Fuorisalone 2016, forme e design dell'auto che verrà (o che già c'è)

Tra concept, installazioni e vetture fatte e finite il Fuorisalone 2016 dà grande spazio a​lle auto, future e presenti: ecco cosa si incontra passeggiando in via Tortona

Chiederselo è normale: cosa c'entrano le auto con il Salone del Mobile? La risposta è in una parola: Fuorisalone. Là dove tutto è concesso, dove il design spazia oltre i confini dell'arredamento in senso stretto (altrimenti, perché si chiamerebbe anche Milano Design Week?) è non solo naturale ma anche stimolante trovare concept, idee e prodotti dall'automotive. Mondo in cui, dopotutto, le forme interpretano il ruolo di prime attrici.

Un passeggiata in via Tortona e dintorni, nel weekend che chiude il Fuorisalone 2016, ti porta a incontrare il presente e il futuro della mobilità nelle vesti di installazioni o di auto vere e proprie. Eccone alcune che abbiamo visto e che vogliamo raccontarti.

Advertisement - Continue Reading Below

Quel che non ti aspetti

Via Tortona 32, si rivela l'inaspettato. Si chiama infatti Revealing the unexpected l'installazione con la quale si indovina il nuovo design della concept car Lexus LF-FC. L'opera è di Andrea Trimarchi e Simone Ferrasi, ovvero il duo ormai noto nell'ambito design come Formafantasma. Ed è un'opera ipnotica: migliaia di fili di tessuto bianco sono colorati nella zona centrale in modo da restituire l'immagine di un'auto. Con cadenza regolare si si tendono e si afflosciano guidati dal movimento di una specie di soffitto al quale sono ancorati. La cosa stupefacente è la forma dell'auto: non cambia di un millimetro. L'auto - dettaglio importantissimo - sarà dall'anno prossimo la prima vettura interamente a idrogeno mai prodotta.

Advertisement - Continue Reading Below

Legno elettrico

Via Tortona 31, è questione di un «attimo». L'abbiamo messo tra virgolette perché «attimo» è ciò che significa la parola Setsuna, che è poi il nome del concept elaborato da Toyota ed esposto al Fuorisalone. Un gioiello: una spider (meglio, roadster) lunga 3 metri e assemblata con 86 pannelli di legno realizzati a mano secondo le regole dell'arte giapponese dell'Okuriari. Ovvero a incastro, senza uso di viti e chiodi. Betulla, cedro e olmo formano un'auto alimentata da un motore elettrico a 25 km di autonomia e dalla velocità di punta di 45 km/h. Ovvio, su strada non la vedremo mai. Ed è un peccato, perché è bellissima.

Advertisement - Continue Reading Below

Ibrido e vero

Via Tortona 37, un'auto in carne e ossa. Meglio, in ibrido e design. È sempre di Toyota, ma diversamente dalla Setsuna la vedremo preso in strada. Si chiama C-HR ed è un crossover. Per chi sia a digiuno di tecnicismi automobilistici: la via di mezzo tra una station wagon e un SUV. È la prima auto di questo tipo per la Casa giapponese, che l'ha voluta con un design aggressivo per sottolinearne la natura sportiva. Il Fuorisalone è il palco per la sua anteprima nazionale. Se passate là dove è esposta, potete anche giocare con un'installazione di generative art: siete davanti a un mega schermo e, muovendo la mano, potete disegnare linee e profili ispirandovi alla forma della vettura. Se poi non vi va di giocare, potete ascoltare la musica del dj set di Alessio Bertallot.

Advertisement - Continue Reading Below

Due icone

Usciamo da via Tortona e dal Fuorisalone, ma restando dentro al meglio del design. Parliamo infatti di Iris Apfel e di Ds3. La prima è la celeberrima interior designer e top model (ha all'attivo sei campagne moda della p/e del 2016). La novantaquattrenne fashion icon è testimonial della nuova Ds3, la «piccola» del marchio automobilistico (che dal 2014 è indipendente da Citroën). È lei, come vedete nella foto, che guida il mezzo in una campagna il cui claim è «Driven by style»; dote che Apfel ha da vendere.

More from Gioia!:
Letture estate 2017
Trend
CONDIVIDI
Perchè quest'estate un libro è il migliore amico che puoi avere
Scopri come diventare anche tu una book hunter e essere protagonista dell'iniziativa #Booksonthebeach di Libreriamo
Trend
CONDIVIDI
Dietro l'obiettivo: 3 mostre fotografiche da non perdere
Vivian Maier a Genova, Steve McCurry a Siracusa ed Eugene Richards negli Usa: approfitta delle vacanze per vedere le loro foto
Trend
CONDIVIDI
Sai come si fotografano i fuochi d'artificio con lo smartphone?
Che bellezza quel tripudio di luci: se vuoi catturare il momento, qui ti diamo alcune dritte per ottenere i risultati migliori
Come lavorare meglio e stare meglio: le risposte a Elle Active!
Trend
CONDIVIDI
Come fare in modo che i buoni propositi pre ferie si avverino al rientro dalle vacanze
Essere soddisfatte sul lavoro significa essere donne felici, anche di questo si parlerà a Elle Active!, il forum delle donne attive in...
Ferragosto  a Milano cosa fare: l'iniziativa dei City Angels
Trend
CONDIVIDI
Ferragosto in città, perché non passarlo con i City Angels?
Il 15 agosto a Milano, grazie ai City Angels, sarà una giornata da dedicare alla solidarietà
marie claire e il numero speciale dedicato al cinema e al festival di venezia
Trend
CONDIVIDI
Marie Claire celebra il mondo del cinema con un numero in edicola da collezionare
Alba Rohrwacher, Kasia Smutniak, Jasmine Trinca e Vittoria Puccini sono le cover girl dell'edizione anniversario di Marie Claire
Esta USA
Trend
CONDIVIDI
Sai come ottenere il visto per gli Stati Uniti?
Tutte le informazioni necessarie per ottenere l'Esta Usa, il visto elettronico che ti serve per viaggiare negli Stati Uniti
tormentoni-estate-2017-guida-pratica
Trend
CONDIVIDI
Quest'estate mai più senza...
Stessa spiaggia, stesso mare? Può andare, ma i tormentoni cambiano: ecco di cosa parleranno tutti sotto l'ombrellone nell'estate 2017
Come lavorare meglio: elle active 2017
Trend
CONDIVIDI
Come lavorare meglio e stare benissimo? Le risposte a Elle Active!
Elle Active!, il forum delle donne attive: appuntamento l'11 e il 12 novembre 2017 a Milano, per due giorni di coaching, incontri e...
Una vigna in Sicilia
Trend
CONDIVIDI
La Sicilia è un gioiello anche a tavola: 10 vini siciliani da scoprire
I vini siciliani sono pregiati e ricercatissimi: scopri quali sono i migliori bianchi e rossi che devi conoscere