Cura delle piante quando sei in vacanza: ci pensa il giardiniere Valentina

​Valentina Paracchi, ex manager di Torino, ha messo a frutto la passione di famiglia per il giardinaggio e adesso cura balconi e spazi verdi di chi si assenta, come fossero suoi

Più Popolare

«Dopo la laurea, ho vissuto per dieci anni a Milano: ero marketing manager di una grande etichetta discografica. Ma con la crisi ho perso il lavoro. Seguendo la passione per il giardinaggio, mi sono "inventata" la professione di plant sitter: oggi creo spazi verdi su richiesta e mi prendo cura di piante, balconi e giardini di chi si assenta», dice Valentina Paracchi, 37 anni. Il suo nuovo "ufficio"
è una serra nel quartiere San Paolo, a Torino (www.theplantsitter.it). 

Advertisement - Continue Reading Below

Da dove arriva l'amore per il verde? 

È una passione trasmessa dalla nonna e dal papà. Ma è anche la reazione a un mondo di cose "futili e inutili". 

Come ha cominciato? 

Rimasta disoccupata, volevo una formazione che rendesse professionale l'ambito che mi entusiasmava. E mi sono iscritta a un corso per curare giardini e parchi delle Residenze Sabaude. Intanto mi sono offerta di innaffiare le piante di chi andava in vacanza: a domicilio o nel mio cortile, dove ho allestito una "nursery verde". Si è sparsa la voce e i clienti hanno iniziato a chiedermi di progettare giardini, balconi, fioriere aromatiche. Oggi, oltre alla manutenzione delle piante, mi occupo di progettazione di spazi verdi per privati e aziende. 

Più Popolare

L'investimento iniziale? 

Nei primi due anni ho speso circa 6.000 euro, compreso il master in Garden design, le attrezzature e la stampa dei depliant pubblicitari. 

Come si è fatta conoscere? 

All'inizio con il volantinaggio in zone strategiche della città, poi con la pagina Facebook Plant Sitter Torino

Quanto guadagna?

Dipende. In alcuni periodi dell'anno lavoro poco, in altri sono super impegnata. Le tariffe variano in base al servizio. Mi attengo ai listini dei giardinieri della Regione Piemonte e parto da 20 euro all'ora. Al secondo anno di attività, sto raccogliendo grosse soddisfazioni. E poi questo lavoro nel verde mi fa stare bene, ha migliorato la mia qualità di vita. 

Progetti per il futuro? 

Aiutare a crescere l'associazione Il giardino forbito, che promuove il verde con incontri e concerti al gazebo dei giardini Sambuy di Torino.

VUOI FARLO ANCHE TU?

Per iniziare, è utile consultare il sito, autorevolissimo, di Matt James, docente universitario britannico di corsi di garden design (mattjamesgardens.com) e autore del libro The city gardener. Corsi a tema si tengono all'Isad, Istituto superiore di architettura e design di Milano (isad-school.com). Infine, è bene tenersi aggiornati su workshop e seminari green in occasione di eventi dedicati a piante e fiori, in tutta Italia.

More from Gioia!:
Trend
CONDIVIDI
Viaggi di nozze: meglio l'Italia o l'estero?
Il nostro Paese ne ha di gioielli da scoprire (la Sardegna, la Sicilia, Venezia...), ma anche il resto del mondo non scherza!
Trend
CONDIVIDI
Sai cos'è un bullet journal?
Come si fa l'originale agenda fai da te, per affrontare il rientro in modo creativo
Trend
CONDIVIDI
Rientro difficile? 5 suggerimenti per ritrovare il sorriso
Se sei triste per il ritorno al lavoro e alla quotidianità, queste attività possono farti recuperare il buonumore
Come cambiare lavoro
Trend
CONDIVIDI
Come cambiare lavoro senza perdere tutto quello che hai fatto finora
Cambiare lavoro non è facile, ma nemmeno impossibile: alcuni consigli pratici possono esserti di aiuto
libri-personalizzati-storie-cucite-inventa-lavoro
Trend
CONDIVIDI
Realizzare libri su misura è un lavoro bellissimo
Patrizia e Luisa hanno fondato Storie cucite, una casa editrice che realizza libri artigianali per bambini e adulti
Trend
CONDIVIDI
Smart working: come non affogare nelle cose da fare
Eccoti svelate le tecniche per trovare la giusta motivazione e trasformare il lavoro da casa in un sogno; sì, anche se non sei una tipa...
Coaching per avere soddisfazione sul lavoro
Trend
CONDIVIDI
Trova il lavoro che ami affidandoti a un coach
Se hai il dubbio di aver sbagliato tutto (professionalmente parlando) e non sei felice sul luogo di lavoro qualche seduta di coaching...
Letture estate 2017
Trend
CONDIVIDI
Perchè quest'estate un libro è il migliore amico che puoi avere
Scopri come diventare anche tu una book hunter e essere protagonista dell'iniziativa #Booksonthebeach di Libreriamo
Trend
CONDIVIDI
Dietro l'obiettivo: 3 mostre fotografiche da non perdere
Vivian Maier a Genova, Steve McCurry a Siracusa ed Eugene Richards negli Usa: approfitta delle vacanze per vedere le loro foto
Trend
CONDIVIDI
Sai come si fotografano i fuochi d'artificio con lo smartphone?
Che bellezza quel tripudio di luci: se vuoi catturare il momento, qui ti diamo alcune dritte per ottenere i risultati migliori