Denim Day: tutte in jeans per dire no alla violenza sulle donne!

Può un paio di jeans troppo stretti giustificare la violenza su una donna? No, e per dirlo tutti insieme è nato il Denim Day

Più Popolare

Impossibile dimenticare. Nell'ormai lontano 1998 una sentenza della Cassazione annullò la condanna per stupro ai danni di un istruttore di guida di 45 anni accusato di avere violentato una diciottenne. Il motivo folgorò l'opinione pubblica: la giovane indossava jeans "troppo stretti" per essere sfilati senza il suo consenso, quindi non si trattava di stupro.

Per protesta, le parlamentari italiane si presentarono alla Camera fasciate nei jeans il giorno dopo, ma da Los Angeles venne una risposta ancora più forte: l'associazione Peace over violence inventò il Denim day, in cui tutte le donne indossavano blue jeans aderenti per opporsi alla violenza, nonché a quel maschilismo fatto di insinuazioni striscianti tipo: "Se ti vesti così, un po' te la cerchi".

Advertisement - Continue Reading Below

Il 27 maggio 2016 si celebra anche in Italia il Denim Day contro la violenza sulle donne, promosso da The Circle Italia e Guess Europe Foundation. Fino al 29 maggio 2016 per ogni jeans di Guess acquistato, verranno devoluti 10 euro a Di.Re (Donne in rete contro la violenza), la onlus che aiuta le vittime di violenza a reinserirsi nel mondo del lavoro.

In Italia quasi 7 milioni di donne hanno affrontato una forma di violenza nel corso della loro vita. Il 21% ha subito atti di violenza sessuale. Una donna su 10 ha subito atti di violenza sessuale prima dei 16 anni. Una donna su 20 è stata vittima di uno stupro o tentato stupro, e più della metà di questi è stato commesso da un partner attuale o precedente.

Più Popolare

Vuoi partecipare in prima persona al Denim day? Allora, indossa un paio di jeans, scatta una foto e condividila sui social con gli hashtag #DenimDay, #DenimDayItalia, #TheCircleItaliaOnlus, #GuessFoundationEurope, per far sentire la tua voce a tutte le vittime di violenza, come stanno facendo migliaia di donne, famose e non. Make a difference with denim!

Ecco il video virale in cui tanti volti celebri, da Carlo Cracco a Belen, da Beppe Fiorello a Fiona May, invitano ad aprire gli occhi sulla diffusione della violenza sulle donne in Italia.

Advertisement - Continue Reading Below

More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
5 esperienze da fare prima di avere 30 anni
Sei sempre in tempo ovviamente, ma alcune cose puoi farle in tranquillità solo quando sei ancora under 30
Una mostra su Caravaggio a Milano nel 2017
Trend
CONDIVIDI
In arrivo in autunno la mostra di Caravaggio
A Palazzo Reale l'opera di Michelangelo Merisi: tutte le altre mostre dell'anno da non perdere
bar-per-bambini-con-area-attrezzata
Trend
CONDIVIDI
A Milano il bar per famiglie è un'idea geniale
Il primo locale adatto a tutta la famiglia dove le mamme non si annoiano più: il Mom's The Family Bar è davvero un MUST
Il menu del ristorante letto da un nutrizionista
Trend
CONDIVIDI
Cosa ordina un nutrizionista al ristorante?
Sì alla condivisione dei piatti, no ad arrivare affamata: i trucchi per mangiare al ristorante e essere felice (oltre che in forma)
Coincasa punta sull'artigianato di qualità
Trend
CONDIVIDI
I migliori artigiani italiani per Coincasa
Il viaggio alla scoperta dell'eccellenza artigiana made in Italy parte da Murano
Festa della mamma, i regali per lei.
Trend
CONDIVIDI
Festa della mamma: 24 idee regalo per farla felice
Non c'è cosa più bella che vedere felice la mamma e con queste idee regalo l'effetto stupore è garantito
Donna al computer
Trend
CONDIVIDI
Come creare una password a prova di hacker
La maggior parte di noi usa keyword poco sicure su Internet: ecco come creare una password difficile da indovinare ma facile da ricordare
Lettera ad un'amica speciale
Trend
CONDIVIDI
Come scrivere una lettera ad un'amica speciale
Una bella lettera, scritta con il cuore, è il regalo più bello che tu possa fare alla tua Bff
Trend
CONDIVIDI
10 carte di credito esclusive
Le carte che aprono (quasi) tutte le porte: scopri i i privilegi che hanno i super ricchi che le possiedono
Cosa fare in occasione del Ponte del Primo Maggio.
Trend
CONDIVIDI
Le idee last minute per il ponte del primo maggio
Idee dell'ultimo minuto per il secondo ponte di primavera: da nord a sud, come riempire il weekend di arte, cultura e musica