non ti preoccupare i tuoi colleghi capiranno

More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
Amatrice (quasi) un anno dopo: il centro Italia ha ancora bisogno di aiuto
Dopo le scosse che hanno colpito lo scorso anno Amatrice e il Centro Italia è il momento di ripartire: tante le iniziative benefiche (e i...
Trend
CONDIVIDI
Auguri 500! 60 anni e non sentirli: la storia di un'auto mitica
Nata nel 1957, la Fiat 500 quest'anno compie 60 anni: per il suo valore culturale e artistico è finita persino al MoMA di New York
Elle e il MIT di Boston per un master di moda e lusso
Trend
CONDIVIDI
Vuoi lavorare nella moda e nel lusso? C'è un corso che fa per te
Elle International Fashion & Luxury Management Program si rivolge a giovani professionisti nei settori della moda e del lusso di tutto...
Trend
CONDIVIDI
Books & Pets, contro l'abbandono
Quando la sensibilizzazione parte da una foto
Caccaro complementi arredo design su misura
Trend
CONDIVIDI
Caccaro reinventa il modo di arredare la casa
La rivoluzione del complemento d'arredo di design
Trend
CONDIVIDI
Due grandi fotografi in mostra: Steve McCurry e Vivian Maier
A Siracusa (ex Convento San Francesco d'Assisi) e a Genova (Palazzo Ducale) in mostra i lavori dei due artisti
Best of Italy di Coincasa diventa realtà: il design si porta in tavola
Trend
CONDIVIDI
Best of Italy di Coincasa diventa realtà
Caraffe e bicchieri di design: presentate le collezioni firmate da Lanzavecchia + Wai, Zanellato/Bortotto e Matteo Cibic per Best of Italy...
Trend
CONDIVIDI
5 esperienze da fare prima di avere 30 anni
Sei sempre in tempo ovviamente, ma alcune cose puoi farle in tranquillità solo quando sei ancora under 30
bar-per-bambini-con-area-attrezzata
Trend
CONDIVIDI
A Milano il bar per famiglie è un'idea geniale
Il primo locale adatto a tutta la famiglia dove le mamme non si annoiano più: il Mom's The Family Bar è davvero un MUST
Il menu del ristorante letto da un nutrizionista
Trend
CONDIVIDI
Cosa ordina un nutrizionista al ristorante?
Sì alla condivisione dei piatti, no ad arrivare affamata: i trucchi per mangiare al ristorante e essere felice (oltre che in forma)